Tag: afghanistan

Afghanistan: 9 uomini e 3 donne frustate in uno stadio per “adulterio e sesso gay”
News dal mondo

Afghanistan: 9 uomini e 3 donne frustate in uno stadio per “adulterio e sesso gay”

Perché non se ne parla? Mercoledì scorso dei talebani hanno frustato tre donne e nove uomini davanti a centinaia di spettatori in uno stadio sportivo provinciale, proprio come facevano nel loro governo duranti gli anni Novanta. Ma non avevano detto di esser cambiati? Evidentemente no, e il fatto che in tutti questi mesi l'Europa non sia minimamente intervenuta mentre altre persone continuano a essere uccise solo per essere omosessuali, ci fa capire quanto poco importi al paese delle persone che soffrono, finché non sono bianche, bionde e con gli occhi azzurri. Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioni Il leader dei talebani afferma che rispetteranno i diritti delle donne, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare Il problema delle donne in Afghanistan cont...
Le donne in Afghanistan oggi
News dal mondo

Le donne in Afghanistan oggi

Abbiamo parlato più volte della situazione delle donne in Afhganistan oggi, dopo il ritorno dei talebani, ma un interessantissimo speciale di Euronews riporta la non-vita delle donne afghane di cui oggi non si parla più di tanto. "Con il ritorno dei talebani, la condizione femminile ha fatto un balzo indietro di 20 anni", leggiamo. In effetti, negli ultimi 20 anni le afghane avevano ottenuto diversi diritti nella società del loro Paese, ma adesso la situazione è nuovamente precipitata, e non sembra voler migliorare. Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioniIl leader dei talebani afferma che rispetteranno i diritti delle donne, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mareIl problema delle donne in Afghanistan continua: niqab obbligatorio e poliziotta incinta uccisaA...
Afghanistan: giornaliste costrette dai talebani a coprirsi il volto
News dal mondo

Afghanistan: giornaliste costrette dai talebani a coprirsi il volto

Qualche giorno fa vi abbiamo fatto sapere di come i talebani avessero imposto il burqa in pubblico alle donne dell'Afghanistan, e la situazione non è per niente migliorata, visto che, dopo essersi ribellate proprio in seguito all'imposizione, si sono tutte mostrate con il volto interamente coperto da un velo, in quanto «hanno detto che a qualsiasi presentatrice apparsa sullo schermo senza coprirsi sarebbe stato dato un altro lavoro». Per questo motivo, tutte le reti che avevano aderito alla protesta (TOLOnews, Ariana Television, Shamshad TV e 1TV) hanno dovuto fare un passo indietro. Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioniIl leader dei talebani afferma che rispetteranno i diritti delle donne, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mareIl problema delle donne in A...
Afghanistan: i talebani hanno imposto il burqa in pubblico alle donne
News dal mondo

Afghanistan: i talebani hanno imposto il burqa in pubblico alle donne

Ricordate i talebani? Ricordate quando quest'estate tutte le attenzioni dei media per circa due settimane sono stati puntati verso l'Afghanistan? E soprattutto vi ricordate la denuncia da parte della comunità LGBT e delle attiviste donne sul posto? Ebbene, la situazione non è minimamente migliorata. Vi abbiamo raccontato con gioia della squadra di calcio femminile che è tornata a giocare per la prima volta dopo l'avvento dei talebani, ma adesso dobbiamo anche raccontarvi di come stanno vivendo le persone che non sono riuscite o che hanno deciso di non scappare, in particolare le donne. Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioniIl leader dei talebani afferma che rispetteranno i diritti delle donne, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mareIl problema delle donne in...
Kabul: attacco terroristico in una moschea, morte più di 50 persone
News dal mondo

Kabul: attacco terroristico in una moschea, morte più di 50 persone

Mentre tutti gli occhi sono verso la tragedia Ucraina, a Kabul, in Afghanistan, c'è stato un violento attacco terroristico in una moschea, durante l'ultimo venerdì del Ramadan, dove sembra che siano morte più di 50 persone. Sebbene, infatti, il portavoce del ministero dell'Interno, Besmullah Habib, abbia fatto sapere che sono morte 10 persone, le testimonianze raccolte da Reuters fanno salire il numero a 50. Le morti sono state causate da una forte esplosione in una moschea, che sembra essere l'ultima di una serie di attacchi contro i musulmani nel mese del Ramadan. Fonte: ANSA Non solo in Afghanistan, però. I musulmani sono stati vittime di attacchi anche in Palestina, per mano di Israele. L'attacco si è verificato ad Al-Aqsa, il terzo luogo più sacro per l’Islam dopo la Medina e l...
Afghanistan: la squadra di calcio femminile è tornata in campo
Sport

Afghanistan: la squadra di calcio femminile è tornata in campo

Ricordate quando lo scorso anno siamo stati tutti in apprensione a causa dei talebani che hanno fatto il grande ritorno in Afghanistan? Ricordate la storia delle calciatrici che sono dovute scappare perché rischiavano la vita (se no, continuate a leggere!)? Ebbene, le ragazze sono tornate sul campo da calcio, ufficialmente in una competizione in Australia, a ovest di Melbourne. Purtroppo non si tratta ancora di lieto fine, ma è sicuramente una bella notizia. WILLIAM WEST/AFP Faccio comunque un passo indietro, ma giusto per le calciatrici, se siete interessati a conoscere la storia più recente dell'Afghanistan collegata a questo articolo, vi invito a leggere questi link: Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioniIl leader dei talebani afferma che rispetteranno i ...
Afghanistan: quattro donne sono state uccise con una trappola, tra cui anche l’attivista Frozan Safi
News dal mondo

Afghanistan: quattro donne sono state uccise con una trappola, tra cui anche l’attivista Frozan Safi

Abbiamo parlato diverse volte della tragica situazione che stanno vivendo le minoranze in Afghanistan da quando, lo scorso agosto, i talebani sono tornati al potere. In particolare, le persone più in pericolo solo la comunità LGBT e le donne, che dalla Sharia non sono visti di buon occhio. I primi non dovrebbero proprio esistere in quanto contro natura, le seconde invece dovrebbero semplicemente sottomettersi all'uomo, non lavorare, non studiare. Dovrebbero solo essere mogli e madri. Ma questo non va bene, non nel 2021. E purtroppo chi prova a lottare e a scappare, paga con la vita. Fonte: Twitter Abbiamo ascoltato con i brividi la conferenza stampa dei talebani pochi giorni dopo che sono saliti al potere. Una conferenza in cui dicono di essere cambiati, di voler rispettare i diritt...
I talebani hanno una “Kill list” per le persone LGBT del Paese
News dal mondo

I talebani hanno una “Kill list” per le persone LGBT del Paese

Abbiamo già detto che la situazione delle persone LGBT in Afghanistan è tragica? Sì, e continueremo a farlo finché qualcuno non si renderà conto della gravità della situazione e deciderà di aiutare quelle povere persone che sono state abbandonate al loro destino, che non vengono prese in considerazione come dei rifugiati politici anche se sono costretti a nascondersi ogni giorno, anche se ogni giorno temono che sia l'ultimo. E ogni volta che pensi che la situazione abbia raggiunto il limite, poi escono fuori altre notizie, come quella della Kill list di cui vi parleremo oggi. Fonte: Twitter La situazione delle persone LGBT in Afghanistan già prima dell’arrivo dei talebani non era positiva. Una comunità non esisteva, le persone venivano uccise ma venivano uccise nel silenzi...
Afghanistan: ennesimo appello dalla comunità LGBT
News dal mondo

Afghanistan: ennesimo appello dalla comunità LGBT

In più occasioni vi abbiamo parlato della tragica situazione delle persone LGBT in Afghanistan, eppure a nulla serve perché nessuno riesce a intervenire, e intanto le persone soffrono e muoiono solo perché amano una persona del loro stesso sesso o perché non si identificano nel sesso in cui sono nate. La richiesta d'aiuto è stata prima lanciata da un profilo Instagram di attivisti LGBT, poi è stata condivisa tramite le notizie che stavano cominciando a trapelare riguardo alla vita delle persone nello stato, e infine dall'intervista con il professore Ahmad Qais Munhazim. Fonte: pixabay La situazione delle persone LGBT in Afghanistan già prima dell’arrivo dei talebani non era positiva. Una comunità non esisteva, le persone venivano uccise ma venivano uccise nel silenzio gene...
Afghanistan: i talebani hanno decapitato una pallavolista?
News dal mondo

Afghanistan: i talebani hanno decapitato una pallavolista?

Abbiamo seguito con molta apprensione la situazione in Afghanistan, abbiamo ascoltato le prime promesse umane dei Talebani e abbiamo visto come non sono stati in grado di mantenerle sin da subito. Abbiamo visto in che modo si sono comportati con le persone LGBT e non pensavamo che potesse andare persino peggio. Eppure nelle ultime ore è arrivata una notizia orribile: Mahjubin Hakimi, una giocatrice della nazionale giovanile di pallavolo dell'Afghanistan, è stata decapitata dai talebani a Kabul. La notizia è stata però smentita dal giornalista Nico Piro. La situazione in Afghanistan non sembra migliorare, ma solo peggiorare. Da una parte per le donne, dall’altra per le persone LGBT che non vengono considerate da tutti come dei rifugiati politici, addirittura ad alcuni di ...