Tag: cyberbullismo

Caso Rossignoli: è giusto porsi domande, ma occhio a non cadere nel cyberbullismo
Opinioni attuali

Caso Rossignoli: è giusto porsi domande, ma occhio a non cadere nel cyberbullismo

Porsi delle domande su come Carlotta Rossignoli sia riuscita a laurearsi in anticipo nella facoltà di medicina, è lecito, e dovrebbe continuare a parlarsene finché tutti i nodi non saranno venuti al pettine. Tuttavia, ricordiamo che il cyberbullismo è sempre una pratica sbagliata e nociva, a prescindere contro chi sia rivolta. I commenti sul suo aspetto, non sono necessari per arrivare alla verità di questa storia. Le insinuazioni su eventuali pratiche sessuali che avrebbe praticato sui docenti, sono sessismo allo stato puro. Quindi, continuate a lottare per la verità e la giustizia, ma fermandovi a ciò. Facciamo un passo indietro in questa storia: dal Corriere della Sera siamo venuti a sapere che la neo dottoressa ha concluso la maturità classica in quattro anni (scuola privata, o...
Un 13enne si è suicidato a causa del bullismo
News dal mondo

Un 13enne si è suicidato a causa del bullismo

Siamo nel 2022, siamo stati un anno in lockdown, mesi interi attaccati ai cellulari perché era l'unico modo in cui potevano avere dei rapporti con il mondo esterno, e nonostante ciò, non siamo ancora riusciti a debellare il cyberbullismo. Un bambino di 13 anni a Gregnano, si è suicidato a causa del bullismo, a causa di alcune minacce rivoltegli online da coetanei adolescenti. Perché non riusciamo a educare i figli o gli studenti? Perché questa generazione passa dall'essere una di quelle che più si preoccupa per il futuro, a una di quelle più ignoranti e cattive? In Giappone il cyberbullismo è punito con un anno di carcere, in Italia invece qualche politico dà delle condoglianze e condanna l'accaduto, senza però fare davvero niente di concreto, eppure di ragazzi suicidatasi a causa ...
In Giappone il cyberbullismo sarà punito con un anno di carcere
News dal mondo

In Giappone il cyberbullismo sarà punito con un anno di carcere

Il cyberbullismo è un problema gravissimo in tutto il mondo, e per questo il Giappone ha deciso di intervenire. La decisione è stata presa, purtroppo, dopo che Hana Kimura, wrestler professionista di 22 anni e membro del cast della serie Netflix "Terrace House", si è suicidata in seguito a diversi insulti online. Per questo in Giappone, da domani, 7 luglio, gli insulti online potrebbero essere punibili con un anno di carcere o multati di 300.000 yen (circa 2.200 dollari). In precedenza la pena era di 30 giorni a 10.000 yen (70 dollari). Il cyberbullismo altro non è che il bullismo online. In Italia può essere considerato un reato, in quanto potrebbe violare norme del Codice civile, del Codice penale e del Codice per la protezione dei dati personali, ma spesso per le autorità è comp...
Parliamo della Boiler Summer Cup
Opinioni attuali

Parliamo della Boiler Summer Cup

Inizialmente avevamo deciso di non parlare della Boiler Summer Cup, in quanto più ne parli, più ragazzini decerebrati ne vengono a conoscenza, più ragazzine insicure non avranno voglia di uscire da casa. Ma ormai ne ha parlato persino la Repubblica, quindi parliamone. Parliamo di questa "sfida" ignorante che non ha niente a che fare con l'ironia, quindi non provate a buttarla sul "sOnO iRoNiCo". Iconico, poi, come ci sia una categoria di persone che ritiene che le donne siano superficiali e vogliano uscire solo con i ragazzi in forma. Ma poi creano o sostengono una cosa del genere. Un ragazzo che partecipa alla Boiler Summer Cup Vi ricordate tutte quelle volte in cui abbiamo lodato la nuova generazione perché trova il coraggio di dire: no, questo non va bene e lotta finché non riesc...
Fondazione Carolina in collaborazione con TikTok per un percorso di sicurezza digitale
Curiosità

Fondazione Carolina in collaborazione con TikTok per un percorso di sicurezza digitale

Più volte TikTok è stato al centro della polemica a causa di alcuni ragazzini troppo influenzabili che, purtroppo, in preda ad alcuni trend, si sono tolti la vita. Sin dal principio però abbiamo detto che la colpa non può essere del social, in quanto è anche vietato ai minori di 13 anni. Per questo motivo, TikTok insieme a Fondazione Carolina, lanciano "Genitori in Blue Jeans", una "guida galattica per l'educazione digitale" per supportare gli educatori e le famiglie italiane in modo da aiutarli ad aiutare i propri figli che navigano online. Fondazione Carolina prende il nome di una ragazzina che, nel 2013, si è suicidata a causa del cyberbullismo e che è, ufficialmente, la prima vittima riconosciuta di cyberbullismo. «Due anni di impegno civile, testimonianza, appelli che avevano vis...
Alice Campello vittima di cyberbullismo a causa del goal del marito contro l’Italia
Vip news

Alice Campello vittima di cyberbullismo a causa del goal del marito contro l’Italia

Siamo stati tutti felici per la vittoria dell'Italia contro la Spagna, che è stata una degna rivale e che, ammettiamolo, ci ha fatto sudare fino all'ultimo rigore, tuttavia alcuni tifosi italiani dovrebbero imparare a sfogare le proprie frustrazioni in altri modi, senza augurare la morte a un giocatore che sta semplicemente facendo il suo mestiere, tantomeno senza augurarla alla moglie italiana o ai suoi figli. Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, negli ultimi giorni ne ha passate davvero tante a causa della sua relazione con lo spagnolo. Uno dei messaggi pubblicati da Alice Campello. Noi censuriamo il nome per privacy, nelle sue storie però li trovate senza censura. Qualche giorno fa Alice Campello era stata chiamata da Minuto Neuquén, argentino, «tallone d'Achille» del calciat...
Come “Aprite il cervello”, pagina antifascista e femminista, ha umiliato Giorgia Meloni
News dal mondo

Come “Aprite il cervello”, pagina antifascista e femminista, ha umiliato Giorgia Meloni

Un po' tutti conosciamo la pagina Instagram "apriteilcervello", che si descrive come «orgogliosamente antifascista, antirazzista, LGBT+ supporter e femminista», e chi la segue sa anche come la persona dietro la pagina si impegni ogni giorno a lottare contro qualsiasi tipo di discriminazione, quindi quando abbiamo visto il post di Giorgia Meloni che addirittura l'accusa di essere un cyberbullo ci siamo chiesti: «ma parliamo della stessa pagina? O si sta confondendo con la sua sezione commenti?». Giorgia Meloni su Facebook Sin da quando esiste internet esiste il cyberbullismo, persone che scrivono commenti o messaggi cattivi nei confronti di una persona, in genere più debole o che non può difendersi. Giorgia Meloni si è attaccata proprio a quei pochi commenti negativi presenti sul po...
#31 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Ask.fm
Riviviamo l'adolescenza

#31 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Ask.fm

Buonasera e bentornati in riviviamo i classici della nostra adolescenza. Il mese di marzo lo abbiamo dedicato ai social network che utilizzavamo, partendo da MSN, andando avanti con MySpace e, questo venerdì, ci ricorderemo di ask.fm, il social network che ci ha fatto scoprire il cyberbullismo. La prossima settimana, invece, ricorderemo insieme l'ultimo dei 4 social che ho scelto, ovvero Netlog. Fonte: medium Ask.fm era ed è tutt'ora poiché, sebbene sia molto meno utilizzato e ormai abbia delle alternative che vedremo dopo, esiste ancora oggi, uno dei primi social network nati per fare delle domande in modo anonimo. Volevi dire al ragazzino che ti piaceva che provavi qualcosa per lui? Potevi farlo. Volevi capire se a lui interessava qualcuna? Potevi farlo. Allo stesso modo, però, po...
Tiktok contro i commenti inappropriati: due nuove funzionalità in arrivo
Nerd stuff

Tiktok contro i commenti inappropriati: due nuove funzionalità in arrivo

Tiktok, social network frequentato soprattutto da ragazzini e ragazzine molto sensibile e che potrebbero quindi essere influenzati da ciò che leggono, ha ideato due nuove funzionalità per combattere commenti inappropriati e cyberbullismo che, sfortunatamente, sono all'ordine del giorno non solo su Tiktok ma anche su tutti gli altri social frequentati da ragazzi e non solo (spesso sono proprio gli adulti a essere i cyberbulli). Photo by cottonbro on Pexels.com Dopo i terribili eventi di cui Tiktok è stato il background, le menti dietro a uno dei social più utilizzati del momento hanno cominciato a pensare a dei modi per rendere più sicuro e meno toxic la loro applicazione. Dopo che il garante della privacy li ha portati a richiedere una verifica dell'identità a tutti gli utenti iscri...
Giornata mondiale contro il bullismo: oggi come ogni giorno
Opinioni attuali

Giornata mondiale contro il bullismo: oggi come ogni giorno

Il 7 febbraio è la giornata mondiale contro il bullismo e il cyberbullismo, e noi vogliamo dedicare una riflessione a questo argomento. Non sarà una pseudo guida su come affrontarlo (anche perché lo abbiamo già fatto lo scorso anno), ma sarà più un modo per empatizzare, per far comprendere alle persone che non ne hanno mai sofferto che è una cosa seria, il bullismo come il cyberbullismo. E ti può segnare, anche permanentemente. Molto spesso sentiamo dire che ormai, nel mondo del politically correct, il bullismo e il cyberbullismo non esistono più. Poi leggiamo online di una bambina di 13 anni viene picchiata da un gruppo di coetanei, leggiamo che non vuole più tornare a scuola perché ha paura e si vergogna (lei che non ha letteralmente fatto nulla), leggiamo che quel gruppo ha regis...