Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

Boris Johnson: il padre chiede la cittadinanza francese per restare europeo

Mentre il Primo Ministro inglese festeggia per la separazione della Gran Bretagna dall’Unione Europea, non sono tutti d’accordo con lui. Dal Primo Ministro scozzese Nicola Sturgeon che ha scritto un tweet dicendo «La Scozia tornerà presto» a persino il padre di Boris Johnson, che rivendica la sua cittadinanza francese per poter continuare a essere un cittadino europeo.

padre-di-boris-johnson-brexit
Fonte: dagospia

Stanley Johnson è un ex deputato al Parlamento europeo e nel 2016 aveva votato contro l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, essendo un europeista convinto. Sua madre, quindi nonna di Boris, era francese, per questo motivo l’uomo ha chiesto la cittadinanza francese. O meglio, ha reclamato la cittadinanza che già dovrebbe appartenergli in quanto la madre e il nonno erano francesi.

«Se ho capito bene, sono francese. Mia madre è nata in Francia, sua madre era totalmente francese come suo nonno. Quindi per me si tratta di reclamare ciò che già ho. E questo mi rende molto felice», ha detto a radio Rtl il padre di Boris Johnson. «Sarò sempre europeo, questo è certo. Non si può dire al popolo britannico: non siete europei. Avere un legame con l’Unione Europea è importante».

padre-di-boris-johnson-brexit
Fonte: corriere

Anche il ministero per gli affari europei francese, Clément Beaune, si è espresso a riguardo, descrivendo l’applicazione della cittadinanza europea come «emblematica di un sentimento britannico duraturo per l’Europa». Ha poi detto: «Se il signor padre di Johnson ha il diritto di avere la nazionalità francese, vuole restare un cittadino europeo e diventare un cittadino francese, allora noi esamineremo la sua richiesta. Per me, questo è un segno che molte persone britanniche, in modi diversi, amano ancora l’Europa. Ci sono molte persone nella Gran Bretagna per cui questo è un giorno molto triste».

Insomma, tra il Primo Ministro scozzese che annuncia un referendum per per separarsi dal Regno Unito e il padre che rivendica la cittadinanza francese per continuare a essere un europeo, forse Boris Johnson forse non dovrebbe festeggiare così tanto. Il Primo Ministro aveva infatti detto «Il destino di questo grande Paese ora è saldamente nelle nostre mani». 

Padre di Boris Johnson chiede la cittadinanza francese: le reazioni online

padre-di-boris-johnson-brexit
Fonte: messaggero

Inutile dire che, a una notizia del genere, il web è impazzito. Più che altro si ripete che, il caso di Stanley Johnson e del figlio è la prova dell’esistenza dell’eccezione del detto «la mela non cade lontana dall’albero», poiché, considerando che Boris Johnson è stato il più grande fautore della Brexit, in questo caso è caduta quanto più lontana possibile. Su Twitter, gli utenti, si sono scatenati.

Voi cosa ne pensate?  Il padre di Boris Johnson fa bene a chiedere la cittadinanza francese, o avrebbe dovuto accettare la scelta del figlio?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto