Ucraina News

Tutte le novità sul fronte della guerra fra Ucraina e Russia

Duda, presidente polacco, è in Ucraina: parlerà al Parlamento
Flash News, Ucraina News

Duda, presidente polacco, è in Ucraina: parlerà al Parlamento

Il presidente polacco Andrzej Duda si trova al momento in Ucraina e oggi terrà un discorso alla Verkhovna Rada di Kiev come primo capo di uno Stato estero dallo scoppio della guerra. Lo fa sapere il profilo ufficiale della Cancelleria del Presidente della Polonia. Potrebbe interessarvi: Russia, la Duma di Stato ha minacciato la Polonia: “primo posto nella coda per la denazificazione”
Bucha: il video del NYTimes con alcuni ucraini prima di essere giustiziati
Flash News, Ucraina News

Bucha: il video del NYTimes con alcuni ucraini prima di essere giustiziati

Un'inchiesta del New York Times ha fatto emergere delle immagini raccapriccianti e tristi, situate a Bucha, una cittadina che ormai tutti conosciamo a causa delle brutalità perpetrate dai russi nei confronti degli ucraini. Nel filmato condiviso dalla testata americana si vedono nove civili ucraini in fila, costretti a marciare in fila con un fucile puntate contro. Alcuni di loro sono curvi e si aggrappano alla cintura della persona davanti a loro. Altri hanno invece le mani sulla propria testa. Il filmato è di una telecamera di sicurezza e risale al 4 marzo scorso, quindi quando ancora la guerra era ai suoi albori. Il video si interrompe, ma quello che è successo dopo è stato registrato da un testimone in una casa lì vicino. Il New York Times ha detto che i reporter hanno inte...
Ucraina, Mosca: Zelensky vuole parlare con Putin ma no a ultimatum
Flash News, Ucraina News

Ucraina, Mosca: Zelensky vuole parlare con Putin ma no a ultimatum

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha parlato in un'intervista a Porta Porta di come si senta pronto per parlare con il leader russo Vladimir Putin, tuttavia senza alcun ultimatum e ribadendo di non dover cercare una via d'uscita per la Russia. Ha anche speso parole in favore del premier italiano Mario Draghi, per aver adottato le sanzioni europee contro i russi. La Russia, intanto, tramite il vice presidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev, ha detto che «riempire l'Ucraina di armi dei Paesi Nato, addestrare le sue truppe all'uso di equipaggiamenti occidentali, schierare mercenari e tenere esercitazioni ai confini aumenta la probabilità di un conflitto aperto e diretto tra Russia e Nato», aggiungendo che «un simile conflitto ha sempre il rischio di trasformarsi in...
Mogli dei soldati Azov dal Papa: “momento storico”
Flash News, Ucraina News

Mogli dei soldati Azov dal Papa: “momento storico”

Katarina e Yulia sono le mogli di due soldati del battaglione Azov a Mariupol, e hanno avuto l'occasione di incontrare il Papa, descrivendo l'incontro come un «momento storico. Speriamo tutti insieme che questo possa aiutare a salvare i nostri mariti, i soldati che sono nella Azovstal a Mariupol. Noi speriamo che questo incontro ci dia una chance per salvare le loro vite». Papa Francesco, dalla sua, ha detto che «pregherà per noi e che farà il possibile. Gli abbiamo chiesto di venire in Ucraina e di parlare con Putin perché se ne vada», ma riguardo ciò «non ha risposto. Ha detto che pregherà per noi». Katarina aggiunge che spera che «tutti possano sopravvivere e noi faremo ogni cosa possibile per salvare le loro vite». Kateryna Prokopenko (2ndR), wife of the commander of the Azo...
Biden ha firmato una legge per velocizzare l’invio di armi a Kiev
News dal mondo, Ucraina News

Biden ha firmato una legge per velocizzare l’invio di armi a Kiev

Joe Biden ha firmato la legge Ukraine Democracy Defense Lend-Lease Act of 2022, che ha come scopo quello di velocizzare le spedizioni di aiuti militari a Kiev e che è molto simile a quella che nel 1941 utilizzarono gli Alleati (fra cui c'era anche l'Unione Sovietica) durante la Seconda Guerra Mondiale, contro Adolf Hitler e il nazismo. Ai tempi fu una legge molto importante per stabilire le sorti della guerra. Insieme alla sua vice, Kamala Harris, e diversi membri bipartisan del Congresso (fra cui c'è anche la repubblicana dell'Indiana Victoria Spartz, nata in Ucraina), il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato non solo la legge per inviare armi all'Ucraina, ma una legge che vuole confermare ancora una volta il sostegno al paese di Zelensky che da più di due mesi sta combat...
Salvini a Mosca: “ci sto lavorando riservatamente”
News dal mondo, Ucraina News

Salvini a Mosca: “ci sto lavorando riservatamente”

Negli ultimi giorni si è tornati a parlare di Matteo Salvini in relazione con la Russia. No, per fortuna non si è permesso di sostenere nuovamente Putin, tuttavia ha rimpianto Donald Trump. Ma questa è un'altra storia. Riguardo Mosca, ha smentito la notizia condivisa da La Repubblica secondo cui delle fonti diplomatiche avrebbero riferito di un ipotetico viaggio in Russia del leader della Lega. Salvini, però, fa anche sapere di starci lavorando «riservatamente». Per quanto cerchi di risalire nella vetta dei partiti, Matteo Salvini insieme alla Lega non sta passando un bel periodo. Di certo non ha aiutato la guerra in Ucraina, scatenata da Putin, che il leader del Carroccio ha sempre sostenuto con molta foga, della serie che aveva persino una maglia con la faccia del leader russo so...
Lavrov non contento dell’Italia, intanto media di Kiev avvertono su un’ipotetica invasione della Moldavia
Flash News, Ucraina News

Lavrov non contento dell’Italia, intanto media di Kiev avvertono su un’ipotetica invasione della Moldavia

Le dichiarazioni di Lavrov «Alcune dichiarazioni di politici e media italiani sono andate oltre le buone norme diplomatiche e giornalistiche», ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, intervistato da Zona Bianca su Rete 4. «L'Italia è in prima fila tra coloro che adottano e promuovono le sanzioni anti-russe. Per noi è stata una sorpresa. Eravamo abituati all'idea che l'Italia, grazie alla sua storia, sapesse distinguere il bianco dal nero», ha aggiunto il ministro, poi sottolineando che l'Italia deve pagare il gas in rubli. «Voi pagherete comunque nella valuta prevista dai contratti, ma le forniture verranno considerate pagate quando queste somme saranno state convertite in rubli, che non possono essere rubati. Per gli acquirenti non cambierà nulla, pagheranno stesse ...
Guerra in Ucraina: schizzano i prezzi di pane, pasta e olio di semi
Economia e finanza, Ucraina News

Guerra in Ucraina: schizzano i prezzi di pane, pasta e olio di semi

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato della shrinkflation, ovvero di come i prezzi degli alimenti siano rimasti gli stessi, sebbene la quantità del prodotto fosse diminuito. Oggi, invece, esponiamo un altro problema che ha colpito l'Italia come anche tutta Europa: i prezzi di olio di girasole, pasta e pane, secondo la denuncia di Assoutenti, sono aumentati rispettivamente del 44%, del 13% e del 12%. Shrinkflation è un termine anglosassone composto dal verbo shrink, che significa restringere, e inflation, ovvero inflazione. Più che un fenomeno, andrebbe descritta come una strategia che diverse aziende stanno utilizzando per combattere l’inflazione che si sta diffondendo nel resto del mondo come anche in Italia. Consiste nella diminuzione della quantità di un prodotto, facendo però rim...
Kiev bombardata durante la notte: la guerra continua
Ucraina News, News dal mondo

Kiev bombardata durante la notte: la guerra continua

La guerra in Ucraina continua: durante la notte due missili russi hanno colpito il centro di Kiev, accanto all'ambasciata britannica e al ministero degli Esteri. Il tutto, è avvenuto mentre il presidente Volodymyr Zelensky era con il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres. Potrebbe esser stata semplicemente una coincidenza, oppure un avvertimento, ma il segretario, dopo la conferenza stampa, ha fatto sapere di essere «sconvolto». Proprio negli ultimi giorni siamo tornati a parlare della guerra in Ucraina, non perché prima si fosse interrotta ma perché, semplicemente, abbiamo parlato anche di altre guerre e di altre situazioni importanti. Tuttavia, nel momento in cui il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto che il fatto che l’Ucraina abbia accettato e che gli St...
Ucraina: Gazprom, stop al gas per Polonia e Bulgaria
News dal mondo, Ucraina News

Ucraina: Gazprom, stop al gas per Polonia e Bulgaria

La Russia ha deciso di muoversi per quanto riguarda il gas: Gazprom, la multinazionale russo, controllata dal Governo e con sede a San Pietroburgo, ha preso la decisione di sospendere ufficialmente le forniture di gas sia alla Polonia che alla Bulgaria, in seguito al mancato pagamento alla fine della giornata di ieri, 26 aprile. Gazprom ha comunicato a Bulgargaz e Pgnig, le sue controparti bulgare e polacche, che i flussi resteranno sospesi fino a quando i pagamenti in rubli non saranno ricevuti. Abbiamo già visto ieri come la situazione si stesse scaldando, ancor di più, con il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, che ha spiegato come per lui, e per la Russia, il fatto che l’Ucraina abbia accettato e che gli Stati Uniti come anche altri Paesi europei abbiano inviato delle ar...