Tag: università

Sinistra Universitaria – Udu Perugia: “Attacco all’università pubblica in Umbria”
News dal mondo

Sinistra Universitaria – Udu Perugia: “Attacco all’università pubblica in Umbria”

Il sindacato studentesco Sinistra Universitaria - Udu Perugia, ha denunciato il tentativo dell'insediamento dell'università privata Link Campus University nel territorio dell'Umbria, in quanto ritengono che l'università e la formazione dovrebbe essere accessibile a tutti. Preoccupante anche «il rapporto tra le università private e la destra umbra: la famiglia Polidori, magnati del settore e tra i principali finanziatori della Lega (partito di Tesei, Presidente della Regione) si sta impadronendo dei media umbri». Quindi c'è «il rischio concreto e che li voglia usare per raggiungere i suoi scopi e per spalleggiare la destra umbra». Nel comunicato stampa, i rappresentati degli studenti fanno sapere che lo scorso 16 gennaio «la Link Campus University, un’università privata, ha proposto l’a...
Arriva il Bonus del Merito
Opinioni attuali

Arriva il Bonus del Merito

Non sono servite a nulla le manifestazioni degli studenti per spiegare quanto il concetto di merito sia deleterio per la comunità scolastica e universitaria, in quanto adesso, togliendo fondi al Bonus Cultura, sono stati stanziati al Bonus del Merito. Quella che conoscevamo come 18app si divide in due: 500 euro per gli studenti con un ISEE fino a 35.000, e altri 500 euro per chi si è diplomato con 100. In altre parole, c'è chi avrà mille euro da spendere in cultura, e c'è chi non avrà neanche qualche centesimo. Per parlare di merito, riporto le parole della Rete degli Studenti e dell'Udu in occasione della manifestazione tenutasi lo scorso novembre in tutte le città italiane. Le due associazioni studentesche hanno parlato del fatto che «le forze che compongono il Governo sono anti...
I talebani hanno bandito le donne dalle università
News dal mondo

I talebani hanno bandito le donne dalle università

I talebani hanno bandito le donne dalle università in Afghanistan, scatenando la condanna internazionale e la disperazione tra i giovani del Paese, e soprattutto dopo aver promesso che nulla sarebbe cambiato, ma negli ultimi mesi abbiamo visto troppe volte come quelle fosero solamente parole, mentre con i fatti 9 uomini e 3 donne frustate in uno stadio per “adulterio e sesso gay”, e alle donne viene reso obbligatorio indossare il velo e vietato di frequentare l'università, al contrario degli uomini. Paesi come l'Iran e l'Afghanistan stanno letteralmente vivendo uno dei peggiori periodi, e nessuno si muove minimamente per dare una mano. Come aiutare le persone in Afghanistan: GoFundMe e donazioni Il leader dei talebani afferma che rispetteranno i diritti delle donne, ma tra il dire ...
Uno studente si ammazza, e i giornali che fino a ieri parlavano di studenti prodigio, danno la notizia con la solita freddezza
Opinioni attuali

Uno studente si ammazza, e i giornali che fino a ieri parlavano di studenti prodigio, danno la notizia con la solita freddezza

Il momento più triste del mese è quando uno studente si ammazza e io sono costretta dalla mia coscienza a scrivere ancora una volta di quanto la società sia tossica nei confronti degli universitari e degli studenti in generale, che piuttosto che fallire preferiscono morire. Ma devo scriverne, devo farlo per dare voce a tutti gli studenti che non sono considerati delle eccellenze dai soliti quotidiani che un giorno parlano della laurea record o di una laurea particolare, e poi quello dopo parlano di un ragazzo che si suicida perché non riesce più a reggere il peso del fallimento, il peso di non essere in tempo con il tempo stabilito da qualcun altro. Oggi i giornali piangono Riccardo Faggin, ma fra due giorni riprenderanno con la narrazione tossica. Bologna: ennesimo studente univer...
Come prendere appunti con Notion
Consigli

Come prendere appunti con Notion

Ormai la gran parte degli studenti universitari prende appunti con il computer: Word, Google Drive, tantissimi programmi di iPad e cose del genere (e quanto vanno virali su TikTok!), in pochi utilizzano ancora carta e penna, e se lo fanno probabilmente sono studenti che hanno bisogno di fare grafici e non possono permettersi un iPad. Ma posso suggerirvi Notion? Da quando l'ho scoperto, non vivo più senza: veloce, ordinato, ha diverse funzionalità, e infatti ormai è l'unico programma che utilizzo per prendere appunti. Tuttavia, ci sono dei pro e dei contro non da poco, quindi vediamolo insieme. In primis: cos'è Notion? Notion Labs Inc è una startup con sede a San Francisco, fondata nel 2013 da Ivan Zhao, Chris Prucha, Jessica Lam, Simon Last e Toby Schachman. All'epoca rifiutarono di in...
Ma studiare in Italia con il progetto Erasmus+… è così semplice? La storia di una studentessa tunisina
Opinioni attuali

Ma studiare in Italia con il progetto Erasmus+… è così semplice? La storia di una studentessa tunisina

In questi giorni non si fa che parlare di sbarchi e di immigrazioni; in molti domandando, ignorantemente, "perché non vengono con l'aereo o con il treno?". Semplicemente perché anche facendo tutto legalmente, l'Italia è razzista. L'Italia non invoglia gli studenti a venire a studiare nel nostro belpaese, neanche con l'Erasmus. Nonostante ami vantarsi delle nostre università (senza però parlare degli studenti fuoricorso, della salute mentale e neanche dei suicidi degli studenti che sentono troppa pressione addosso), poi chiude le porte agli studenti non europei o non statunitensi che sognano di frequentare una delle nostre facoltose università. È il caso di Nour, una studentessa tunisina di giurisprudenza, che avrebbe voluto fare l'Erasmus in un'università italiana. Nour ha condivis...
La vita non è una gara, e il sonno è importante
Opinioni attuali

La vita non è una gara, e il sonno è importante

Credetemi, è uno strazio anche per me tornare ogni tot settimane a dover sottolineare l'importanza del non prendere la vita e l'università come una costante gara a chi si laurea per primo, ma se trovo nei miei DM il link a un articolo in cui una ragazza, neo laureata in medicina, afferma che «per me il sonno è tempo perso» e viene persino esaltata per il suo stile di vita chiamiamolo frettoloso, perdonatemi ma non posso non scriverne ancora, e ancora, e ancora, finché davvero non entrerà nella testa di tutti i giornalisti che prima parlano degli studenti che si suicidano e poi due giorni dopo di quelli che si laureano in tempo record, che il problema sono anche loro. Carlotta Rossignoli mentre fa after studiando dalle 2 alle 6 a Sharm El Sheikh Sapete, in genere scrivo sempre: non v...
Cagliari: crollata l’aula magna, nessun ferito (perché erano le 22)
Opinioni attuali

Cagliari: crollata l’aula magna, nessun ferito (perché erano le 22)

A Cagliari è crollata l'aula magna dell'università. L'aula magna che fino a qualche ora prima (circa due-tre) stava ospitando delle lezioni con tantissimi studenti che, diciamolo, sono vivi per tempistica. Perché se quell'aula non avesse resistito per quelle due-tre ore in più, oggi non staremmo parlando di un'"aula magna crollata", ma di tutte le vittime che avrebbe causato. Si è accartocciata ed è crollata, intorno alle 22 di ieri sera, e l'ex facoltà di Geologia, l'Aula Magna nel complesso di Magistero in via Trentino è diventata un cumulo di macerie. «Il Signore ci ha graziati», ha detto il sindaco Paolo Truzzu, senza tenere in considerazione però che una cosa del genere non sarebbe proprio dovuta capitare. Da quello che leggiamo online, l'Aula Magna di UniCa era stata ristrutt...
Studenti in manifestazione a Perugia per i posti letto negati dall’Adisu
News dal mondo

Studenti in manifestazione a Perugia per i posti letto negati dall’Adisu

In pieno anno accademico, con le lezioni iniziate per la gran parte delle facoltà e le graduatorie pubblicate dagli insegnamenti a numero chiuso, l'Adisu di Perugia ha deciso di privare più di 600 studenti del diritto allo studio. Perché privando delle persone di una casa (il dormitorio universitario), le privi di fatto della vita universitaria, del diritto a un'istruzione e della possibilità di seguire le lezioni. Per questo, oggi alle 18:30, gli studenti scenderanno in Piazza Italia, coordinati dalla Sinistra Universitaria - UDU Perugia, per la manifestazione "Studenti senza casa". Vi abbiamo parlato in un'altra occasione del problema affitti, che sono aumentati in tutta Italia esponenzialmente. In molti casi, però, il fatto è che mancano proprio gli alloggi. Con la DAD tantissim...
Giornata degli insegnanti: ma la strada è ancora lunga
Opinioni attuali

Giornata degli insegnanti: ma la strada è ancora lunga

Non ho intenzione di parlare degli insegnanti, tantomeno del sistema scolastico italiano, di quello che non va, di quello che andrebbe migliorato. Ne ho parlato così tante volte da farmi venire la nausea al solo sentir pronunciare didattica, e immaginate quanto sia tragica, considerando che ho due esami di didattica nel mio piano di studi. Tuttavia, voglio ancora una volta fare quella polemica su come sia complesso diventare docenti in Italia, come se poi per tutti gli altri mestieri sia semplice. La verità è che l'Italia non è un paese per il futuro, non fanno niente per farci restare, non fanno niente per aiutarci concretamente. Fonte: FreePik Hanno ragione i Pinguini Tattici Nucleari quando cantano "Italia Italia che chi resta sogna di partire e chi se ne va sogna di farvi ritor...