Tag: polacco

#63 – Impariamo il polacco: i pronomi personali
Impariamo il polacco

#63 – Impariamo il polacco: i pronomi personali

Quello sui pronomi è stato il terzo articolo che abbiamo scritto con questa rubrica, Impariamo il polacco, per cui adesso, come abbiamo fatto anche con i vari casi, vediamo più nello specifico i pronomi polacchi, settimana dopo settimana, partendo da quello che abbiamo visto inizialmente, per poi portarci più sul pronome in particolare: oggi, ad esempio, analizzeremo i pronomi riflessivi. Per cui, non perdiamo altro tempo e vediamo insieme i pronomi! Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla proprio di grammatica, partendo con il primo, dove ci siamo appro...
#62 – Impariamo il polacco: i pronomi personali
Impariamo il polacco

#62 – Impariamo il polacco: i pronomi personali

Quello sui pronomi è stato il terzo articolo che abbiamo scritto con questa rubrica, Impariamo il polacco, per cui adesso, come abbiamo fatto anche con i vari casi, vediamo più nello specifico i pronomi polacchi, settimana dopo settimana, partendo da quello che abbiamo visto inizialmente, per poi portarci più sul pronome in particolare, iniziando con quelli personali che vedremo oggi. Per cui, non perdiamo altro tempo e vediamo insieme i pronomi! Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla proprio di grammatica, partendo con il primo, dove ci siamo approcciati al...
#61 – Impariamo il polacco: le festività polacche
Impariamo il polacco

#61 – Impariamo il polacco: le festività polacche

Mancano 48 giorni a Natale, e lo sappiamo... Dopo Halloween, c'è solo Natale: oppure no? Più spesso abbiamo parlato delle festività in Polonia, ma in genere solo della festività in particolare (come abbiamo fatto con Halloween e Natale) e solo un'altra volta dell'elenco delle varie festività che rivedremo anche oggi, però analizzandole un po' di più, e parlando anche dei giorni di festa come i matrimoni. Per cui, bentornati in Impariamo il polacco, penna alla mano e impariamo qualcos'altro su questa splendida cultura. Voglio ricordarvi, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla pr...
#60 – Impariamo il polacco: Halloween
Impariamo il polacco

#60 – Impariamo il polacco: Halloween

Esiste Halloween in Polonia? Più o meno. In Polonia festeggiano lo Dziady (che si può tradurre in "nonni"), che sarebbe la controparte polacca e che ha una tradizione che risale ai vecchi tempi degli slavi e che, al posto di jack-o-lanterns, ha le maschere di Karaboshka. Le tradizioni risalgono alla letteratura dell'età romantica e addirittura al dio greco Dioniso. Quindi, conosciamo insieme l'Halloween polacco. Voglio ricordarvi, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla proprio di grammatica, partendo con il primo, dove ci siamo approcciati al polacco con l’alfabeto e i digrammi...
#59 – Impariamo il polacco: traduciamo una canzone
Impariamo il polacco

#59 – Impariamo il polacco: traduciamo una canzone

Come vi ho detto qualche lezione fa (forse di qualche mese fa), uno dei primi approcci che ho avuto con il polacco, è stato tramite la musica. Quello che pensai è: ho imparato l’inglese anche grazie alla musica, per cui perché non provare così anche con il polacco? Devo dire che a qualcosa è servito, soprattutto per la pronuncia e per il vocabolario, tuttavia non aiuta minimamente con la grammatica e mentre l’inglese è una lingua molto semplice da imparare, il polacco è abbastanza complesso quindi bisogna fare un mix di cose. Quindi, poiché abbiamo finito la scorsa settimana di vedere i vari casi del polacco, oggi traduciamo un'altra canzone. La canzone che ascolteremo oggi è Tamta dziewczyna di Sylwia Grzeszczak, una cantante e compositrice polacca di 33 anni che ha debuttato nel 200...
#58 – Impariamo il polacco: il caso vocativo
Impariamo il polacco

#58 – Impariamo il polacco: il caso vocativo

Più di due anni fa abbiamo parlato della declinazione dei sostantivi in polacco, in un modo un po’ approssimativo. Adesso, invece, parleremo caso per caso, vedendo degli esempi e scoprendo ancor di più sulla grammatica di questa complessa lingua. Per le prossime settimane, quindi, parleremo solo dei vari casi: nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale, locativo e vocativo. Come vi dicemmo in passato, per chi ha frequentato un liceo e si è scontrato con la lingua latina, ricorderà un po’ meglio il nome di tutti i casi, mentre per gli altri basterà solo un po’ di impegno in più! Fonte: Pexels Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebben...
#57 – Impariamo il polacco: il caso locativo
Impariamo il polacco

#57 – Impariamo il polacco: il caso locativo

Più di due anni fa abbiamo parlato della declinazione dei sostantivi in polacco, in un modo un po’ approssimativo. Adesso, invece, parleremo caso per caso, vedendo degli esempi e scoprendo ancor di più sulla grammatica di questa complessa lingua. Per le prossime settimane, quindi, parleremo solo dei vari casi: nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale, locativo e vocativo. Come vi dicemmo in passato, per chi ha frequentato un liceo e si è scontrato con la lingua latina, ricorderà un po’ meglio il nome di tutti i casi, mentre per gli altri basterà solo un po’ di impegno in più! Fonte: Pexels Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei...
#56 – Impariamo il polacco: il caso strumentale
Impariamo il polacco

#56 – Impariamo il polacco: il caso strumentale

Più di due anni fa abbiamo parlato della declinazione dei sostantivi in polacco, in un modo un po’ approssimativo. Adesso, invece, parleremo caso per caso, vedendo degli esempi e scoprendo ancor di più sulla grammatica di questa complessa lingua. Per le prossime settimane, quindi, parleremo solo dei vari casi: nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale, locativo e vocativo. Come vi dicemmo in passato, per chi ha frequentato un liceo e si è scontrato con la lingua latina, ricorderà un po’ meglio il nome di tutti i casi, mentre per gli altri basterà solo un po’ di impegno in più! Fonte: Pexels Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei...
#55 – Impariamo il polacco: il caso accusativo
Impariamo il polacco

#55 – Impariamo il polacco: il caso accusativo

Più di due anni fa abbiamo parlato della declinazione dei sostantivi in polacco, in un modo un po’ approssimativo. Adesso, invece, parleremo caso per caso, vedendo degli esempi e scoprendo ancor di più sulla grammatica di questa complessa lingua. Per le prossime settimane, quindi, parleremo solo dei vari casi: nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale, locativo e vocativo. Come vi dicemmo in passato, per chi ha frequentato un liceo e si è scontrato con la lingua latina, ricorderà un po’ meglio il nome di tutti i casi, mentre per gli altri basterà solo un po’ di impegno in più! Fonte: Pexels Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei...
#54 – Impariamo il polacco: il caso dativo
Impariamo il polacco

#54 – Impariamo il polacco: il caso dativo

Più di due anni fa abbiamo parlato della declinazione dei sostantivi in polacco, in un modo un po’ approssimativo. Adesso, invece, parleremo caso per caso, vedendo degli esempi e scoprendo ancor di più sulla grammatica di questa complessa lingua. Per le prossime settimane, quindi, parleremo solo dei vari casi: nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale, locativo e vocativo. Come vi dicemmo in passato, per chi ha frequentato un liceo e si è scontrato con la lingua latina, ricorderà un po’ meglio il nome di tutti i casi, mentre per gli altri basterà solo un po’ di impegno in più! Fonte: Pexels Voglio evidenziare, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei...