#49 – Impariamo il polacco: Ferragosto

Condividi

Come abbiamo fatto in altre occasioni, oggi parliamo della cultura polacca. Si festeggia Ferragosto in Polonia? Ovviamente, essendo una festa cristiana ed essendo il popolo polacco molto cattolico, sì, si festeggia, ma in che modo? Chiaramente non come qui in Italia, visto che il clima come anche il Paese sono molto diversi, ma hanno la loro cultura e noi che studiamo la loro lingua dobbiamo anche apprendere quest’ultima, perché lo studio di una lingua non è solo grammatica e vocabolario, e questo dovrebbero comprenderlo anche nelle scuole.

ferragosto-in-polonia-impariamo-il-polacco

Voglio ricordarvi, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla proprio di grammatica, partendo con il primo, dove ci siamo approcciati al polacco con l’alfabeto e i digrammi, ma poi abbiamo continuato con le declinazione, le coniugazioni e tanto altro ancora! Trovate anche canzonifilm, e anche tanta cultura, e oggi iniziamo con le ricette di cucina!

Vi ricordo anche le altre festività polacche di cui abbiamo parlato: #22 – Impariamo il polacco: le festività e come fare gli auguri, #15 – Impariamo il polacco: cultura e glossario di Natale, #33 – Impariamo il polacco: storia della resistenza polacca, #39 – Impariamo il polacco: cultura LGBT in Polonia, #23 – Impariamo il polacco: San Valentino e appuntamenti.

Impariamo il polacco: come si festeggia il Ferragosto in Polonia

Ferragosto è una delle festività più apprezzate in Italia, in quanto si svolge proprio a metà agosto e molto la passano o al mare o in campagna con amici e famiglia. Inizialmente è una festività pagana, che risale al periodo romano, tant’è che il nome Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti, ovvero riposo di augusto, in onore del primo imperatore romano, Ottaviano Augusto, che ha dato il nome al mese di agosto. In questo periodo si celebrava Conso, dio della terra e della fertilità nella religione romana, e quini la fine dei raccolti e dei lavori nei campi, facendo riposare i contadini.

ferragosto-in-polonia-impariamo-il-polacco

Inizialmente si festeggiava il primo giorno di agosto, ma poi, nel VII secolo, la Chiesa cattolica ha spostato i festeggiamenti al 15 agosto, rendendola una celebrazione religiosa dedicata all’Assunzione di Maria, ovvero il giorno che segnava la morte e rinascita della Vergine, per questo in Italia spesso ci sono anche delle celebrazioni religiose oltre che rimpatriate a mare e in campagna.

In Italia abbiamo diverse tradizioni in questa giornata, ma anche nel mondo il Ferragosto è celebrato si svolge in diversi paesi, come la Spagna, dove si celebra con diverse processioni, o in Irlanda, dove è chiamato Féile Mhuire ‘sa bhFomhar e dove i cittadini fanno il bagno a mare nonostante il freddo. E la Polonia è proprio fra questi paesi. Qui si celebra l’Assunzione di Maria, in polacco Wniebowzięcie Najświętszej Maryi Panny.

La giornata è dedicata alla Madonna della Terra (Matka Boza Zielna) e per questo motivo si portano alla Madonna dei doni in offerta, come erbe, fiori, frutta e verdura. Si preparano i bouquet da far benedire in chiesa e poi, dopo la funzione, li si portano nelle campagne affinché non succeda niente ai raccolti. Ma perché in primis perché si riteneva che Maria, madre di Gesù, non morì, bensì si addormentò sulla Terra e si svegliò in cielo, in secundis perché in Polonia metà agosto è il momento del raccolto.

ferragosto-in-polonia-impariamo-il-polacco

Oggi questa tradizione è rimasta nelle campagne, ma in realtà i cittadini lo festeggiano in un modo diverso, unendo folklore e cristianesimo. In città, invece, si usa vestire, utilizzando fiori ed erbe per la decorazione, condividere pane fresco e birra, e ballare fino a quando si riescono a muovere le gambe. Tra l’altro, il 15 agosto in Polonia è anche il giorno delle armi, in quanto nel 1920 i soldati hanno vinto la vittoria della battaglia di Varsavia. È conosciuto come il “Miracolo del fiume Vistola“.

In diversi città polacche poi le celebrazioni sono diverse, ma la maggior parte include il portare i fiori nelle chiese per farli benedire, insieme ad erbe e cereali, insomma quella più vicina alla tradizione contadina. E voi come festeggerete il Ferragosto?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.