#48 – Impariamo il polacco: le negazioni

Condividi

Bentornati in questa lezione di Impariamo il polacco! Oggi ritorniamo a parlare della grammatica, dopo una pausa con lessico e cultura (la scorsa lezione abbiamo infatti tradotto insieme la ricetta di un tipico alimento polacco, ovvero i pierogi). Oggi invece? Niente di troppo noioso, ma qualcosa di decisamente essenziale non solo per il dialogo ma anche per la comprensione: parleremo delle negazioni in polacco. D’altronde, abbiamo visto le congiunzioni, adesso tocca ampliare le nostre conoscenze!

impariamo-il-polacco-negazione

Voglio ricordarvi, prima di cominciare, che questa rubrica va ormai avanti da ben due anni, è stata infatti la prima rubrica di questo blog. Sebbene ci siano alcune eccezioni con dei termini legati a festività o eventi d’attualità, la maggior parte degli articoli parla proprio di grammatica, partendo con il primo, dove ci siamo approcciati al polacco con l’alfabeto e i digrammi, ma poi abbiamo continuato con le declinazione, le coniugazioni e tanto altro ancora! Trovate anche canzonifilm, e anche tanta cultura, e oggi iniziamo con le ricette di cucina!

Ai tempi utilizzavo il libro “Impariamo il polacco, manuale per principianti” di Bartnicka Barbara della casa editrice Wiedza Powszechna, mentre adesso sto usufruendo di diversi libri. Per diverse lezioni abbiamo usufruito di Basic Polish: A Grammar and Workbook di Dana Bielec (come in questa) o Oscar E. Swan – A grammar of contemporary Polish-Slavica (2002). Sinceramente mi trovo molto meglio con questi libri, sebbene siano in lingua inglese.

Le negazioni in polacco

impariamo-il-polacco-negazione

Per fare la negazioni di un verbo senza complemento oggettivo, il nie viene inserito prima del verbo. Vediamo qualche esempio:

Positivo.
Idę do kina. (Vado al cinema)
Wiem, gdzie on mieszka. (So dove vive)
Bank jest czynny. (La banca non è aperta)

Negativo.
Nie idę do kina. (Non vado al cinema)
Nie wiem, gdzie on mieszka. (Non so dove viva)
Bank nie jest czynny. (La banca non è aperta)

Allo stesso modo, se un verbo ha un complemento oggetto, il nie va inserito prima del verbo. Tuttavia, il complemento oggetto viene trasformato in genitivo, a meno che il verbo non faccia parte delle eccezioni che richiedono un caso diverso. L’oggetto diretto può essere un sostantivo (con/senza aggettivo), o un pronome.

Positivo.
Kocham babcię. (Amo la nonna)
Kupuję jabłka. (Compro le mele)
Mam siostry. (Ho una sorella)

Negativo.
Nie kocham babcię. (Non amo la nonna)
Nie kupuję jabłka. (Non compro le mele)
Nie mam sióstr. (Non ho sorelle)

Il caso accusativo di un sostantivo maschile singolare o plurale è già identico al caso genitivo, quindi il sostantivo non cambia dopo un verbo negativo.

Accusativo.
Mam brata, kota. (Ho un fratello, un gatto)
Znam braci. (Conosco i fratelli)

Genitivo.
Nie mam brata, kota. (Non ho un fratello, un gatto)
Nie znam braci. (Non conosco i fratelli)

Nelle risposte negative, bisogna ripetere il nie. Per il complemento oggetto si usa il genitivo.

  • Czy ojciec pracuje? Nie. On nie pracuje.
  • Czy pan zna Kraków? Nie. Nie znam Krakowa.
  • Państwo maja rodzinę? Nie. Nie mamy rodziny.

Le forme negative di kto, co, kiedy, gdzie (chi, cosa, quando, dove) sono nikt, nic, nigdy, nigdzie:

Kto (chi)Nikt (nessuno)Co (cosa)Nic (nessuno)
Nom.kto
Kto ma czas?
Kto tu mieszka?
nikt
Nikt nie ma czasu.
Nikt tu nie mieska?
co
Co jest tanie?
Co to jest?
nic
Nic nie jest tanie.
Acc.kogo
Kogo znacie?
Kogo Ola kocha?
nikogo
Nie znamy nikogo.
Nie kocha nikogo.
co
Co jesz?
Co kupukecie?
niczego/nic
Nic nie jem.
Nic nie kupujemy.
Gen.kogo
Kogo pan szuka?
nikogo
Nikogo nie szukam.
czego
Czego szukacie?
Niczego
Niczego nie szukamy.

Non è troppo complesso, vero? Fateci sapere se per la prossima settimana volete qualche lezione di polacco in particolare, magari qualche traduzione da film, canzone, serie tv, qualsiasi cosa. Tra l’altro, a breve uscire il nuovo film di 365 giorni, ma personalmente se sarà come il secondo, almeno metà film saranno scene erotiche.

impariamo-il-polacco-negazione
close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.