Tag: twitter

L’ONU scrive a Elon Musk per i diritti umani
Vip news

L’ONU scrive a Elon Musk per i diritti umani

Da quando Elon Musk ha acquistato Twitter, non si fa che pensare ad altro. In molti hanno deciso di abbandonare la piattaforma, altre piattaforme invece fanno sì che gli utenti ritornino sulla propria (è il caso di Tumblr), c'è chi invece resta per poi criticare... Ma qualcuno si preoccupa davvero, in particolare dopo i licenziamenti, tanto che persino l'ONU, per mano dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Volker Türk, ha inviato una lettera al miliardario, per esortarlo a «garantire il rispetto dei diritti umani». Una lotta durata mesi e mesi, con trattative, rifiuti e poi l’obiettivo di Elon Musk raggiunto. Ma perché Elon Musk dovrebbe volere Twitter? «Questo non è un modo per fare soldi. Il mio forte senso intuitivo è che avere una piattaforma pubblica che è m...
Elon Musk acquista Twitter e licenzia alti dirigenti: “L’uccellino è stato libero”
Economia e finanza

Elon Musk acquista Twitter e licenzia alti dirigenti: “L’uccellino è stato libero”

Ha lottato per mesi, e finalmente ci è riuscito: Elon Musk ha ufficialmente acquistato Twitter, e ha già cominciato a licenziare almeno quattro alti dirigenti: Parag Agrawal, amministratore delegato di Twitter; Ned Segal, direttore finanziario; Vijaya Gadde, il massimo dirigente legale e politico, e Sean Edgett, il consigliere generale. Poi, dopo che almeno uno di loro è stato scortato fuori dall'ufficio di Twitter, Musk ha twittato: «l'uccellino è stato liberato», facendo chiaramente riferimento all'uccellino azzurro icona di Twitter da sempre. Una lotta durata mesi e mesi, con trattative, rifiuti e poi l'obiettivo di Elon Musk raggiunto. Ma perché Elon Musk dovrebbe volere Twitter? «Questo non è un modo per fare soldi. Il mio forte senso intuitivo è che avere una piattaforma pubb...
Twitter: iniziati i test per la modifica dei tweet, ma c’è un limite
Nerd stuff

Twitter: iniziati i test per la modifica dei tweet, ma c’è un limite

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato della scelta di Twitter di introdurre ufficialmente la modifica ai tweet, atteso per anni e anni ma con dei pro e dei contro. In primis, a volte capita di postare qualcosa in fretta, senza rileggere, ricevere dei like e poi… accorgersi di aver fatto un errore di distrazione. A quel punto che fai? Ovviamente non modificare. Tuttavia, permettere a chiunque di modificare i tweet potrebbe portare a scrivere "viva la vita", ricevere dei like e retweet, e poi modificarlo in "viva il duce". Capite il problema, sì? Ma Twitter imporrà dei limiti. Fonte: Pexels «Stiamo valutando fin dallo scorso anno come realizzare la funzionalità Modifica in modo sicuro. È in programma l’avvio di un test all’interno di Twitter Blue Labs, entro i prossimi mesi», disse ...
Elon Musk: Twitter potrebbe essere a pagamento per alcuni utenti
Flash News

Elon Musk: Twitter potrebbe essere a pagamento per alcuni utenti

Elon Musk, nuovo proprietario di Twitter, ha parlato dell'ipotesi di imporre dei costi per restare sulla piattaforma ad alcune categoria di utenti. La notizia è riportata dal Wall Street Journal, che cita anche delle fonti secondo cui Musk vorrebbe nuovamente quotare in borsa Twitter. Riguardo la funziona a pagamento, ha detto che «Twitter sarà sempre gratuita per gli utenti occasionali, ma forse con un leggero costo per gli utenti commerciali e governativi». Potrebbe interessarvi: Jack Dorsey dalla parte di Musk: «la strada è quella giusta» Twitter will always be free for casual users, but maybe a slight cost for commercial/government users— Elon Musk (@elonmusk) May 3, 2022
Mastodon: il software su cui stanno emigrando gli utenti Twitter dopo l’acquisto di Musk
Nerd stuff

Mastodon: il software su cui stanno emigrando gli utenti Twitter dopo l’acquisto di Musk

Partiamo da un presupposto: Mastodon non è un social, è un software, dove poi si trovano diverse istanze che possono essere considerate come dei social network. Nelle ultime ore ho provato quella abbastanza popolare in Italia e in cui si sono trasferiti diversi utenti del Twitter dopo l'acquisto di Elon Musk del social (io mi ci sono trasferita solo per curiosità, sapete che amo provare nuovi social), ovvero mastodon.uno. In questo articolo, quindi, cercherò di spiegarvi cos'è questo pseudo-social e vedremo anche come funziona! Potrebbe interessarvi: Waveful: come funziona e cosa pensiamo del nuovo social italianoMeWe: conoscete questo social?Kialo, il social network per chi li odiaClubhouse: come funziona il cosiddetto social del momento? Le opinioni di chi lo usa In molti ...
Jack Dorsey dalla parte di Elon Musk: «la strada è quella giusta»
Vip news

Jack Dorsey dalla parte di Elon Musk: «la strada è quella giusta»

Mentre molti utenti di Twitter stanno pensando di abbandonare Twitter per tornare su Tumblr in seguito all'acquisto del social da parte di Elon Musk, Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, è abbastanza felice di questa cessione, e ritiene, come fa sapere sul proprio profilo, che questa sia «la strada giusta». Ma sarà davvero così? Probabilmente lo sapremo solamente con il tempo. Fonte: Pexels In primis, perché Elon Musk dovrebbe volere acquistare Twitter? «Questo non è un modo per fare soldi. Il mio forte senso intuitivo è che avere una piattaforma pubblica che è massimamente affidabile e ampiamente inclusiva è estremamente importante. Lo faccio per il futuro della civiltà, non mi interessa l’aspetto economico», ha detto. Vi ricordiamo, infatti, che proprio di recente l’imprendi...
Twitter: arriva ufficialmente la funzione “modifica tweet”
Nerd stuff

Twitter: arriva ufficialmente la funzione “modifica tweet”

Da anni, forse da sempre, da ancor prima che esistesse la stessa funzione fosse disponibile su Facebook o Instagram, gli utenti chiedono ai CEO di Twitter di poter modificare i tweet. In diverse occasioni è molto fastidioso postare qualcosa in fretta, senza rileggere, ricevere dei like e poi... accorgersi di aver fatto un errore di distrazione. Sarebbe bello modificare. Allo stesso tempo, però, qualcuno potrebbe anche approfittare per cambiare completamente il significato di qualcosa che ha ricevuto diversi retweet. Quindi, in che modo Twitter farà sì che questo non accada? Facciamo una piccola premessa. Sapevate che Elon Musk ha acquistato il 9,2% delle azioni (che equivalgono a 73.486.938) della società? È subito quindi divenuto il maggior azionista del social che lui utilizza pi...
Quando i no-vax si sono completamente dimenticati che prima del Covid-19 si moriva comunque
Opinioni attuali

Quando i no-vax si sono completamente dimenticati che prima del Covid-19 si moriva comunque

Da quel che leggiamo nell'hashtag #nessunacorrelazione su Twitter, sembra che i no-vax abbiano completamente dimenticato della vita che avevamo prima del Covid-19. Stamattina, purtroppo, vi abbiamo parlato della morte del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, e abbiamo riportato alcuni tweet da parte delle Istituzioni e da parte di alcuni utenti, tutti rammaricati per la morte dell'uomo, giornalista e politico, sia da parte di chi ha lottato accanto a lui, sia da parte di chi si trovava in opposizione. Tuttavia, ci sono delle persone che proprio non hanno rispetto per la morte, e quindi devono chiedersi, o meglio affermare: è morto a causa del vaccino. David Sassoli Abbiamo vissuto una situazione simile con Michele Merlo, il giovane ragazzo che è morto a causa di una leu...
Quando Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid non vanno bene perché “flaccide” e “mucche”
Vip news, Opinioni attuali

Quando Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid non vanno bene perché “flaccide” e “mucche”

Oggi il Twitter ha sfornato un'altra polemica, ma una polemica davvero assurda! Margot Robbie, Dua Lipa e Bella Hadid vengono criticate dai "boys" perché si sono accorti che hanno un fisico normalissimo. Che poi, normalissimo. Sono splendide e stanno benissimo, ma semplicemente non sono "perfette" come spesso si tende a pensare che debbano essere tutti i personaggi pubblici di genere femminile. Anche loro hanno la pancetta, anche loro hanno un po' di cellulite, anche loro respirano. Anche loro sono delle donne come tutte noi e hanno un corpo in salute che non ha niente di sbagliato. Facciamo una piccola premessa: non abbiamo intenzione di andare contro nessuno in questo articolo, stiamo solo esprimendo la nostra opinione. Soprattutto non vogliamo scatenare una sorta di shitstorm nei c...
OnlyFans non vuole abbandonare i sex worker
Curiosità

OnlyFans non vuole abbandonare i sex worker

Qualche giorno fa vi abbiamo riferito la decisione di OnlyFans di dover abbandonare i sex worker a causa di questioni finanziarie e bancarie, tuttavia adesso arriva già un dietrofront, o meglio stanno cercando di trovare un modo per avere sia gli accordi finanziari che i sex worker. D'altronde i sex worker sono le persone che hanno reso popolare e che ha fruttato i milioni al social, quindi sarebbe sciocco abbandonare loro e tutti i guadagni solo per delle banche. OnlyFans logo displayed on a phone screen and a website in the background are seen in this illustration photo taken in Krakow, Poland on April 27, 2021. (Photo Illustration by Jakub Porzycki/NurPhoto via Getty Images) A dare la notizia era stato il sito Boomerang, che riferiva delle parole affermate dall'azienda di OnlyFa...