What If…? sarà la 1ª serie tv animata firmata Marvel Studios

Condividi

Recentemente è stato rilasciato dai Marvel Studios il trailer ufficiale di What If…?, esclusiva Disney +, che sarà disponibile sulla piattaforma a partire dal 11 agosto 2021, con nuovi episodi ogni mercoledì! Si tratta della prima serie tv animata (e non sarà l’ultima!) prodotta dai Marvel Studios, la quale riproporrà la questione del Multiverso attraverso personaggi ed eventi che mai avremmo potuto immaginare di rivedere sul nostro schermo! Tra cui l’indimenticabile Chadwick Boseman. Prima di lasciarci avrebbe prestato la sua voce a questo progetto, rendendolo ancora più speciale. Si tratterebbe, infatti, di uno dei suoi ultimi lavori.

Le serie tv firmate Marvel Studios ci hanno regalato novità entusiasmanti e continuano a dimostrarsi all’altezza delle importanti aspettative di tutti fans: da WandaVision a The Falcon and the Winter Soldier, per concludere con Loki, attualmente ancora in corso. Questa serie si prospetta come l’ennesimo capolavoro che la Marvel ha potuto regalarci quest’anno, ma scopriamo assieme quali sono le sorprese che dovremo attendere all’interno dei suoi episodi.

What If…? – One question changes everything

what-if-marvel-studios
Fonte: Marvel

Disney + la descrive così: “L’avvincente serie targata Marvel Studios reimmagina eventi famosi dei film dell’Universo Cinematografico Marvel. Creando un multiverso di infinite possibilità, What If…? vede protagonisti i personaggi più amati dai fan, tra cui Peggy Carter, T’Challa, Doctor Strange, Killmonger, Thor e molti altri. La nuova serie è diretta da Bryan Andrews con AC Bradley come capo sceneggiatore“.

Questo presuppone il ritorno di molti volti noti del Marvel Cinematic Universe, ma in vesti completamente differenti: avevamo lasciato, ad esempio, una Peggy Carter a capo dello S.H.I.E.L.D., mentre in What If…? possiamo ammirarla nel ruolo di Captain Carter (così si presenta all’interno del trailer ufficiale), o forse dovremmo dire Captain Britain.

Una cosa è certa: proprio come viene proferito nel trailer, “La realtà è mutevole” e questa serie tv si impegnerà a riscrivere la storia che in 10 anni il MCU ha deciso di mostrarci. “Ogni universo è diverso“, gli universi paralleli di What If…? ci permetteranno di avventurarci alla scoperta di tutti quegli avvenimenti che sarebbero potuti accadere se qualcosa – o qualcuno – avesse alterato il corso della storia da noi tutti conosciuta. Nessuna novità per gli spettatori di Loki (il cui personaggio sarà presente anche in questa serie, doppiato niente meno che dall’attore Tom Hiddleston).

Chi è l’Osservatore?

Oltre ai personaggi precedentemente elencati, mancherebbe all’appello il reale protagonista di questa serie tv: l’Osservatore, anche conosciuto come Uatu. Ai lettori dei fumetti Marvel questo nome non sarà estraneo: Uatu apparterrebbe alla razza extraterrestre degli Osservatori e si occuperebbe di osservare, per l’appunto, il Multiverso, intervenendo nei suoi eventi saltuariamente. Il capo sceneggiatore AC Bradley lo descrive come “un individuo che guarda un ratto trascinare una fetta di pizza lungo una strada: non è interessato a fare amicizia con il ratto, a vivere con lui o a fare quello che vuole lui. Pensa solo ‘Accidenti, com’è notevole. Guarda un po’ cosa fa quel tipo!’ Questo è il rapporto che l’Osservatore ha con l’umanità“. Un tipo interessante, oserei dire.

what-if-osservatore
Fonte: Marvel

Stessi volti, nuovi eroi: da Killmonger a Marvel Zombies

Il trailer non solo ha avuto lo scopo di illustrarci come funzionerà questa nuova serie animata, ma ci ha permesso anche di distinguere i ruoli che i personaggi del Marvel Cinematic Universe rivestiranno nelle diverse realtà.

Nella prima scena, infatti, troviamo Tony Stark in pericolo, ma a giungere in suo soccorso è Erik Killmonger, personaggio interpretato da Michael B. Jordan in Black Panther. “Ci conosciamo?” domanda Stark. In questa realtà la risposta è affermativa!

what-if-marvel-studios-killmonger-iron-man
Fonte: Marvel

E Star-Lord? Il MCU ci ha abituati a riconoscere il personaggio di Star-Lord nella figura di Chris Pratt, ma in What If…? a ricoprire questo ruolo troveremo proprio T-Challa, il quale sembra non aver riscontrato alcun problema a stringere amicizia con Yondu.

what-if-marvel-studios-t-challa-youndu
Fonte: Marvel

Un’altra apocalittica realtà, invece, verrà ripresa dalla collana di fumetti Marvel Zombies, realizzata dai creatori di The Walking Dead, dove alcuni supereroi si ritrovano colpiti da un virus in grado di trasformali in zombie, il cui unico desiderio è quello di divorare gli esseri umani della Terra. Tra gli sfortunati vengono mostrati Iron Man e Captain America (che non saranno doppiati da Robert Downey Jr. e da Chris Evans), riconoscibili solo attraverso i loro costumi.

what-if-marvel-studios-iron-man-zombie
Fonte: Marvel

Altre storie verranno modificate nel corso degli episodi, come mostra la straziante scena in cui è lo stesso Visione a rimuovere la gemma della mente dal suo cranio, oppure Pepper Pots in Wakanda, pronta a combattere al fianco di Shuri (probabile conseguenza dell’incontro tra Stark e Killmonger?).

L’unica certezza è che le speranze dei fans non saranno deluse: questo agosto potremo godere di una nuova avvincente serie tv firmata Marvel Studios!

Autore

  • Giulia, Giu per chiunque. 17 anni. Studentessa e fonte di stress a tempo pieno. Mi diletto nello scrivere di ogni e amo imparare. Instagram: @ xoxgiu

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Sara Pedri: trasferito il primario del reparto di ginecologia
Next post Il panda non è più a rischio estinzione