Tag: elezioni

Elezione Presidente della Repubblica: oggi la prima votazione [DIRETTA]
News dal mondo

Elezione Presidente della Repubblica: oggi la prima votazione [DIRETTA]

È arrivato il giorno tanto atteso. Oggi ci sarà la prima votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica. Le urne apriranno alle 15.45 e noi seguiremo tutte le news insieme a voi in quest'articolo, in particolare perché al momento ancora non c'è un nome che ha messo d'accordo le varie forze politiche di maggioranza. Proprio questa mattina Letta e Salvini parleranno per scegliere un ipotetico nome, e anche gli altri partiti cercheranno di accordarsi. Quello che è certo, però, è che non avremo un Berlusconi presidente e non per "gentilezza" ma perché sarebbe stato scandaloso. In primis: come si elegge un Presidente della Repubblica? Dobbiamo votare noi? No, noi cittadini comuni non dobbiamo fare assolutamente niente se non affidarci al Parlamento. Saranno infatti i 630 deputati ...
Elezione del Presidente della Repubblica: cosa ci serve sapere
Curiosità

Elezione del Presidente della Repubblica: cosa ci serve sapere

Ormai è questione di tempo, e il nuovo Presidente della Repubblica sarà eletto. Al momento il nome che più viene pronunciato dalle bocche degli italiani, o digitato sui social network in particolare per protestare, per esprimere il proprio sconforto, è quello di Silvio Berlusconi. Di lui come eventuale Presidente della Repubblica, abbiamo però già ampiamente parlato e, nonostante ciò, continueremo a condividere sui social quante più informazioni possibili sul perché non può e non deve rappresentare la Repubblica italiana, per questo oggi andremo a scoprire alcuni termini che dovrete conoscere per stare al passo con le vicine elezioni. In primis: come si elegge un Presidente della Repubblica? Dobbiamo votare noi? No, noi cittadini comuni non dobbiamo fare assolutamente niente se non aff...
Elezioni 2021: exit poll e affluenza
News dal mondo

Elezioni 2021: exit poll e affluenza

Queste elezioni sono state un po' una delusione, non tanto per gli exit poll (anche perché, per molte città, come al solito bisognava votare il meno peggio), quanto per l'affluenza. Nell'era Covid-19 sentiamo sempre lamentele, sentiamo gente parlare ad occhio di dittatura, e poi in pochissimi si presentano ai seggi elettorali per provare a cambiare la propria vita. Perché ricordate che ogni volta che andate a votare, non lo fate per fare un favore al politico che vi piace di più, ma lo fate per voi. E ogni volta che non andate a votare, non fate un dispetto al politico che non vi piace, ma solo a voi stessi. E quindi ci siamo. Le urne delle elezioni del 2021 sono ufficialmente chiusi dalle 15. Dopo una lunga campagna elettorale, dopo scandali che hanno colpito particolarmente la destr...
Oggi si vota, ma nessuno pensa alle persone transgender, no binary o androgine e al disagio creato dalla divisione fra “donne” e “uomini”
Opinioni attuali

Oggi si vota, ma nessuno pensa alle persone transgender, no binary o androgine e al disagio creato dalla divisione fra “donne” e “uomini”

Ancora una volta le persone transgender, no binary o persino androgine, vengono continuamente discriminate da uno stato che conosce solo due sessi, uomo e donna, e che si rifiuta di modernizzarsi ed essere al passo con i tempi. Ne abbiamo parlato con il Green Pass, e ne riparliamo ancora oggi, ma le file suddivise in uomo e donna ai seggi elettorali crea disagio a tantissime persone che poi, il prossimo anno, decidono di non votare per evitare che venga loro detto «hai sbagliato fila» o «le donne/gli uomini di là». Fonte: comune di Macerata Andiamo passo passo. In primis facciamo una premessa per chi ancora non vota o per chi non vota da tanto (male! Votare è un dovere del cittadino e se non voti non hai alcun diritto di giudicare gli incapaci che potremmo trovarci al governo perch...
Perché oggi e domani devi andare a votare
Opinioni attuali

Perché oggi e domani devi andare a votare

In questi due giorni, 20 e 21 settembre, l'Italia si recherà alle urne per esprimere la propria preferenza riguardo al referendum sul taglio dei parlamentari (e, in alcune regioni, anche per la presidenza regionale). Per cui, oggi come ogni giorno, voglio ricordare a chiunque mi legga di andare a votare. Non vi dirò chi votare, non cercherò di convincervi ad andare a votare quel che preferisco io, voglio solo farvi capire perché è importante che, tra oggi e domani, sprechiate qualche minuto della vostra giornata per esercitare un vostro diritto e adempiere a un vostro dovere. «Ma non so cosa votare!», «Ma sono tutti falsi ipocriti che pensano al proprio tornaconto personale». Beh, in primis, informati. Cerca di capire le motivazioni di chi vota sì ("un parlamento snello sarà più effici...