MARVEL Future Revolution: recensione del nuovo gioco per smartphone

Condividi

Abbiamo provato ieri MARVEL Future Revolution e ne siamo rimasti estasiati. Il nuovo gioco disponibile da ieri per iOS e Android è davvero strepitoso, con una grafica mozzafiato e adatto per chi ama i RPG free-to-play ma soprattutto per chi adora i personaggi della Marvel. Ovviamente non sono presenti tutti, ma trovate anche personaggi inaspettati che non voglio spoilerarvi in questo primo paragrafo. A proposito di spoiler, non ho finito il gioco, ho giocato molto in generale quanto bastasse per farmi un’idea per la recensione, per cui non troverete nulla che potrebbe rovinarvi il gioco.

Facciamo prima una breve introduzione. MARVEL Future Revolution ha avuto come data ufficiale quella di ieri alla fine dello scorso mese e, da quel momento, è iniziato il countdown. Il gioco è disponibile su Android e iOS, vi servirà un po’ di memoria e anche un cellulare decente, poiché altrimenti potreste rischiare qualche bug. Il gioco inizia con un filmato che spiega quel che devi combattere: «a causa della convergenza, varie dimensioni hanno iniziato a fondersi in un’unica terra. Come conseguenza, alcune sono scomparse. Nucleo di Visione, il primo motore di convergenza, è stato generato dal sacrificio di Visione…». E da qui tu devo combattere i cattivi arrivati sulla terra e collaborerai con tanti eroi.

MARVEL-future-revolution-recensione
MARVEL Future Revolution

I personaggi in MARVEL Future Revolution tra cui puoi scegliere al momento sono otto: Spiderman, Ironman, Captain America, Doctor Strange, Black Widow, Captain Marvel, Tempesta, Star lord. Di questi, potrai personalizzare un costume, combinando 4 pezzi che possono essere dello stesso costume come di costumi diversi. I boss sono invece Thanos, M.O.D.O.K., Ultron, Teschio Rosso e Loki. I PNG Rocket Raccoon, Thor, Valchiria e Nick Fury, insomma incontrerete i vostri personaggi e villain preferiti che vi aiuteranno a rendere l’esperienza nel gioco ancora più bella. Tra l’altro, ci sono diverse regioni. Vi lascio le varie descrizioni dei personaggi, giusto per curiosità, e poi passiamo alla recensione:

  • Spiderman: in seguito al morso di un ragno radioattivo, Peter Parker ha acquisito forza e agilità sovraumane. Ha giurato di usare i suoi poteri per proteggere le persone in qualità di Spiderman;
  • Ironman: Tony Stark combatte per proteggere il mondo da potenziali minacce indossando la corazza di Ironman che ha costruito grazie alle sue conoscenze tecnologiche;
  • Captain America: Steve Rogers fu scelto per essere Captain America in un programma per creare un Super Soldato. Grazie alla sua tenacia e predisposizione al comando, finì presto per diventare una leggenda vivente e un simbolo della libertà;
  • Doctor Strange: Stephen Strange usa i suoi poteri magici per proteggere la Terra da qualsiasi minaccia inter-dimensionale;
  • Black Widow: Natasha Romanoff è la spia migliore del mondo. È un membro degli Avengers e un’agente élite dello S.H.I.E.L.D.;
  • Captain Marvel: Carol Denver è stata investita da un enorme potere in seguito a un’esplosione energetica, diventando Captain Marvel. È la protettrice della galassia e un membro degli Avengers;
  • Tempesta: Ororo Munroe, nota anche come Storm/Tempesta, è la discendente di un’antica stirpe di sacerdotesse africane, investita tramite una mutazione genetica dalla capacità di manipolare gli elementi atmosferici;
  • Star Lord: Peter Jason Quill, il “Fuorilegge Leggendario”, meglio conosciuto come Star Lord, protegge la galassia insieme al suo team in qualità di leader dei Guardiani della Galassia;
  • Thanos: Thanos attraversa il portale che lo condurrà in una dimensione che sta per essere distrutta. Ha deciso che le varie Terre del multiverso sarebbe un’offerta ideale per la sua amata, Morte;
  • M.O.D.O.K.: M.O.D.O.K., il capo di A.I.M., conduce esperimenti assurdi con il pretesto di salvare il mondo con la scienza. I risultati di questi esperimenti mettono in pericolo l’intero multiverso;
  • Ultron: Tony Stark usa i rimasugli delle unità Ultron per ricostruire le città distrutte durante la Convergenza. Tuttavia, l’unione tra gli Ultron e Tony Stark porta a una fine distruttiva alquanto prevedibile. Ultron, che ha attraversato varie dimensioni, approfitta dell’opportunità per conquistare la città;
  • Teschio Rosso: il potente leader dell’Hydra, Teschio Rosso, ha assunto il controllo dell’intera America del Nord, grazie al suo grande carisma e ha creato l’Impero Hydra. Gli eroi di Omega Flight stanno collaborando con la Legione della libertà di Falcon per fermare le ambizioni dell’Hydra in questa dimensione;
  • Loki: dato che Thor non è più degno dei suoi poteri, gli elfi oscuri e i troll colgono l’occasione per attaccare. Per qualche oscuro motivo, Loki collabora con Thor per protegger Midgardia dall’invasione. Tuttavia, il Dio nordico delle bugie e dei misfatti agisce sempre nel suo migliore interesse…;
  • Rocket Raccoon: dopo essersi unito a Omega Flight, Rocket Raccoon si trova a proteggere non uno, ma tutti gli universi in ogni dimensione. Continua a litigare e infastidire Tony Stark giorno dopo giorno, ma i risultati della loro cooperazione non deludono mai;
  • Thor: oppresso dal suo fallimento nel proteggere Asgard dal Ragnarok, Thor non è più in grado di impugnare Mjolnir. Il re degli elfi oscuri, Malekith, approfitta della situazione per condurre un’invasione. Nonostante si ritenga indegno, il Dio del Tuono scende ancora sul campo di battaglia per proteggere le persone che gli stanno a cuore;
  • Valchiria: dopo essere stata data per dispersa durante il Ragnarok, ora Valchiria combatte a fianco dei guarrieri di Sakaar per liberarli dall’oppressione del Maestro;
  • Nick Fury: a causa della Convergenza, Nick Fury, il capo dello S.H.I.E.L.D., ha intuito la necessità di creare un’organizzazione che possa difendere l’universo da qualsiasi minaccia. Dopo aver creato Omega Flight con Hank Pym e Tony Stark, Nick Fury è alla ricerca di una nuova squadra per salvare il mondo.

MARVEL Future Revolution: recensione del gioco

La grafica è davvero perfetta e piena di dettagli e quasi ti viene voglia di giocare solo per quello. L’unica cosa che potreste trovare fastidiosa sono i dialoghi che a volte sono tanto lunghi, ma potete tranquillamente saltarli. Come anticipato, il gioco è disponibile su Android e iOS, vi servirà un po’ di memoria e anche un cellulare decente. Io, ad esempio, ho uno Xiaomi Redmi Note 8 e si surriscalda abbastanza, oltre che a bloccarsi a volte. Il publisher è Netmarble che non è un estraneo per l’Universo Marvel, infatti ha gestito anche il gioco MARVEL Future Flight, e anche questa volta non ci ha minimamente deluso creando un gioco di alta qualità.

Tra l’altro, se siete quel tipo di persona che ama shoppare, MARVEL Future Revolution vi spillerà via tutto il portafoglio, perché avete diverse opportunità per shoppare anche per le più sciocche, dai costumi, alle espansioni per i personaggi, alle scatole con bottini, insomma potete comprare così tante cose che quasi sembra l’applicazione di Shein a tratti. Tuttavia, penso si possa giocare anche senza dover per forza acquistare qualcosa, per cui se non siete fan dello spreco di soldi, state comunque tranquilli. Potrete godervi il gioco allo stesso modo.

Il multiverso

Partiamo dal principio: il multiverso in MARVEL Future Revolution. A causa del trailer di Spiderman uscito proprio qualche giorno fa, non si fa che parlare del multiverso, e in questo gioco è presente per la gioia di tutti. Il multiverso infatti si scontrerà a causa di una convergenza in cui giocheremo inizialmente con tutti i personaggi in una sorta di tutorial, per scoprire i comandi e anche i poteri di ognuno, in modo da essere capaci poi, alla fine del tutorial, di creare la nostra squadra.

Forse per multiverso citerei anche che è un po’ strano vedere altri giocatori che utilizzano il tuo stesso personaggio. Insomma, è come se ci fossero più te ma di altre dimensioni. Ovviamente questo non è incluso nel multiverso ma è solo una scelta degli sviluppatori di farti vedere e anche chattare con altri giocatori che possono scegliere sempre fra quegli otto personaggi. Per fortuna potete personalizzarsi e ci sono meno possibilità di trovare PG uguali a voi.

L’azione

A volte MARVEL Future Revolution è un po’ caotico, in particolare nelle azioni. Certo, ogni eroe ha le proprie abilità e questo è davvero un plus, tuttavia, soprattutto quando combatterete con degli alleati, sarà davvero un caos sul campo di battaglia, con ognuno che utilizza le proprie abilità. Tuttavia, c’è anche da dire che il caos è generato anche dai numerini che vedi sopra il nemico, segno dei danni che stai infliggendo, ma non è poi così fastidioso come posso far credere. Alla fine dipende anche dai gusti personali. Con i boss è molto più semplice, nel senso che devi giusto cercare di evitare gli attacchi e comprendere quali sono i tuoi che fanno più danni.

Aggiungo anche che all’inizio del gioco l’obiettivo maggiore sarà quello di fare missioni e aumentare di livello e quindi potrebbe risultare quasi noioso come in qualsiasi altro gioco, tra l’altro ogni giorno ci sono delle attività da sbloccare e che vi daranno delle ricompense. La gran parte delle missioni all’inizio sono delle battaglie con i boss e tentativi di farvi prendere confidenza con gli attacchi e con il gioco il generale. Io non l’ho trovato noioso, ma comprendo che per alcuni potrebbe esserlo.

Andando avanti poi vi renderete conto anche del PvP in MARVEL Future Revolution, ovvero delle sfide in-game in cui potrete affrontare sul momento altri giocatori nell’arena. Questo vi darà sicuramente più azione ma anche più competitività, perché un conto è sconfiggere dei bot, un altro altri giocatori che, proprio come te, stanno provando per la prima volta MARVEL Future Revolution.

Voglio dedicare un piccolo paragrafo anche al pre-gioco di MARVEL Future Revolution, ovvero il momento in cui il gioco sta scaricando i dati. Penserete: che noia! Devo anche attendere. No, non è così. Perché in MARVEL Future Revolution è presente un piccolo gioco un po’ stile il dinosauro di internet quando non funziona che vi farà passare il tempo. Il personaggio è Star Lord e dovrete schivare degli ostacoli come fosse Angry Birds, e anche sparare quando sarete davanti al nemico. Ovviamente non dovete neanche farvi colpire!

MARVEL-future-revolution-recensione
MARVEL Future Revolution

I personaggi

I personaggi da scegliere in MARVEL Future Revolution, come anticipato all’inizio dell’articolo, sono otto, ma, come avrete compreso voi stessi leggendo, non includono solo Avengers o Guardiani della Galassia, bensì c’è anche la rappresentanza degli X-Men grazie a Tempesta. Ogni eroe, tra l’altro, ha una missione di presentazione prima di potersi ufficialmente unire a Omega Flight, e sono diverse per ogni personaggio tanto che vorresti resettare il gioco solo per provarle tutte.

Chiaramente più vai avanti in MARVEL Future Revolution più puoi migliorare il tuo personaggio e, in quanto RPG, direi che è una delle cose più importanti. Equipaggiando il personaggio potrete avere più possibilità di vincere. Per equipaggiare dovrete aumentare di livello oppure raccogliere tante cose, quindi non necessariamente shoppando. Una cosa che mi piace tanto è che potete mischiare le varie caratteristiche di più costumi, e non utilizzarne uno fisso.

MARVEL-future-revolution-recensione
La mia Captain Marvel in MARVEL Future Revolution

Il doppiaggio

Un altro dettaglio che mi è piaciuto tanto di MARVEL Future Revolution è il doppiaggio, insomma la voce dei personaggi. Se non masticate l’inglese non è un granché poiché, mentre i sottotitoli sono in italiano, la voce è solamente in inglese, ma se vi piace ascoltare la lingua originale o comunque perfezionare il vostro inglese, è davvero ottima. A volte c’è qualche problemino come le bocche dei personaggi che non si muovono mentre parlano o anche solo il fatto che non tutti i dialoghi abbiano il doppiaggio, ma alla fine dei conti sono cose da nulla. La musica in-game è davvero eccellente.

MARVEL-future-revolution-recensione
Black Widow e Star Lord in MARVEL Future Revolution

Conclusione

Personalmente ho apprezzato tante cose di MARVEL Future Revolution e continuerò a giocarci anche dopo questa recensione. Ho amato le lobby affollate che ti fanno pensare proprio di essere in un gruppo, mi sono piaciuti i personaggi (sebbene le facce non siano proprio come quelle dei nostri attori preferiti ma alla fine dei conti sono abbastanza simili ai fumetti), ho amato i dettagli, la personalizzazione, la varietà delle missioni. Non ho amato quando si bloccava per qualche secondo, né la lunga attesa per sbloccare alcune funzionalità, ma alla fine è un gioco da provare.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Spencer Elden, il bambino della copertina di Nevermind, fa causa ai Nirvana
Next post Leo Battaglia, il leghista nemico dell’ambiente