Bridgerton 3: il protagonista non sarà Benedict

Condividi

Se per adesso la serie di Bridgerton ha seguito l’ordine dei libri, con la terza stagione faremo un salto di un libro e passeremo subito a quello di Colin e Penelope. Non ci troveremo a livello temporale? Assolutamente sì. Ci hanno privato della zitellaggine di Penelope ed Eloise (anche se diciamo che è già tutto diverso in quanto hanno rivelato alla prima stagione l’identità di Lady Whistledown e a la prima a scoprirlo è stata Eloise e non il fratello)? Sì. Ma vedremo come se la giocheranno.

Potrebbe interessarvi: Bridgerton: recast per Francesca, adesso ha il volto di Hannah Dodd

Bridgerton è una serie tv approdata su Netflix il 25 dicembre ed è sin da subito stata al centro dell’attenzione, non solo per la sua trama e per la sua somiglianza con Gossip Girl (anche se i romanzi da cui è ispirata sono precedenti a Gossip Girl, per cui forse è quest’ultima a essersi ispirata a Bridgerton) che è una delle serie più iconiche e che ci ha accompagnato per tanti anni, ma anche perché è stata prodotta dalla mamma di Grey’s Anatomy, ancora oggi una delle serie più popolari e seguite, Shonda Rhimes.

bridgerton-colin-e-penelope

La serie è basata sui romanzi di Julia Quinn, in particolare dal primo libro The Duke and I: tuttavia, la serie alleggerisce diversi contenuti e si prende le sue dovute modifiche, tanto da rivelare qualcosa di molto importante (come sempre nelle nostre recensioni non troverete alcuno spoiler, per cui leggete tranquillamente anche se non avete finito la serie) alla fine della stagione, sebbene nei romanzi venga portato a galla solo dopo quattro libri. Ogni stagione è incentrata su un personaggio: la prima su Daphne, la seconda su Anthony (dal libro Il visconte che mi amava).

Nella serie, la fiamma di Anthony, Kate Sharma, è interpretata da Simone Ashley, che abbiamo già visto all’opera in Sex Education, mentre Charithra Chandran è sua sorella Edwina, che cercherà in tutti i modi di interrompere la loro storia d’amore. Entrambe le attrici sono di origine indiana e sono state caldamente desiderata da Rhimes proprio per rendere il cast di Bridgerton ancora più inclusivo. Torna poi tutto il cast, escluso il Duca. Tra le differenze che inseriremo, non ci sarà l’aspetto fisico, in quanto Shonda Rhimes cerca in tutti i modi di rendere il cast inclusivo, ma nel libro sono tutti bianchi ed etero.

Bridgerton 3 avrà come protagonisti Colin e Penelope

bridgerton-colin-e-penelope

Chi ha letto i libri sa che a livello temporale proprio non ci troviamo, ma alla fine non è la prima e sicuramente non sarà l’ultima cosa che cambiano per la serie tv, non mi stupirei neanche se alla fine Eloise finisse per sposare Theo invece che l’uomo che sposa nella saga di libri. Benedict si sposa prima di Colin e Penelope, che finisce per essere una zitella come Eloise e la stessa Eloise prova desiderio di accasarsi quanto prima proprio per quel matrimonio. Le due storie sono abbastanza collegate e questo mi fa quasi pensare che nella quarta stagione porteranno in scena l’amore di Eloise e… chiunque vorrà sposare.

bridgerton-colin-e-penelope

Potrebbe interessarvi: Bridgerton: la differenza fra i primi due libri e le prime due stagioni

Inizialmente c’erano stati dei rumors riguardo alla terza stagione, ma adesso è tutto confermato. Nicola Coughlan, interprete di Penelope, ha scritto su Instagram: «Come Lady Whistledown ho tenuto anche io un segreto per un bel po’ di tempo… ma posso finalmente rivelarvi che Bridgerton 3 è la storia di Colin e Penelope. Ho mantenuto il segreto da due settimane dopo il debutto della stagione 2 e questa è la prima volta che posso dirlo».

Non abbiamo però ancora una data d’uscita ufficiale. D’altronde sono passati pochi mesi da quando è stata pubblicata la seconda stagione, quindi probabilmente dovremo aspettare ancora a lungo. I fan, intanto, si dividono su chi è confuso, su chi è felice (evidentemente chi non ha letto i libri?) e chi invece voleva a tutti i costi la storia di Benedict:

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.