Tag: afghanistan

La telefonata fra il premier Draghi e il Presidente Biden sull’Afghanistan
News dal mondo

La telefonata fra il premier Draghi e il Presidente Biden sull’Afghanistan

Dopo ormai una settimana da quando è iniziata questa tragedia in Afghanistan, il presidente americano Joe Biden, già aspramente criticato dai suoi connazionali come anche da molte persone del resto del mondo, ha avuto una telefonata con il nostro presidente del consiglio, Mario Draghi, cercando di capire cosa possono fare per aiutare le persone che in questo momento si trovano a Kabul. Il riassunto della chiamata è stata pubblicata sui siti dei vari governi. Intervista di Mario Draghi con TG1 In Afghanistan la situazione non sta migliorando. Abbiamo già visto come i talebani, nonostante la conferenza stampa in cui affermano di rispettare le varie libertà della stampa e dei cittadini, hanno dimostrato in realtà di non essere cambiati affatto, perquisendo appartamenti di giornalisti o...
Afghanistan, l’appello delle persone sul posto: «non credete ai talebani»
News dal mondo

Afghanistan, l’appello delle persone sul posto: «non credete ai talebani»

Proprio ieri vi abbiamo parlato della conferenza stampa dei talebani, in cui hanno voluto rassicurare il proprio popolo e l'occidente che nessun diritto sarebbe stato violato. Né noi, né le persone che stanno vivendo l'Afghanistan in questi giorni tragici, né chi ha vissuto il dominio dei talebani nei cinque anni di fine XX secolo, ci ha creduto. E abbiamo fatto anche bene, perché si sono subito dimostrati per quel che sono. Dei dittatori che si nascondono dietro un «siamo cambiati». «I talebani hanno perdonato tutti, sulla base di ordini dei loro leader, e non nutrono inimicizia nei confronti di nessuno. Vogliamo assicurarci che l’Afghanistan non sia più un campo di battaglia, non minacceremo alcun Paese. Nessuno perquisirà le loro case, nessuno li interrogherà o darà loro la cacc...
8 film da guardare sull’Afghanistan
Nerd stuff

8 film da guardare sull’Afghanistan

Volete informarvi su quello che sta succedendo in Afghanistan, ma non amate leggere. Purtroppo devo dirvi che informarvi tramite un film è complesso se non impossibile, tuttavia potrebbe aiutarvi a comprendere una situazione e soprattutto a farvi interessare alla vicenda. Se volete informarvi per bene su quello che l'Afghanistan sta passando o ha passato, vanno aperti i libri di storia e vanno letti i saggi degli esperti. Tuttavia, vedere un film, potrebbe essere un primo modo per avvicinarvi a questo mondo e soprattutto alle troppe sofferenze che stanno e che hanno passato. Vi consiglieremo 8 film, tra cui anche un cartone animato, che hanno come tematica la vita in Afghanistan. Inseriremo anche una breve trama in modo che possiate farvi un'idea di quel che tratta. Non tutti ovviamen...
Salvini non vuole accogliere i rifugiati politici: «l’Italia non può accogliere altre migliaia di migranti»
Vip news, News dal mondo

Salvini non vuole accogliere i rifugiati politici: «l’Italia non può accogliere altre migliaia di migranti»

Si passa da un Matteo all'altro. Qualche giorno fa a essere in tendenza su Twitter era #RenziFaiSchifo, oggi invece ci siamo svegliati con un #SalviniFaiSchifo. Cos'ha fatto questa volta il leader della Lega Matteo Salvini? Niente di nuovo, in realtà. Si è dimostrato per il solito incoerente che va dove lo portano le onde dei voti e dei consensi. Il 15 agosto chiedeva di salvare le donne e i bambini afghani, ieri ha aggiunto di accogliere chi ha collaborato con l'Italia, per poi mettersi come al solito a fare la vittima (sempre incoerente), oggi invece scrive di aprire le porte solo per donne e bambini, ma ieri ha scritto solo «qualche decina». Sono giorni che parliamo di quel che sta avvenendo in Afghanistan. Sono giorni che cerchiamo di informare e sensibilizzare nel nostro piccolo. ...
Prima conferenza stampa dei talebani: «non ci vendicheremo con nessuno. I diritti delle donne saranno tutelati dalla Sharia»
News dal mondo

Prima conferenza stampa dei talebani: «non ci vendicheremo con nessuno. I diritti delle donne saranno tutelati dalla Sharia»

I talebani hanno ufficialmente rilasciato la prima conferenza stampa, in cui cercano di rassicurare, di far capire che sono cambiati e non cercano vendetta né guerra, hanno persino citato i diritti delle donne, confermando quello che era stato affermato in precedenza: «non ci saranno discriminazioni». Tuttavia, come abbiamo già detto, tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, per cui le varie nazioni devono prendere queste parole con le pinze e intervenire quanto prima per assicurarsi che tutte le persone che si trovano e si troveranno ancora in Afghanistan siano sane e salve. Non convincono molto il web o i politici. C'è chi si chiede, dopo questa conferenza stampa: «perché non possiamo fidarci di loro?», urlando persino al pregiudizio. Tuttavia, considerando quel che hanno fatto da...
«Dove sono le femministe?»: la bassezza dei giornali italiani
Opinioni attuali

«Dove sono le femministe?»: la bassezza dei giornali italiani

Siamo sorprese da come i media, i giornali e i soliti utenti sui social davanti a una situazione tragica e disumana come quella che sta avvenendo in questo preciso momento in Afghanistan trovino persino il tempo di scrivere: «dove sono le femministe?» attaccando un movimento che, mentre loro stanno piagnucolando su un social network seduti sul comodo divano di casa loro probabilmente anche con l'aria condizionata, si trova sul campo a fare qualcosa di concreto o che sta cercando di fare informazione? No, ovviamente non siamo sorprese. Fa quasi ridere come degli uomini si chiedano dove si trovino le femministe quando l'unica cosa buona che hanno fatto per il movimento femminista sia stato... non picchiare le donne? E se ne vantano anche, magari, come se non fosse il minimo della decenza...
Joe Biden: il discorso del Presidente su ciò che sta avvenendo in Afghanistan
Vip news, News dal mondo

Joe Biden: il discorso del Presidente su ciò che sta avvenendo in Afghanistan

Da quando i talebani hanno conquistato Kabul, la capitale dell'Afghanistan, i virologi degli ultimi due anni sono divenuti geopolitici e hanno deciso che la colpa di tutto quel che è successo è di Joe Biden. La verità è che non si può stabilire che solo una persona sia il colpevole e, soprattutto, al momento stabilire il colpevole non aiuta in alcun modo quelle persone che hanno deciso di suicidarsi piuttosto che vivere in una dittatura. Prima si pensi a come aiutarle (qui trovate dei siti per donare) e poi pensiamo chi sono i colpevoli. In ogni caso Joe Biden, nel pomeriggio di ieri (in Italia era sera tardi) ha parlato a Washington di quello che sta succedendo in Afghanistan, ovvero della presa di Kabul e del palazzo presidenziale da parte dei talebani, di come le donne siano complet...
Afghanistan: ultime news e i messaggi dalla politica italiana
News dal mondo

Afghanistan: ultime news e i messaggi dalla politica italiana

La situazione in Afghanistan è tragica e per questo ci rattrista vedere quanto molte persone continuino a ignorare quel che sta succedendo proprio in questo momento. Noi vi abbiamo già cercato di raccontare cosa stanno passando tutte quelle persone, così come abbiamo cercato di spiegarvi chi sono i talebani e soprattutto come aiutare le persone afghane in questa circostanza, tuttavia adesso vediamo anche le dichiarazioni dei nostri politici. Cosa stanno dicendo e soprattutto cosa stanno proponendo di fare per migliorare la situazione? Prima di ciò vi aggiorniamo sulle ultime news. Nell'articolo precedente ci siamo fermati a quando è stato proclamato Emirato islamico dell'Afghanistan, con la dichiarazione di un miliziano che ha affermato dal palazzo presidenziale che «il nostro Paese è ...
Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioni
Consigli

Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioni

Vi abbiamo parlato di quel che sta succedendo in Afghanistan, vi abbiamo spiegato chi sono i talebani e adesso mettiamoci d'impegno per cercare, nel nostro piccolo, di aiutare le persone che si trovano a vivere questa situazione tragica sulla propria pelle. GoFundMe, associazioni benefiche, alcune più generali di altre che invece sono indirizzate a una piccola minoranza della società. Se ne avete la possibilità, donate, aiutate, ma soprattutto condividete quello che sta succedendo ancora oggi, nel 2021. Non lasciamo sole quelle persone. Prima dei siti per donare, vi segnaliamo anche questi per poter firmare delle petizioni: Corridoi umanitari per le donne afghane;Afghanistan, Amnesty International chiede alla comunità internazionale un’azione decisa per evitare ulteriori tragedieApp...
Chi sono i talebani?
Curiosità

Chi sono i talebani?

Nelle ultime ore non facciamo che parlare di quello che stanno passando i cittadini (e soprattutto le cittadine) in Afghanistan, in particolare a Kabul. Si parla tanto di talebani, ma prima di riportare le notizie dovremmo assicurarci che tutti i nostri lettori sappiano di cosa si parla, per cui, dopo avervi già raccontato quello che sta succedendo in Afghanistan in queste ultime ore, facciamo un breve excursus sui talebani. Chi sono e perché stanno attaccando la capitale afghana? Qual è il loro passato? Perché sono tanto temuti? Fonte: Twitter Chi sono i talebani? Partiamo dal significato del termine. La parola «talebano» è una parola della lingua pashtu (lingua iraniana parlata in Afghanistan e Pakistan) che letteralmente significa «studente» o «ricercatore» ed è stata utilizz...