Tag: putin

Elon Musk accusato di essere dalla parte della Russia, ma smentisce subito
Vip news

Elon Musk accusato di essere dalla parte della Russia, ma smentisce subito

La settimana scorsa Elon Musk ha pubblicato un tweet un po' controverso, spiegando quali, secondo lui, sono le condizioni che potrebbero portare alla fine della guerra in Ucraina. Tuttavia, le sue proposte accontentano tutte quelle della Russia di Putin. Per questo motivo, Ian Bremmer di Vice News lo ha accusato di aver pubblicato quel tweet dopo aver parlato con Vladimir Putin. Il CEO di SpaceX, però, ha negato di aver anche solo parlato con il tiranno russo. Se pensiamo a Elon Musk, ci viene in mente come abbia provato ad aiutare l'Ucraina in questa guerra che dura da mesi e che sta causando, come ogni guerra, troppe vittime. Ad esempio, qualche mese fa tramite il suo Starlink ha permesso agli ucraini di avere la connessione internet anche in mezzo al caos delle bombe e degli at...
Fratelli d’Italia non vuole Matteo Salvini: è amico di Putin
News dal mondo

Fratelli d’Italia non vuole Matteo Salvini: è amico di Putin

Il passato filorusso di Matteo Salvini continua a perseguitarlo. Sembra che il governo di Giorgia Meloni non voglia fra le sue file l'ex ministro dell'interno, sebbene abbia già ricevuto l'ok del Consiglio federale per avere un ruolo nel prossimo esecutivo di centrodestra. La sua colpa? Essere amico di Putin, tutta la storia del passato filorusso e, in particolare adesso che persino Zelensky ha mandato le sue congratulazioni a Giorgia Meloni dicendo di essere pronto a collaborare, avere un Salvini che è stato umiliato in Polonia per quella maglia da fanboy di Putin, sembrerebbe ridicolo. Dear @ZelenskyyUa, you know that you can count on our loyal support for the cause of freedom of Ukrainian people. Stay strong and keep your faith steadfast! 🇮🇹🇺🇦— Giorgia Meloni 🇮🇹 ن (@GiorgiaMe...
Salvini ha detto di aver cambiato idea su Putin dall’inizio della guerra
News dal mondo

Salvini ha detto di aver cambiato idea su Putin dall’inizio della guerra

Salvini, segretario della Lega, ha detto in un'intervista con Bloomber, che ha cambiato idea su Putin dall'inizio della guerra in Ucraina. Ovviamente, non ci stupisce minimamente, considerando quante volte cambi idee il leader leghista, ma soprattutto tenendo in considerazione che ci troviamo alle porte delle elezioni e quindi ha davvero bisogno di convincere anche i più indecisi che, magari, sono schierati contro Putin. Ma è davvero così? Il grandissimo fan del russo, ha scelto di schierarsi contro Vladimir Putin? Salvini ha un passato un po' burrascoso se si tratta della Russia. Ricordate infatti la sua avventura in Polonia? La Polonia la dittatura russa l’ha vissuta e neanche troppo tempo fa, molti dei sindaci, dei genitori, dei nonni, hanno ancora vividi ricordi del periodo del...
Pussy Riot: “non esiste arte senza politica, gli eroi siamo tutti noi”
Vip news

Pussy Riot: “non esiste arte senza politica, gli eroi siamo tutti noi”

Le Pussy Riot continuano a lottare per i russi, e domani saranno in scena agli Arcimboldi. «L'unico modo che l'Europa ha per fermare Putin e la guerra in Ucraina è liberarsi totalmente della dipendenza energetica dalla Russia», ha detto Maria Alyokhina, in arte Masha, fondatrice e voce delle Pussy Riot, in occasione dell'unica data del tour europeo "Riot Days". Le ragazze, dopo anni, arresti e fughe, continuano a far parlare di sé ma soprattutto a far parlare dei problemi che coinvolgono il regime russo, in particolare in questo periodo molto delicato. Le Pussy Riot sono l’incubo di Putin dal 2011. In 11 anni, con i loro vestiti eccentrici e colorati, hanno davvero provato a rivoluzionare la Russia con i loro messaggi femministi e lgbt-friendly. Dalla preghiera punk ai baci ai polizio...
Daria Dugin: morta in un presunto attentato la figlia dell’ideologo di Putin
News dal mondo

Daria Dugin: morta in un presunto attentato la figlia dell’ideologo di Putin

Daria Dugin aveva 30 anni ed era la figlia del cosiddetto "Rasputin" di Vladimir Putin, ovvero uno «uno degli artefici della guerra del tiranno russo in Ucraina» (così lo definisce il DailyMail). L'auto della ragazza sarebbe stata distrutta, mentre lei era alla guida, da un'autobomba alla periferia di Mosca. Si pensa, tuttavia, che il complotto fosse destinato al padre di lei, Alexander Dugin, 60enne. Il filmato apparentemente girato sulla scena del presunto attentato mostra il Land Cruiser Prado di Daria avvolto dalle fiamme sul ciglio della strada con almeno un camion dei pompieri presente. Alexander Dugin è un politologo e filosofo russo, principale ideologo dell'eurasiatismo contemporaneo. Il suo pensiero viene considerato alla pari di quello fascista, in quanto avrebbe come ob...
Marina Ovsyannikova: la giornalista che ha osato andare contro la guerra, adesso rischia fino a 10 anni di reclusione
Vip news

Marina Ovsyannikova: la giornalista che ha osato andare contro la guerra, adesso rischia fino a 10 anni di reclusione

Quando leggiamo le persone lodare la Russia di Putin, dire che è il politico migliore fra tutti, raccontiamogli la storia di Marina Ovsyannikova, una giornalista russa che lo scorso marzo era stata arrestata e poi rilasciata per aver esposto un cartello in diretta televisiva semplicemente dicendo di essere contraria alla guerra e di non credere a tutta la propaganda che la Russia sta propinando da mesi a tutti i cittadini. Adesso la donna rischia ben 10 anni di carcere a causa di una legge che mira a far stare in silenzio chiunque voglia raccontare una verità diversa da quella del regime.e Marina Ovsyannikova Oltre alla storia di Marina Ovsyannikova, potremmo raccontare anche quella di Roman Anin, giornalista, che rischia il carcere per essere andato contro un amico di Putin, o semp...
Putin chiede scusa per le affermazioni di Lavrov sugli ebrei
News dal mondo

Putin chiede scusa per le affermazioni di Lavrov sugli ebrei

Intervista a Zona Bianca, programma italiano, Sergei Lavrov, capo della diplomazia del Cremlino, ha paragonato Zelensky a Hitler, o meglio... Ha detto che secondo lui Hitler fosse ebreo proprio come il presidente ucraino, dando quindi per sottinteso che tutti gli ebrei siano degli psicopatici assassini. Per questo motivo, il presidente Putin ha dovuto chiedere scusa al primo ministro israeliano, Naftali Bennett, che si è subito detto indignato da quelle affermazioni. «Potrei sbagliarmi, ma anche Hitler aveva sangue ebreo. Non significa assolutamente nulla. I maggiori saggi ebrei sostengono che i principali antisemiti sono proprio gli ebrei», ha detto il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, a Zona bianca su Rete4, causando clamore in tutto il mondo. Tanto da scatenare subito l...
Salvini a Mosca: “ci sto lavorando riservatamente”
News dal mondo, Ucraina News

Salvini a Mosca: “ci sto lavorando riservatamente”

Negli ultimi giorni si è tornati a parlare di Matteo Salvini in relazione con la Russia. No, per fortuna non si è permesso di sostenere nuovamente Putin, tuttavia ha rimpianto Donald Trump. Ma questa è un'altra storia. Riguardo Mosca, ha smentito la notizia condivisa da La Repubblica secondo cui delle fonti diplomatiche avrebbero riferito di un ipotetico viaggio in Russia del leader della Lega. Salvini, però, fa anche sapere di starci lavorando «riservatamente». Per quanto cerchi di risalire nella vetta dei partiti, Matteo Salvini insieme alla Lega non sta passando un bel periodo. Di certo non ha aiutato la guerra in Ucraina, scatenata da Putin, che il leader del Carroccio ha sempre sostenuto con molta foga, della serie che aveva persino una maglia con la faccia del leader russo so...
Elon Musk: “Putin è molto più ricco di me”, e l’idea di un nuovo social
Economia e finanza, Ucraina News

Elon Musk: “Putin è molto più ricco di me”, e l’idea di un nuovo social

Sin dal primo momento Elon Musk, come molti vip o società, si è subito schierato dalla parte dell'Ucraina nel conflitto contro la Russia. Ad esempio, ha concesso la rete Star Link su tutto il territorio ucraino, in modo che non manchi la rete internet durante la guerra e, insieme a internet, che non manchi la possibilità di inviare informazioni e connessioni fra le persone. Adesso, invece, ha parlato di Putin, che secondo lui è molto più ricco di lui, e ha anche fatto un'insinuazione su un nuovo social. Che stia seguendo la strada di Donald Trump? Andiamo passo passo. In primis, a cosa mi riferisco con il social di Donald Trump? Siamo al periodo in cui Donald Trump fu bannato da tutti o quasi i social network. «Gli sconvolgenti eventi delle ultime 24 ore dimostrano chiaramente che ...
Cos’è successo fra Vladimir Putin e J.K. Rowling?
Vip news, Ucraina News

Cos’è successo fra Vladimir Putin e J.K. Rowling?

Cos'hanno in comune J.K. Rowling e Vladimir Putin? Niente, assolutamente niente. Forse qualche ideologia riguardante le persone transgender, tuttavia sarebbe crudele e per niente veritiero paragonare una transfobica a un uomo che ha causato la morte di tantissime persone, a un dittatore che non accetta nessun altro parere. J.K. Rownling ha sbagliato in passato (e, sia chiaro, sbaglia ancora nel presente), tuttavia non può essere minimamente paragonata a Putin, per questo, in questa situazione che ha dell'assurdo, ci schieriamo dalla sua parte. Fonte: True News Per chi si fosse perso le ultime polemiche, ci siamo noi. Di J.K. Rowling ormai se ne parla anche fin troppo, in particolare per i suoi tweet transfobici che in alcun modo lei cerca di nascondere. Proprio di recente a rispond...