Kate Bush torna in classifica con Running Up That Hill grazie a Stranger Things

Condividi

Chi di noi da quando ha visto l’episodio quattro di Stranger Things sta cantando o ascoltando Running Up That Hill di Kate Bush? Secondo le classifiche, quasi tutti. Il brano, infatti, pubblicato nel 1985 con l’album “Houds of Love“, quindi quasi 40 anni fa, ha riconquistato tutte le classifiche grazie a Stranger Things, in quanto è stato utilizzato come colonna sonora di una delle scene più belle e significative di tutta la stagione. E pensare che la cantante in genere è molto restia a concedere i diritti per film e serie tv!

running-up-that-hill-kate-bush-stranger-things

Stranger Things non ha mai sbagliato per quanto riguarda musica o colonna sonora. Ricordo ancora quando con la prima stagione tutti abbiamo iniziato a cantare e riascoltare Should I stay or should I go? dei The Clash. Anche con Running Up That Hill di Kate Bush, è stato un successone, tanto che la canzone in un solo giorno è stata ascoltata 2 milioni di volte balzando al primo posto della classifica di Spotify America. In vetta anche in quella di Regno Unito, Australia, Canada, Irlanda e Nuova Zelanda. Seconda a livello globale, dopo Harry Styles.

A Variety poi Nora Felder, che si occupa della musica nella serie Netflix, ha raccontato di aver individuato subito quella canzone come tema per Max e le sue battaglie emotive, e per questo si è messa in contatto con Kate Bush e i suoi editori, dopo aver ricevuto il via libera da parte dei fratelli Duffer: «Ho preparato l’elenco di tutte le canzoni che avremmo messo in sottofondo alle varie scene clou della serie, descrivendole dettagliatamente in modo tale che Kate e il suo entourage potessero comprendere bene l’uso che ne avremmo fatto».

Ai tempi il pezzo fu pubblicato dall’EMI, ma adesso è gestito dalla Sony Music Publishing, per cui Wende Crowley, sempre a Variety, racconta che «Nora Felder è venuta da noi prima della pandemia per discutere l’idea di usare ‘Running up that hill’ come ‘tema’ di Max per questa stagione. Kate Bush è selettiva quando si tratta di concedere in licenza la sua musica. Per questo motivo abbiamo chiesto di fornirci pagine di sceneggiatura e filmati da rivedere in modo che Kate potesse capire esattamente come sarebbe stata utilizzata la canzone». Dopo anni e anni, quindi Kate Bush è tornata nelle cuffie di tutti, anche di chi la scopre per la prima volta.

Breve storia di Running Up That Hill

Inizialmente la canzone si chiamava “A Deal with God” e Kate Bush disse che aveva pensato «a un patto con il diavolo, ma poi mi sono detta: ‘Perché non un patto con Dio?’. L’idea di chiedere a Dio di stringere un patto con te è ancora più potente». Tuttavia, alla casa discografica non piacque molto quell’idea. «Non potevo crederci, mi sembrava del tutto ridicolo e il titolo era parte integrante dell’essenza della canzone. Eppure sentivo che se non fossi scesa a compromessi mi sarei tirata la zappa sui piedi da sola».

Di cosa parla il testo? Lo spiega la stessa artista: «Parla di una relazione tra un uomo e una donna. Si amano molto e la potenza di questo sentimento in qualche modo complica le cose. La paura di perdere l’altro li rende insicuri e fragili. Il testo dice che se l’uomo potesse essere la donna e la donna l’uomo, se potessero fare un patto con Dio e scambiarsi momentaneamente i ruoli, capirebbero cosa significa essere al posto dell’altro. Questo chiarirebbe molte incomprensioni e tutti quei piccoli problemi forse non esisterebbero più».

Running Up That Hill: testo

running-up-that-hill-kate-bush-stranger-things

It doesn’t hurt me (Ye-yeah, yeah, yo)
Do you want to feel how it feels? (Ye-yeah, yeah, yo)
Do you want to know, know that it doesn’t hurt me? (Ye-yeah, yeah, yo)
Do you want to hear about the deal that I’m making? (Ye-yeah, yeah, yo)

[Pre-Chorus]
You
It’s you and me

[Chorus]
And if I only could
I’d make a deal with God
And I’d get him to swap our places

Be running up that road
Be running up that hill
Be running up that building
Say, if I only could, oh

[Verse 2]
You don’t want to hurt me (Ye-yeah, yeah, yo)
But see how deep the bullet lies (Ye-yeah, yeah, yo)
Unaware I’m tearing you asunder (Ye-yeah, yeah, yo)
Ooh, there is thunder in our hearts (Ye-yeah, yeah, yo)
Is there so much hate for the ones we love? (Ye-yeah, yeah, yo)
Tell me, we both matter, don’t we? (Ye-yeah, yeah, yo)

[Pre-Chorus]
You
It’s you and me
It’s you and me, won’t be unhappy

[Chorus]
And if I only could
I’d make a deal with God
And I’d get him to swap our places
Be running up that road
Be running up that hill
Be running up that building (Ye-yo)
Say, if I only could, oh

[Pre-Chorus]
You (Ye-yeah, yeah, yo)
It’s you and me
It’s you and me, won’t be unhappy (Ye-yeah, yeah, yo)

[Bridge]
Oh come on, baby (Ye-yeah)
Oh come on, darling (Ye-yo)
Let me steal this moment from you now
Oh come on, angel (Ye-yeah)
Come on, come on, darling
Let’s exchange the experience, oh, uh-oh (Ye-oh, ooh)

[Chorus]
And if I only could
I’d make a deal with God
And I’d get him to swap our places
I’d be running up that road
Be running up that hill
With no problems
Say, if I only could
I’d make a deal with God
And I’d get him to swap our places
I’d be running up that road
Be running up that hill
With no problems
Say, if I only could
I’d make a deal with God
And I’d get him to swap our places
I’d be running up that road
Be running up that hill
With no problems

[Outro]
Say, if I only could
Be running up that hill
With no problems
If I only could, be running up that hill
If I only could, be running up that hill

Running Up That Hill: traduzione

running-up-that-hill-kate-bush-stranger-things

Non mi fa male (ye-yeah, sì, yo)
Vuoi sentire come ci si sente? (Ye-yeah, sì, yo)
Vuoi sapere, sai che non mi fa male? (Ye-yeah, sì, yo)
Vuoi conoscere l’affare che sto facendo? (Ye-yeah, sì, yo)

[Pre-chorus]
Voi
Siamo io e te

[Coro]
E se solo potessi
Farei un accordo con Dio
E lo farei scambiare i nostri posti
Correre su quella strada
Correre su quella collina
Correre su quell’edificio
Dì, se solo potessi, oh

[Verso 2]
Non vuoi farmi del male (ye-yeah, sì, yo)
Ma guarda quanto è profondo il proiettile (ye-yeah, sì, yo)
Ignaro ti sto strappando (ye-yeah, sì, yo)
Ooh, c’è un tuono nei nostri cuori (ye-yeah, sì, yo)
C’è così tanto odio per quelli che amiamo? (Ye-yeah, sì, yo)
Dimmi, entrambi importa, no? (Ye-yeah, sì, yo)

[Pre-coro]
Voi
Siamo io e te
Siamo io e te, non saremo infelici

[Coro]
E se solo potessi
Farei un accordo con Dio
E lo farei scambiare i nostri posti
Correre su quella strada
Correre su quella collina
Essere corsi su quell’edificio (ye-yo)
Dì, se solo potessi, oh

[Pre-coro]
Tu (ye-yeah, sì, yo)
Siamo io e te
Siamo io e te, non saremo infelici (ye-yeah, sì, yo)

[Bridge]
Oh andiamo, piccola (ye-yeah)
Oh andiamo, tesoro (ye-yo)
Lasciami rubare questo momento adesso
Oh andiamo, angelo (ye-yeah)
Andiamo, andiamo, tesoro
Scambiamo l’esperienza, oh, uh-oh (ye-oh, ooh)

[Coro]
E se solo potessi
Farei un accordo con Dio
E lo farei scambiare i nostri posti
Avrei corretto su quella strada
Correre su quella collina
Senza problemi
Dì, se solo potessi
Farei un accordo con Dio
E lo farei scambiare i nostri posti
Avrei corretto su quella strada
Correre su quella collina
Senza problemi
Dì, se solo potessi
Farei un accordo con Dio
E lo farei scambiare i nostri posti
Avrei corretto su quella strada
Correre su quella collina
Senza problemi

[Outro]
Dì, se solo potessi
Correre su quella collina
Senza problemi
Se solo potessi, correre su quella collina
Se solo potessi, correre su quella collina

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.