Eurovision 2022: i testi (tradotti) delle canzoni che andranno in finale

Condividi

Oltre ai BIG 5 (Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna), sono state selezionate le prime dieci canzoni della sessantaseiesima edizione dell’Eurovision 2022 che andranno in finale sabato 14 e sfideranno i nostri Mahmood e Blanco. In quell’occasione, avremo 25 canzoni da ascoltare. Dieci selezionate ieri, dieci selezionate domani, e poi i 5 che hanno diritti di andare in finale per una questione storica. Le prime dieci, sono queste (vi ricordo che non è una classifica ma solo un elenco):

  1. Svizzera: Marius Bear – Boys Do Cry
  2. Armenia: Rosa Linn – Snap
  3. Islanda: Systur – Með Hækkandi Sól
  4. Lituania: Monika Liu – Sentimentai
  5. Portogallo: MARO – Saudade, Saudade
  6. Norvegia: Subwoolfer – Give That Wolf A Banana
  7. Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together
  8. Ucraina: Kalush Orchestra – Stefania
  9. Moldavia: Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul
  10. Paesi Bassi: S10 – De Diepte

Ieri abbiamo ascoltato la musica, i ritornelli, abbiamo visto l’edizione e abbiamo dato la nostra preferenza, oggi invece vogliamo soffermarci sul testo dei vincitori. Tra l’altro, devo dirlo: mi è dispiaciuto tanto che non siano passate le ragazze della Danimarca, così come i ragazzi della Lettonia. In realtà c’erano diverse esibizioni che mi son piaciute quest’anno, per questo non darei troppo scontata la vittoria né dell’Italia, né dell’Ucraina, perché ci sono molti talenti che vogliono ospitare il prossimo anno l’Eurovision a casa propria.

Eurovision 2022, i testi (tradotti) delle canzoni che vanno in finale

Potrebbe interessarvi:
Eurovision 2022: scaletta, riassunto della prima serata e classifica
Eurovision 2022: makeup e tendenze beauty
Dove non andare in vacanza: chi non ci ha votato (o ci ha dato pochi punti) all’Eurovision
Eurovision 2022: scaletta e diretta del gran finale
Eurovision 2022: scaletta e diretta della seconda serata
Morgan anche contro l’Eurovision (e non solo)
Eurovision 2022: squalificato il cantante israeliano?

Seconda semifinale: Eurovision 2022: i testi (tradotti) delle altre 10 canzoni che andranno in finale

Marius Bear – Boys Do Cry (Svizzera)

[Verso 1]
Nella mia stanza vive un ragazzo che potrebbe essere blu
E potresti non saperlo mai, oh-oh
Pensi che sia un cavaliere
Avrebbe versato più di una lacrima di coccodrillo
Se fossi andato, oh oh

[Coro]
I cuori si spezzano
Dio solo sa perché
E a volte gli aeroplani cadono dal cielo
E le montagne si sgretolano
E i fiumi si prosciugano
E oh-oh-ooh-ooh-ooh-ooh
I ragazzi piangono

[Verso 2]
Quando scende la notte e la luna è tutto ciò che vediamo
Non temere il lupo che vive in me, oh-oh
Pensi che sia abbastanza duro
Piangerebbe amore fino al sorgere del sole
Se vai, oh

[Coro]
Cuori, si rompono
Dio solo sa perché
E a volte gli aeroplani cadono dal cielo
E le montagne si sgretolano
E i fiumi si prosciugano
E oh-oh-ooh-ooh-ooh-ooh
I ragazzi piangono
E come piangono

[Outro]
Le montagne si sgretolano
E i fiumi si prosciugano
E oh-oh-ooh-ooh-ooh-ooh
I ragazzi piangono

Rosa Linn – Snap (Armenia)

Sono le 4 del mattino
Non riesco a spegnere la testa
Desiderando che questi ricordi svanissero
Non lo fanno mai
Si scopre che le persone mentono
Dicono “Basta schioccare le dita”
Come se fosse davvero così facile per me dimenticarti
Ho solo bisogno di tempo

Schiocco, uno, due
Dove sei?
Sei ancora nel mio cuore
Schiocco tre, quattro
Non ho più bisogno di te qui
Esci dal mio cuore
Perché potrei schioccare

Sto scrivendo una canzone
Ho detto: “Questa è l’ultima”
Quante ultime canzoni sono rimaste?
Sto perdendo il conto
Dal 22 giugno
Il mio cuore è andato in fiamme
Passavo le mie notti sotto la pioggia
Sto provando a spegnerlo

Quindi ne faccio uno, due
Dove sei?
Sei ancora nel mio cuore
Schiocco tre, quattro
Non ho più bisogno di te qui
Esci dal mio cuore
Perché potrei schioccare

Oh-oh-oh-ooh
Perché potrei scattare
Oh-oh-oh-ooh

E se un’altra persona dice: “Dovresti farne a meno”
Oh, potrei smettere di parlare con le persone prima di schioccare, schioccare, schioccare
Oh, potrei smettere di parlare con le persone prima di schioccare

Schiocco, uno, due
Dove sei?
Sei ancora nel mio cuore
Schiocco tre, quattro
Non ho più bisogno di te qui
Esci dal mio cuore
Perché potrei schioccare

Oh-oh-oh-ooh (Snap)
Perché potrei schioccare
Oh-oh-oh-ooh (Snap)
Esci dal mio cuore
Oh-oh-oh-ooh
Perché potrei schioccare
Oh-oh-oh-ooh (Esci dal mio cuore, esci dal mio)
Perché potrei scattare

Systur – Með Hækkandi Sól (Islanda)

Un mare grosso in un’anima silenziosa
Il pesante processo circondato da ferite di tristezza
Un desiderio seducente, ardente come il fuoco
Bugie nascoste: un segreto
– zitto zitto

Nel crepuscolo può essere visto
La bellezza nella libertà si avvicina
Anche se cala l’oscurità della notte
E le parole non dette pesano pesantemente sulla mente –
zitto zittoNel buio inverno – il sole sta sorgendoScioglie il ghiaccio del cuore – così caldoNell’inverno oscuro – la primavera gentile

Riscalda di nuovo le tue ali

Le ombre delle giornate corte sono ossessionanti
Si muovono dolcemente ad ogni respiro
Nel tuo cuore sta cantando una canzone
Si espande e sospira
– zitto zitto

Nel buio inverno – il sole sta sorgendo
Scioglie il ghiaccio del cuore – così caldo
Nell’inverno oscuro – la primavera gentile
Riscalda di nuovo le tue ali

E inizia a volare
Galleggia fino alle altezze più alte
E si avvicina
Trova la pace interiore

Nel buio inverno – il sole sta sorgendo
Scioglie il ghiaccio del cuore – così caldo
Nell’inverno oscuro – la primavera gentile
Riscalda di nuovo le tue ali

Monika Liu – Sentimentai (Lituania)

Toc toc toc
Di notte bussa al mio cuore
Pieno di desiderio
Accompagnato da ricordi
Un fantasma

Tu, sei tu, sei tu
Un volto visto tanto tempo fa
Perché ridi come un clown
Ai miei occhi splendenti?

I momenti girano in cerchio nella mia testa,
stanno correndo dove sei tu
Un milione di rose come sentimenti
stanno affogando nel mare di nuvole

Ah…

Il mare agitato sta frusciando
Ho le lacrime agli occhi
Questo è tutto – non tornerà mai più
È arrivato come una schiuma nera

Ricordo come mi trovo in mezzo alle dune di Nida
e rinunciando a un gabbiano
così lontano, lontano…

I momenti girano in cerchio nella mia testa
stanno correndo dove sei tu
Un milione di rose come sentimenti
stanno affogando nel mare di nuvole

I momenti girano in cerchio nella mia testa
stanno correndo dove sei tu
Un milione di rose come sentimenti
stanno affogando nel mare di nuvole

MARO – Saudade, Saudade (Portogallo)

Ho provato a scrivere un milione di altre canzoni, ma
In qualche modo non riesco ad andare avanti, oh, te ne sei andato
Ci vuole tempo, va bene
E so che non è colpa di nessuno, ma
In qualche modo non riesco ad andare avanti, oh, te ne sei andato

Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore
Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore

Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore
Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore

Ho così tanto che porto con me
È sempre stato il mio rifugio
E ora niente ha senso
Ho perso il mio migliore amico
E se non è troppo, chiedo dei segni
rimane solo una parola

Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore
Nostalgia, nostalgico rimpianto
Niente di più di quello che posso dire
Lo dice in un modo migliore

Ho provato, va bene
Ma mi sta uccidendo dentro
Ho pensato che saresti stato al mio fianco, sempre

Subwoolfer – Give That Wolf A Banana (Norvegia)

eurovision-2022-testi-canzoni-finale

Oh-ooh-ooh-ooh-ooh-ooh

Non sono sicuro di averlo detto, ma mi piacciono molto i tuoi denti
Quel tuo pelo peloso senza niente sotto
Non sono sicuro che tu abbia un nome, quindi ti chiamerò Keith
Oh-ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Guarda dove stai andando, ma non so dove sei stato
E’ saliva o sangue che gocciola dal tuo mento?
Se non ti piace il nome Keith, ti chiamo Jim
Oh-ooh-ooh-ooh-ooh

E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
Dai quel lupo (Banana)

gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
Banana

Mi piace il profumo di ogni pasto nel tuo respiro
Quella fame in te, ora sono in pericolo, credo
Andiamo dalla nonna, dici che la nonna ha un sapore migliore
Oh-ooh-ooh-ooh-ooh-ooh

E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
Dai quel lupo (Banana)

gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
Banana

Banana
Ba-na-na-na-na-na
Banana
Ba-na-na-na-na-na

E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
(Voglio tua nonna, gnam, gnam)
Qualcuno dia una banana a quel lupo
E prima che quel lupo mangi mia nonna
Dai una banana a quel lupo
Dai quel lupo
Dai quel woo-o-olf

gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
Qualcuno dia una banana a quel lupo
gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam, gnam-gnam-gnam
Qualcuno dia una banana a quel lupo

Non sono sicuro di averlo detto, ma mi piacciono molto i tuoi denti
Quel tuo pelo peloso senza niente sotto
Non sono sicuro che tu abbia un nome, quindi ti chiamerò Keith

Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together (Grecia)

Sono sul sedile posteriore
Mi stai facendo impazzire
Hai il pieno controllo
È come se l’avessi sempre saputo, quindi
Ti stai divertendo?
Non sembra che tu stia bene
Non ridiamo più
E quando piangiamo , lo facciamo  da soli

È stato un anno bellissimo per noi
Sì, è quello che dicono
È stato un anno infernale
E abbiamo vissuto nella paura
Vicini a rinunciare

Ma se moriamo insieme adesso
Ci avremo sempre l’un l’altro
Non ti perderò per un altro
E se moriamo insieme adesso
Ti terrò per sempre
Se moriamo insieme, moriamo insieme adesso

Ti amo
Dimmi che anche tu mi ami
Questo è l’unico modo per uscire da questo inferno che abbiamo creato

È stato un anno bellissimo per noi
Sì, è quello che dicono
È stato un anno infernale
E abbiamo vissuto nella paura
Vicini a rinunciare

Ma se moriamo insieme adesso
Ci avremo sempre l’un l’altro
Non ti perderò per un altro
E se moriamo insieme adesso
Ti terrò per sempre
Se moriamo insieme, moriamo insieme adesso

Prendi il mio cuore e strappalo via
Portalo dall’altra parte
Prendi il mio cuore e strappalo via
Portalo dall’altra parte
Prendi il mio cuore e strappalo via
Portalo dall’altra parte
Prendi il mio cuore e strappalo via, oh
Prendi il mio cuore e strappalo

Perché se moriamo insieme adesso
Ci avremo sempre l’un l’altro
Non ti perderò per un altro
E se moriamo insieme adesso
Ti terrò per sempre
Se moriamo insieme, moriamo insieme adesso

Kalush Orchestra – Stefania (Ucraina)

eurovision-2022-testi-canzoni-finale

Stefania mamma mamma Stefania
Il campo fiorisce, ma lei sta diventando grigia
Cantami una ninna nanna mamma
Voglio sentire la tua parola nativa

Mi ha cullato; mi ha dato il ritmo e probabilmente la forza della volontà; non ha preso, ma ha dato
Probabilmente ne sapeva ancora di più e da Salomone
Camminerò sempre da te per strade dissestate
Non si sveglierà, non si sveglierà, io tra le forti tempeste
Prenderà due segni dalla nonna, come se fossero proiettili
Mi conosceva molto bene; non si è lasciata ingannare, come se fosse molto stanca; mi ha cullato nel tempo
Lyuli lyuli lyuli…

Stefania mamma mamma Stefania
Il campo fiorisce, ma lei sta diventando grigia
Cantami una ninna nanna mamma
Voglio sentire la tua parola nativa

Non ho i pannolini ma mamma ma mamma, basta, come se non fossi cresciuta per crescere per pagare le cose
Non sono una bambina piccola, perde ancora la pazienza, camminavo, “come se le scorie ti colpissero”

Sei tutta giovane oh madre al culmine, se non apprezzo la tutela al culmine gloria sono nel vicolo cieco
Uccidi il picco quel picco, canterei con il mio amore
Lyuli lyuli lyuli…

Stefania mamma mamma Stefania
Il campo fiorisce, ma lei sta diventando grigia
Cantami una ninna nanna mamma
Voglio sentire la tua parola nativa

Stefania mamma mamma Stefania
Il campo fiorisce, ma lei sta diventando grigia
Cantami una ninna nanna mamma
Voglio sentire la tua parola nativa

Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul (Moldavia)

eurovision-2022-testi-canzoni-finale

Il treno si muove, è come se volasse
Da un paese all’altro
Cammina e non riesco a capire
Quale paese? Da dove parte?
Vecchio paese, nuovo paese
È come uno, è come due
Separatamente, insieme
Sono come due, è uno

Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest

E in un paese, e in un altro
Suonate il ritornello insieme
E in ogni paese
Incanta il violino
Quando il treno arriva alla stazione
È come se fosse fuori dal paese
Era come se camminasse senza uscire
Di casa in casa
Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest
Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest

Chisinau – Bucarest

Grande, unisci dentro
Тrеnu ‘leganat de şіne
Ma non riesce a capire
Il paese corre
Vecchio paese, nuovo paese
È come uno, è come due
Separatamente, insieme
Sono come due, è uno

Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest

Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest
Ehi come! Andiamo!
Folklore e Rock’n’roll
Il treno parte! Dove sei?
Chisinau – Bucarest

S10 – De Diepte (Paesi Bassi)

Conosci quella sensazione che il tuo sogno non si avveri
A volte temi che sarà così per sempre
Perché piove da giorni e non vedo niente
Io e te insieme, sarebbe così per sempre

Tadada dadadada dada dadadadadada, Tadada dadadadadada

Ooh aah
Qui nell’abisso continuo a sentire il tuo nome
Ooh aah
Oh mio amore cosa dovrei fare adesso
Precipito e non voglio lasciarti andare

Mi nascondo sotto il tavolo e spero che tu mi trovi
Ho aspettato tutta la sera, oh sembro una bambina
Digrigno di nuovo i denti e so che lo fai anche tu
Ma dio cos’altro posso fare, quando sarà abbastanza

Tadada dadadada dada dadadadadada, Tadada dadadadadada

Ooh aah
Qui nell’abisso continuo a sentire il tuo nome
Ooh aah
Oh mio amore cosa dovrei fare adesso
Precipito e non voglio lasciarti andare

No no, no no
Non lasciarti andare

Tadada dadadada dada dadadadadada, Tadada dadadadadada

Ooh aah
Qui nell’abisso continuo a sentire il tuo nome
Ooh aah
Oh mio amore cosa dovrei fare adesso
Precipito e non voglio lasciarti andare

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.