Tag: twitter

Quando i no-vax si sono completamente dimenticati che prima del Covid-19 si moriva comunque
Opinioni attuali

Quando i no-vax si sono completamente dimenticati che prima del Covid-19 si moriva comunque

Da quel che leggiamo nell'hashtag #nessunacorrelazione su Twitter, sembra che i no-vax abbiano completamente dimenticato della vita che avevamo prima del Covid-19. Stamattina, purtroppo, vi abbiamo parlato della morte del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, e abbiamo riportato alcuni tweet da parte delle Istituzioni e da parte di alcuni utenti, tutti rammaricati per la morte dell'uomo, giornalista e politico, sia da parte di chi ha lottato accanto a lui, sia da parte di chi si trovava in opposizione. Tuttavia, ci sono delle persone che proprio non hanno rispetto per la morte, e quindi devono chiedersi, o meglio affermare: è morto a causa del vaccino. David Sassoli Abbiamo vissuto una situazione simile con Michele Merlo, il giovane ragazzo che è morto a causa di una leu...
Quando Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid non vanno bene perché “flaccide” e “mucche”
Vip news, Opinioni attuali

Quando Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid non vanno bene perché “flaccide” e “mucche”

Oggi il Twitter ha sfornato un'altra polemica, ma una polemica davvero assurda! Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid vengono criticate dai "boys" perché si sono accorti che hanno un fisico normalissimo. Che poi, normalissimo. Sono splendide e stanno benissimo, ma semplicemente non sono "perfette" come spesso si tende a pensare che debbano essere tutti i personaggi pubblici di genere femminile. Anche loro hanno la pancetta, anche loro hanno un po' di cellulite, anche loro respirano. Anche loro sono delle donne come tutte noi e hanno un corpo in salute che non ha niente di sbagliato. Facciamo una piccola premessa: non abbiamo intenzione di andare contro nessuno in questo articolo, stiamo solo esprimendo la nostra opinione. Soprattutto non vogliamo scatenare una sorta di shitstorm nei c...
OnlyFans non vuole abbandonare i sex worker
Curiosità

OnlyFans non vuole abbandonare i sex worker

Qualche giorno fa vi abbiamo riferito la decisione di OnlyFans di dover abbandonare i sex worker a causa di questioni finanziarie e bancarie, tuttavia adesso arriva già un dietrofront, o meglio stanno cercando di trovare un modo per avere sia gli accordi finanziari che i sex worker. D'altronde i sex worker sono le persone che hanno reso popolare e che ha fruttato i milioni al social, quindi sarebbe sciocco abbandonare loro e tutti i guadagni solo per delle banche. OnlyFans logo displayed on a phone screen and a website in the background are seen in this illustration photo taken in Krakow, Poland on April 27, 2021. (Photo Illustration by Jakub Porzycki/NurPhoto via Getty Images) A dare la notizia era stato il sito Boomerang, che riferiva delle parole affermate dall'azienda di OnlyFa...
Mulino Bianco (marchio italiano): perché Banderas (spagnolo) sì ma Ventura (brasiliano) no?
Opinioni attuali

Mulino Bianco (marchio italiano): perché Banderas (spagnolo) sì ma Ventura (brasiliano) no?

E rieccoci con il solito drama iniziato da un «account di destra», da una certa Roberta che ora ha lucchettato il suo profilo perché, evidentemente, si è resa conto di aver fatto davvero una brutta figura. È successo che oggi troviamo in tendenza "Mulino Bianco", e sapete perché? Per una pubblicità, che tra l'altro è di gennaio 2021, in cui è presente un attore nero, sebbene la Mulino Bianco sia un marchio italiano. Perché con Antonio Banderas, spagnolo, non si è fatta questa strage? Sarà forse perché siete dei razzisti ignoranti che non appena vedono un ragazzo nero ritengono che sia un «immigrato criminale che ruba lavoro agli italiani»? Solo una mia ipotesi, ovviamente. Inizia tutto da quando Roberta con un cuore nero, che sul suo profilo scrive molto fieramente «account di destra,...
Arrivano anche su Twitter le reazioni ai post
Nerd stuff

Arrivano anche su Twitter le reazioni ai post

Dopo Facebook e Mewe, arrivano anche su Twitter le reazioni ai post degli utenti, tuttavia saranno diverse. Come anche sulla piattaforma di Zuckerberg, non ci sarà il dislike o il police in giù, ma al suo posto ci sarà un "hmm". La scelta di non introdurre il dislike è che potrebbe essere dannosa per gli utenti, poiché a nessuno piacerebbe ricevere dei pollici in giù e questo potrebbe portarli a postare di meno. E nessun social, che sia Facebook, Mewe o Twitter, vuole ovviamente una cosa del genere. Dopo le nuove novità che vi abbiamo raccontato in un precedente articolo, sembra proprio che Twitter voglia fare dei passi avanti, implementando nuove funzionalità. Tra queste c'è Twitter Blue, che dovrebbe costare $2.99 ma anche di più, in base a quello che scegli di avere. Tra le funz...
Quali sono le funzioni a pagamento di Twitter?
Nerd stuff

Quali sono le funzioni a pagamento di Twitter?

Ormai è ufficiale: Twitter avrà anche delle funzioni a pagamento. A confermarlo è stata l'esperta Jane Manchung Wong, ma ancora il CEO del social o l'azienda non ha detto nulla di ufficiale. Ovviamente il pagamento non è obbligatorio, chi non vorrà usufruire delle funzionalità in più che offrirà a chiunque vorrà contribuire e abbonarsi mensilmente, potrà continuare a usare il social proprio come lo fa adesso, in cui la versione a pagamento non è ancora stata introdotta. Photo by Brett Jordan on Pexels.com Sembra che si chiami Blue ed è una versione in abbonamento di Twitter, che ci fa tanto pensare a Mewe, il social considerato il successore di Facebook in cui c'è una versione gratuita e una versione a pagamento in cui ci sono molte più funzionalità, ma che si può tranquillamente u...
Ludovico Tersigni (Skam Italia) è il prossimo conduttore di X-Factor? Il web è diviso
Vip news

Ludovico Tersigni (Skam Italia) è il prossimo conduttore di X-Factor? Il web è diviso

Ludovico Tersigni, conosciuto principalmente per il suo ruolo in Skam Italia ma anche nella serie Netflix Summertime, potrebbe essere il nuovo conduttore di X-Factor. A dare la notizia è stato il sito online Dagospia, che annuncia come il celebre programma di Sky abbia deciso di ingaggiare l'attore romano per sostituire Cattelan. Mentre molte persone, vip e non, sono felici di come un colosso come X-Factor stia dando una grande possibilità a un giovane, sui social molti boomer si indignano solo perché Tersigni ha un bel faccino che piace alle adolescenti. Fonte: Twitter La notizia, comunque, non è ancora stata né confermata né smentita, per cui non sappiamo se effettivamente sarà Ludovico Tersigni il nuovo conduttore di X-Factor. Quello che sappiamo per certo è che Alessandro Cattel...
Elon Musk fa un passo indietro con i Bitcoin: non si potrà più acquistare la Tesla
Economia e finanza

Elon Musk fa un passo indietro con i Bitcoin: non si potrà più acquistare la Tesla

Più volte abbiamo parlato di Bitcoin in relazione con Elon Musk, CEO della Tesla che ha incitato a comprare la moneta virtuale ma allo stesso tempo di farlo con cautela. Tutto ciò che scrive sui social o afferma agli show fa muovere il mercato online, e lui lo sa benissimo. Qualche mese fa aveva permesso agli utenti di poter acquistare la Tesla con la moneta virtuale, adesso però ha deciso di fare un passo in dietro. Fonte: pinterest Le criptovalute sono sempre più popolari, in particolare fra i giovani. Negli scorsi mesi abbiamo parlato di come il Bitcoin fosse salito raggiungendo valori che non aveva mai toccato (abbiamo visto che una parte dei meriti per la crescita della moneta virtuale andasse anche allo stesso Elon Musk), ma allo stesso tempo qualche settimana fa è enormemente...
Buon compleanno Twitter: oggi compie 15 anni
News dal mondo, Nerd stuff

Buon compleanno Twitter: oggi compie 15 anni

Oggi Twitter è utilizzato da più di 350 milioni di utenti, viene utilizzato come propaganda politica, per informazioni, come denuncia verso alcune ingiustizie, ma anche per altri scopi più futili, come fangirl, conoscere persone con gli stessi interessi e mandare il proprio sostegno a un personaggio famoso. All'inizio, però, non era così, quando il 21 marzo 2006 è stato fondato da Jack Dorsey, non poteva ancora permettersi di bannare il profilo degli Stati Uniti d'America. Photo by Brett Jordan on Pexels.com Era il 21 marzo 2006, quando Jack Dorsey, lo sviluppatore di St. Louis scriveva il primo tweet sulla piattaforma social che, a quei tempi, si chiama twittr: «Just setting up my Twittr», scriveva. Inizialmente, nella sua idea di social, Twitter era una sorta di sms online. Dobbia...
Twitter introduce l’anti-errore
Nerd stuff

Twitter introduce l’anti-errore

Gli utenti lo chiedono da sempre e Twitter finalmente li accontenta, più o meno. Tutti i social network hanno ormai la funzionalità modifica una volta postato un aggiornamento sul proprio profilo. C'è su Facebook, c'è su Instagram, c'è su Mewe e c'è anche su Telegram: finalmente anche il social dei cinguettii si adegua al 2021. Photo by Brett Jordan on Pexels.com Ma come funzionerà? Ovviamente permettere di modificare un tweet è una grande responsabilità. Questo perché un utente potrebbe scrivere una frase molto carina, ricevere in un giorno 1 milione di retweet e poi decidere di modificarlo con qualcosa di molto offensivo. In questo modo sarebbe come se le persone avessero condiviso quell'insulto. Tuttavia, spesso ci si trova a scrivere molto in fretta e non pensare a rilegger...