Sport

Qualche novità sui nostri sport preferiti.

Playoff NBA 2023: game four
Sport

Playoff NBA 2023: game four

È tempo di playoff NBA 2023! La regular season 2023 si é chiusa domenica scorsa, in una lunga nottata fatta di rimbalzi offensivi, triple, stoppate e spettacolari canestri durante gli spareggi per decretare la settima e l’ottava squadra ad aggiudicarsi un posto nelle gare dei playoff NBA. Agli NBA playoff accedono un totale di 16 squadre: le migliori 8 della Eastern conference e le migliori 8 della Western conference, disposte in un tabellone a seconda dei punti totalizzati durante la stagione regolare. Per chi volesse seguire le partite di una o più squadre in particolare, riportiamo al link il calendario completo del primo turno per ciascuna conference. Anche gara 3 ci ha regalato tante sorprese e qualche ingiustizia, squadre che ormai sembravano sconfitte trasformate i...
5+1 notizie assurde sulla Formula 1!
Sport, Curiosità

5+1 notizie assurde sulla Formula 1!

La Formula 1 è per molti solo il pinnacolo dell'automobilismo a ruote scoperte, ma per chi si diverte anche a scoprirne di nuove ogni giorno, ecco 5+1 notizie assurde sulla categoria regina! Fatevi due risate con questi stravaganti fun fact che forse molti di voi ancora non conoscevano. Fonte: Dan Istitene - Getty Images 5+1 notizie assurde sulla Formula 1! La strategia infallibile di Schumi Michael Schumacher, sette volte iridato campione del mondo della massima categoria, è una leggenda di questo sport, e non mi stancherò mai di ripeterlo. Le capacità che gli hanno permesso di raggiungere tali risultati, e di riportare la tanto agognata coppa dei campioni a Maranello, non potranno mai essere smentite. Ma c'è forse una storia divertente che si lega al suo enorme successo (si ...
Playoff NBA 2023: game three
Sport

Playoff NBA 2023: game three

È tempo di playoff NBA 2023! La regular season 2023 si é chiusa domenica scorsa, in una lunga nottata fatta di rimbalzi offensivi, triple, stoppate e spettacolari canestri durante gli spareggi per decretare la settima e l’ottava squadra ad aggiudicarsi un posto nelle gare dei playoff NBA. Agli NBA playoff accedono un totale di 16 squadre: le migliori 8 della Eastern conference e le migliori 8 della Western conference, disposte in un tabellone a seconda dei punti totalizzati durante la stagione regolare. Come è andata a finire dopo gara 2? Lo spettacolo deve ancora iniziare, scopriamo insieme i risultati di gara 3 per le squadre in gioco. Per chi volesse seguire le partite di una o più squadre in particolare, riportiamo al link il calendario completo del primo turno per ciascuna con...
Jake e Fabio di PitStop contro la F2: “A nessuno interessano le vostre gare”, ma a loro non interessa la F1
Sport

Jake e Fabio di PitStop contro la F2: “A nessuno interessano le vostre gare”, ma a loro non interessa la F1

Molti si staranno chiedendo chi sono codesti PitStop e perchè le loro parole siano degne di tutta questa attenzione. In realtà, me lo sto chiedendo pure io. I PitStop nascono dall'idea di Jake Boys e Fabio Bocca di portare sulle piattaforme social un podcast incentrato sulla Formula 1. Ma qualcosa non ha funzionato. Il successo ottenuto ha permesso loro di ospitare e intervistare piloti dal calibro del campione del mondo Jenson Button, Charles Leclerc, Valtteri Bottas, Zhou Guanyu, Oscar Piastri e molti altri. Questi nomi appartengono ad ex o attuali piloti della categoria regina, ma troviamo nel loro podcast anche Ollie Bearman, Felipe Drugovich e Robert Shwartzman al microfono. La polemica degli ultimi giorni ha avuto, però, diversi protagonisti. Procediamo per gradi. Jake e ...
Playoff NBA 2023: game two
Sport

Playoff NBA 2023: game two

È tempo di playoff NBA 2023! La regular season 2023 si é chiusa domenica scorsa, in una lunga nottata fatta di rimbalzi offensivi, triple, stoppate e spettacolari canestri durante gli spareggi per decretare la settima e l’ottava squadra ad aggiudicarsi un posto nelle gare dei playoff NBA. Agli NBA playoff accedono un totale di 16 squadre: le migliori 8 della Eastern conference e le migliori 8 della Western conference, disposte in un tabellone a seconda dei punti totalizzati durante la stagione regolare. Riprendiamo da dove ci eravamo interrotti: dopo le sorprendenti partite di gara 1, vediamo come se la sono cavata le squadre nella seconda sfida. Per chi volesse seguire le partite di una o più squadre in particolare, riportiamo al link il calendario completo del primo tur...
Prima giornata di playoff NBA piena di infortuni: Antetokoumpo, Ja Morant e Herro
Sport

Prima giornata di playoff NBA piena di infortuni: Antetokoumpo, Ja Morant e Herro

Lo scorso sabato sono iniziati i Playoff di NBA, la controparte USA della nostra Champions League, si affronteranno 8 team per l'East coast e 8 team per la West coast. Le prime partite sono state: 76ers e Brooklyn Nets, Boston Celtics e Atlanta Hawks, Cleveland Cavaliers contro New York Knicks e in fine Golden State Warriors, I campioni NBA in carica, contro i Kings. Al di là dei risultati, Go Celtics!, in questa prima giornata 3 giocatori hanno avuto un inizio di playoff a dir poco sfortunato, tre infortuni di cui uno invalidante per tutto il resto delle partite. What a pass by Austin Reaves!#LakeShow #NBAPlayoffs pic.twitter.com/33bbmZLap3— NBA Highlights (@NBATransaction7) April 16, 2023 Potrebbe interessarvi: Playoffs NBA 2023: è tempo di sfida! Infortuni durante ...
Playoffs NBA 2023: game one
Sport

Playoffs NBA 2023: game one

È tempo di playoff NBA 2023! La regular season 2023 si é chiusa domenica scorsa, in una lunga nottata fatta di rimbalzi offensivi, triple, stoppate e spettacolari canestri durante gli spareggi per decretare la settima e l’ottava squadra ad aggiudicarsi un posto nelle gare dei playoff NBA. Agli NBA playoff accedono un totale di 16 squadre: le migliori 8 della Eastern conference e le migliori 8 della Western conference, disposte in un tabellone a seconda dei punti totalizzati durante la stagione regolare. Per chi volesse seguire le partite di una o più squadre in particolare, riportiamo al link il calendario completo del primo turno per ciascuna conference. Nelle scorse serate (o per meglio dire, nottate) è cominciato il primo round delle serie che vedranno le 16 squadre...
Playoffs NBA 2023: è tempo di sfida!
Sport

Playoffs NBA 2023: è tempo di sfida!

Come citato nel titolo di questo articolo: è tempo di playoff NBA 2023! La regular season 2023 si é chiusa domenica scorsa, in una lunga nottata fatta di rimbalzi offensivi, triple, stoppate e spettacolari canestri durante gli spareggi per decretare la settima e l'ottava squadra ad aggiudicarsi un posto nelle gare di NBA playoff di Eastern e Western Conference. Ma che cosa significa partecipare ai playoff NBA? Come sono strutturati? Scopriamolo insieme! Playoff NBA 2023: cosa sono e come funzionano? Per tutti gli appassionati del grande basket, i playoff NBA sono uno degli eventi più noti e seguiti, quasi al pari della coppa di Champions League per gli italiani amanti del calcio. La National Basketball League, più comunemente nota come NBA, è il campionato di basket profess...
La giustizia che Julia Ituma non potrà avere
Sport, Opinioni attuali

La giustizia che Julia Ituma non potrà avere

Julia Ituma aveva 18 anni, giocava a pallavolo con la Igor Gorgonzola Novar e oggi viene descritta dai giornali come la "promessa italiana della pallavolo", la "futura Paola Egonu". Si è suicidata, o forse è stata uccisa, è difficile al momento dire cosa sia successo considerando le indagini ancora in corso, ma il video vergognosamente condiviso dei suoi ultimi minuti di vita mostrano una ragazza sola, specchio di questa generazione che soffre in silenzio. E ancora più vergognosi sono i commenti razzisti che ha ricevuto. Secondo le prime ricostruzioni, Julia Ituma ha avuto una lunga telefonata in albergo. Si trovava al sesto piano, dove condivideva la stanza insieme a una sua compagna di squadra che però era andata a dormire e quindi non sa cosa sia successo. Poco prima di mezzanot...
F1: Max Verstappen racconta la sua infanzia e di quando suo padre lo abbandonò in autostrada, ancora una volta
Sport

F1: Max Verstappen racconta la sua infanzia e di quando suo padre lo abbandonò in autostrada, ancora una volta

L'infanzia di Max Verstappen sembra essere diventata un taboo, sempre meno manifesto. Ne avevamo già parlato, di taboo, nella categoria regina, ma avevamo già discusso anche del rapporto che lega il due volte campione del mondo e Jos Verstappen, suo padre. Le conferme - per chi ancora avesse ragione di dubitarne - arrivano dal documentario "Anatomy of a Champion", che vede come protagonista proprio Max e la sua vita a tutta velocità. Qui, però, emergono anche riferimenti ad alcuni dei momenti più dibattuti dell'infanzia del campione in carica. La Formula 1 non è di per sé un mondo per chi non è in grado di compiere sacrifici, che siano di natura economica o relazionale. Jos su questo non pareva aver alcun dubbio: suo figlio avrebbe vinto (e così è stato) e sarebbe stato per merito...
F1: Daniel Ricciardo post-McLaren, tra disturbi alimentari e problemi al volante
Sport

F1: Daniel Ricciardo post-McLaren, tra disturbi alimentari e problemi al volante

Daniel Ricciardo è ricomparso per la prima volta all'interno del Circus in occasione del GP d'Australia, con i colori da lui già un tempo indossati, quelli della Red Bull. L'abbiamo visto sorridere e scherzare con i fans, ancora più calorosi con il pilota loro connazionale. L'abbiamo visto sorridere, sì, ma lo abbiamo visto anche diventare l'ombra di quel talento cresciuto alla Toro Rosso prima del salto di qualità. Gli anni trascorsi alla McLaren sono stati provanti sotto molti - fin troppi - punti di vista, non solo per la scuderia che si ritrovava ad ogni week-end con qualche misero punticino tra le mani, ma anche per lo stesso Ricciardo, il quale aveva percepito l'allontanarsi del team Gran Premio dopo Gran Premio. Lui, che nel 2021, dopo nove anni, aveva riportato la scuderia ...
F1: Charles Leclerc, il Predestinato
Sport

F1: Charles Leclerc, il Predestinato

Charles Leclerc assume il titolo di "Il Predestinato" da Carlo Vanzini, telecronista di Sky Sport che ci accompagna in ogni Gran Premio della categoria regina. L'appellativo vuole riflettere una strada costellata di successi, tali da aver portato il pilota a correre in Formula 1 per la Ferrari, realizzando così uno dei suoi più grandi desideri. L'altro sogno, però, lo vedrebbe un giorno - che sembra ancora fin troppo lontano - laurearsi campione del mondo con la Rossa, riportando a Maranello quella coppa che manca dal 2008, e un pilota della Rossa nell'albo d'oro, assente dal 2007. Fonte: Instagram @ charles_leclerc Charles Leclerc, il Predestinato Charles Leclerc, classe 1997, nasce il giorno 16 ottobre a Monte Carlo. Sua madre Pascale viene descritta come una delle donne pi...
DIRETTA F1, GP d’Australia 2023: la FIA eccelle nell’arte circense
Sport

DIRETTA F1, GP d’Australia 2023: la FIA eccelle nell’arte circense

La Formula 1 ritorna al Circuito di Albert Park in occasione del GP d'Australia 2023: seguite con noi questi 58 Laps di pura emozione! Ma sarà davvero possibile questa terza doppietta Red Bull? Le qualifiche si sono aperte con una bandiera rossa, scatenata da Sergio Perez: l'errore che l'ha portato a deragliare nella ghiaia in Q1 viene denunciato dal pilota come causato da problemi della monoposto, la rimonta dal fondo della griglia è ancora fattibile? Anche l'idolo di casa, Oscar Piastri, viene eliminato in Q1 (ma la performance McLaren non stupisce, migliorata da Lando Norris che scatterà dalla P13). Il poleman è sempre lui, il campione del mondo in carica Max Verstappen, seguito dalle due Mercedes! Le Ferrari altalenanti per tutto il week-end: Charles Leclerc partirà solo dalla...
F1: il Brasile di Ayrton Senna
Sport, Opinioni attuali

F1: il Brasile di Ayrton Senna

Come ormai di consuetudine, strapazzo ancora le parole di Leo Turrini, dal suo libro "Ayrton Senna. Il pilota immortale". Il resto è ancora più coinvolgente e sconvolgente. Perchè nell'addio si stanno saldando le due anime del Brasile, quelle che tu desideri ricomporre, superando la devastante frattura tra gli Have e gli Have Not, coloro che tutto hanno e coloro che nulla possiedono, se non la forza della disperazione. Have e Have Not, nemmeno sono sicuro che si scriva così, il concetto lo usano gli economisti statunitensi, ci è capitato di parlarne assieme. Questa fusione di mondi lontanissimi, improvvisamente riavvicinati fino a sovrapporsi, si sta compiendo sotto i nostri occhi, sotto gli occhi di chi ti ha accompagnato a casa. Sulla strada che dall'aeroporto porta al centro del...
F1: sotto accusa il budget cup, la FIA potrebbe rivederne il regolamento
Sport

F1: sotto accusa il budget cup, la FIA potrebbe rivederne il regolamento

FIA e Formula 1 si sono dimostrate pronte a rivedere il regolamento sul budget cup, con la possibilità di discutere con le diverse scuderie della categoria regina quelle norme che tanto nelle ultime stagioni hanno portato a polemizzare un po' chiunque. Queste potenziali modifiche potrebbero già entrare in vigore con l'aprirsi della stagione 2024. Fonte: Mark Thompson - Getty Images La FIA intende rivedere il regolamento sul budget cup L'introduzione del budget cup è avvenuta alle porte della stagione 2021, che ha visto Max Verstappen laurearsi per la prima volta campione del mondo di F1, a discapito del sogno del già sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, affamato di quell'ottavo che ancora divide i tifosi della massima categoria. Questa novità avrebbe dovuto mostr...
F1: che fine ha fatto la McLaren di Prost e Senna?
Sport

F1: che fine ha fatto la McLaren di Prost e Senna?

Che fine ha fatto la McLaren di Alain Prost? Quella che ha dato a Niki Lauda il suo ultimo titolo mondiale e a Lewis Hamilton il suo primo, quella che ha visto fiorire la rivalità tra Mika Hakkinen e la leggenda di Michael Schumacher, quella che tra le sue fila ha vantato - e portato alla vittoria - l'altro mito della Formula 1, Ayrton Senna. Lungi da me è l'intenzione (sì, lo dico sempre, e ormai nessuno ci crede più) di far calare un'ombra sulla scuderia di Woking, ma pare che ci siano riusciti benissimo da soli. Vi racconto una storia: la McLaren di Bruce Bruce McLaren nemmeno pensava di poter diventare un pilota di F1, figuriamoci fondare una scuderia ancora attiva nella stessa categoria regina. Bruce soffriva di osteocondrosi - secondo i medici non avrebbe più potuto cammin...
F1 DIRETTA, Gran Premio del Bahrain 2023: DOPPIETTA RED BULL e Magic Alonso sul podio!
Sport

F1 DIRETTA, Gran Premio del Bahrain 2023: DOPPIETTA RED BULL e Magic Alonso sul podio!

Chiedetemi se sono felice? Eccoci al via di una nuova stagione del Campionato Mondiale di Formula 1 con il Gran Premio del Bahrain 2023! Seguite con noi questi 57 Laps di pura emozione, chi sarà il primo a salire sul gradino più alto del podio? Le qualifiche si sono aperte con una bandiera rossa per la Ferrari di Charles Leclerc: prima un bloccaggio, poi perde in pista le alette posteriori. Buonissimi però i tempi della rossa: P3 per Leclerc, e P4 per Sainz, con la decisione di risparmiare un treno gomme per il GP più atteso dell'anno. Il due volte campione del mondo Max Verstappen si aggiudica la prima pole position, sarà una prima fila tutta Red Bull. Alti e bassi per la Mercedes, mentre le prestazioni di Magic Alonso non sembrano deludere ancora le aspettative: scatterà dalla P5...
Claudio Ranieri sul coming out di Jakub Jankto: “Siamo tutti una famiglia e stiamo bene tutti quanti insieme”
Sport

Claudio Ranieri sul coming out di Jakub Jankto: “Siamo tutti una famiglia e stiamo bene tutti quanti insieme”

Claudio Ranieri, allenatore di calcio ed ex calciatore, all'età di 71 anni risulta avere una mentalità più aperta dei giornalisti di Libero Quotidiano. La scorsa settimana ha fatto molto parlare il coming out di Jakub Jankto, importante giocatore del calcio italiano. Ma ne ha fatto parlare non perché un personaggio famoso è omosessuale, ma semplicemente perché il coming out proviene da un calciatore che ancora gioca, e il calcio non è esattamente lo sport più LGBT friendly. E giornali come Libero che ha scritto come si sia "scoperto" gay alla fine della carriera (ma quando?), lo dimostrano al 100%. Più volte abbiamo parlato di Josh Cavallo, il primo calciatore in attività a fare coming out e che più volte ha messo la faccia per la community LGBT, denunciando anche i mondiali del Q...
Jakub Jankto: Libero ci insegna che il mondo del calcio è ancora pieno di omofobia
Sport

Jakub Jankto: Libero ci insegna che il mondo del calcio è ancora pieno di omofobia

Quando abbiamo visto il video coming out di Jakub Jankto, siamo stati felici. Siamo stati felici perché il mondo del calcio è pieno di discriminazioni, e il calciatore ceco che ha giocato in squadre italiane è uno dei primi giocatori europei che nel bel mezzo della propria carriera, portando quindi la community LGBT anche in un mondo dove le donne vengono spesso sessualizzate, dove i giocatori neri sono i primi bersagli degli insulti razzisti e dove c'è fin troppa arretratezza culturale (e non lo dice Cup of Green Tea, ma l'ultimo rapporto dell'AIC). Più volte abbiamo parlato di Josh Cavallo, il primo calciatore in attività a fare coming out e che più volte ha messo la faccia per la community LGBT, denunciando anche i mondiali del Qatar, Paese dove l'omofobia è davvero una normalit...
Storia del giornalismo sportivo italiano: dal fascismo alle grandi penne della F1
Sport, Curiosità

Storia del giornalismo sportivo italiano: dal fascismo alle grandi penne della F1

Oggi parliamo di giornalismo sportivo. Lungi da me è l’intenzione di sfruttare con così tanta indecenza il programma d’esame di storia contemporanea. Ma no, in verità è proprio quello che andrò a fare. Se i primi fogli sportivi iniziarono ad avere un discreto successo già negli anni ’80 dell’Ottocento, bisogna aspettare il Novecento per riscontrare da parte dei lettori uno spiccato interesse per il mondo dello sport. Non solo, lo sport divenne un veicolo di propaganda facilmente sfruttabile nelle mani di Mussolini, in quanto capace di trasmettere e fomentare il desiderio di vittoria, il gusto per l’azione, e persino il sentimento di antisemitismo che sposava perfettamente le leggi razziali del 1938. Poi, i primi grandi nomi che hanno scritto – meglio, di cui è stato scritto – la st...