Bridgerton: recast per Francesca, adesso ha il volto di Hannah Dodd

Condividi

Notizie sul fronte Bridgerton! Variety ha fatto sapere che la sesta sorella della grande famiglia non sarà più Ruby Stokes, bensì da Hannah Dodd. In realtà abbiamo visto davvero poco il personaggio nel corso delle prime due stagioni (d’altronde nel libro a lei dedicato dice spesso di sentirsi molto diversa dal resto della sua famiglia), ma a quanto pare l’attrice è molto impegnata in un’altra serie Netflix, Lockwood & Co, e per questo sarà sostituita dalla Dodd. Questo fa anche pensare che potrebbe avere più minuti nella terza stagione.

Potrebbe interessarvi:

Bridgerton: la differenza fra i primi due libri e le prime due stagioni
Spin-off sulla Regina Carlotta (Bridgerton): annunciato il cast
Bridgerton 3: cosa sappiamo? Chi sarà la protagonista?
I 3 luoghi italiani dove poter fare un viaggio alla Bridgerton
Bridgerton: recensione della seconda stagione

Bridgerton è una serie tv approdata su Netflix il 25 dicembre ed è sin da subito stata al centro dell’attenzione, non solo per la sua trama e per la sua somiglianza con Gossip Girl (anche se i romanzi da cui è ispirata sono precedenti a Gossip Girl, per cui forse è quest’ultima a essersi ispirata a Bridgerton) che è una delle serie più iconiche e che ci ha accompagnato per tanti anni, ma anche perché è stata prodotta dalla mamma di Grey’s Anatomy, ancora oggi una delle serie più popolari e seguite, Shonda Rhimes.

francesca-bridgerton-nuova-attrice

La serie è basata sui romanzi di Julia Quinn, in particolare dal primo libro The Duke and I: tuttavia, la serie alleggerisce diversi contenuti e si prende le sue dovute modifiche, tanto da rivelare qualcosa di molto importante (come sempre nelle nostre recensioni non troverete alcuno spoiler, per cui leggete tranquillamente anche se non avete finito la serie) alla fine della stagione, sebbene nei romanzi venga portato a galla solo dopo quattro libri. Ogni stagione è incentrata su un personaggio: la prima su Daphne, la seconda su Anthony (dal libro Il visconte che mi amava).

Nella serie, la fiamma di Anthony, Kate Sharma, è interpretata da Simone Ashley, che abbiamo già visto all’opera in Sex Education, mentre Charithra Chandran è sua sorella Edwina, che cercherà in tutti i modi di interrompere la loro storia d’amore. Entrambe le attrici sono di origine indiana e sono state caldamente desiderata da Rhimes proprio per rendere il cast di Bridgerton ancora più inclusivo. Torna poi tutto il cast, escluso il Duca. Tra le differenze che inseriremo, non ci sarà l’aspetto fisico, in quanto Shonda Rhimes cerca in tutti i modi di rendere il cast inclusivo, ma nel libro sono tutti bianchi ed etero.

Francesca Bridgerton cambia volto: adesso sarà Hannah Dodd

francesca-bridgerton-nuova-attrice
Ruby Stokes come Francesca Bridgerton

Chi è Hannah Dodd? Qualcuno la potrebbe ricordare dall’apparizione in una miniserie molto recente, sempre di Netflix, Anatomia di uno Scandalo, ma sicuramente impareremo a conoscerla con la terza stagione di Bridgerton, poiché l’attrice che interpretava Francesca Bridgerton prima di lei, Ruby Stokes, è impegnata con altre produzioni (e anche per questo l’avevamo vista molto poco nelle prime due stagioni, quando in realtà nei libri Francesca vive con la sua famiglia e solo dopo essersi sposata si sposta in Scozia).

L’ideatore e produttore esecutivo di Bridgerton, Chris Van Dusen, aveva infatti spiegato che l’attrice non riusciva proprio a essere sul set a causa del thriller poliziesco Lockwood & Co: «Amo Francesca, ma l’abbiamo persa a metà della seconda stagione. Dopo aver fatto tutto il possibile, purtroppo è dovuta andare per ragioni al di fuori del nostro controllo. Forse la stagione 3 sarà la volta buona». E adesso forse avremo davvero una Francesca sullo schermo, che dimostrerà tutto il suo affetto alla famiglia!

francesca-bridgerton-nuova-attrice
Hannah Dodd sarà la nuova Francesca Bridgerton

Il personaggio di Francesca è descritto come «un po’ un mistero all’interno della sua famiglia che è invece loquace ed estroversa. Nonostante la sua natura riservata, va d’accordo con la famiglia quando si tratta di affari sociali, forte del suo sarcasmo e di un pragmatismo che confondono ma sembrano attirare l’attenzione quando meno lo desidera». Vedremo comunque come Hannah Dodd farà suo questo ruolo. Noi sicuramente non vediamo l’ora!

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.