Telegram: fare pagamenti con criptovalute è ora possibile

Condividi

Forse per la prima volta Whatsapp è arrivato prima di Telegram: dopo l’app di messaggistica di Zuckerberg, arriva anche quella di Durov, permettendo gli utenti di fare dei pagamenti in criptovalute utilizzando le chat e senza alcun costo di transazione. Si tratta di Toncoin (TON), che ha un wallet integrato su Telegram tramite un bot. L’annuncio è stato dato da Toncoin stesso su Twitter.

telegram-criptovalute
Fonte: FreePik

Le criptovalute sono sempre più popolari, in particolare fra i giovani. Negli scorsi mesi abbiamo parlato di come il Bitcoin fosse salito raggiungendo valori che non aveva mai toccato (abbiamo visto che una parte dei meriti per la crescita della moneta virtuale andasse anche allo stesso Elon Musk), ma allo stesso tempo poi qualche mese dopo è enormemente crollato, per poi risalire di nuovo. Insomma, è una scommessa. Proprio considerando questo grande interessamento alle monete virtuali, Elon Musk, una delle persone che più si interessa alle criptovalute, ha voluto lanciare un avvertimento.

Più volte, infatti, l’uomo più ricco al mondo, si è espresso a favore delle criptovalute e più volte i suoi commenti hanno cambiato il mercato delle monete virtuali. A febbraio, in un video, sottolineava le «buone possibilità che le criptovalute saranno la futura valuta della Terra» e in più ha ritenuto saggio per le persone investire i propri risparmi in criptovalute. Tuttavia, in un video postato su Twitter e su Youtube, ha anche invitato i suoi followers a essere prudenti.

Più nel dettaglio, ha affermato che: «Ci sono buone opportunità che le criptovalute diventino le monete del futuro sulla terra. Il punto è quale lo sarà, forse ne saranno diverse. Ma dovrebbe essere considerata speculazione a questo punto, quindi, non andate troppo lontano con la speculazione.» E dopo Whatsapp, adesso anche Telegram si aggiunge alle applicazioni di messaggistica che adesso si sono unite al mondo delle criptovalute.

telegram-criptovalute
Foto di Crypto Crow da Pexels

Telegram: arrivano le criptovalute

«Ora è possibile inviare Toncoin direttamente all’interno delle chat di Telegram! È un nuovo modo per inviare Toncoin senza costi di transazione a qualsiasi utente Telegram. Con questo servizio, non sarà più necessario inserire lunghi indirizzi di portafogli e aspettare le conferme. Guarda il video e prova la nuova funzione!», ha annunciato Toncoin su Twitter, dando quindi inizio a questa collaborazione.

Per utilizzare i Toncoin e i Bitcoin su Telegram, quindi, bisogna utilizzare un bot che permette la gestione di un portafoglio virtuale richiamato vin chat tramite il menù creato ad hoc e tramite cui si possono modificare le impostazioni e poi chiedere aiuto al supporto tecnico. Gli utenti possono poi aggiungere dei fondi al wallet tramite il bot con carte di credito o debito. Una volta convertiti i soldi in Toncoin, è possibile inviarli ad amici e parenti tramite l’icona degli allegati e selezionando l’icona del portafoglio.

telegram-criptovalute
Foto di David McBee da Pexels

Non è comunque la prima volta che Pavel Durov prova a integrare questa funzione, tuttavia a causa della U.S. Security Exchange Commission nel 2019 aveva dovuto rinunciare al progetto in seguito a una denuncia per aver raccolto 1,7 miliardi di dollari tramite una vendita privata di token. Sembrerebbe, secondo la SEC, che i tokengram non fossero titoli registrati. Telegram ha quindi dovuto restituire 1,224 miliardi di dollari.

Un’altra notizia interessante riguardo questa notizia, è che la sola notizia dell’integrazione di Telegram del Toncoin ha portato TON in bullish di prezzo. Se il 26 aprile valeva $2,01, il giorno dopo valeva $2,27 per poi raggiungere i $2,33. Poi è nuovamente scesa ma questa è l’ennesima dimostrazione di come il mercato sia molto influenzato da fattori esterni. Un portavoce della TON Foundation ha detto: «Si spera che questa semplificazione del processo di transazione di criptovaluta consentirà una maggiore adozione in tutto il mondo e aiuterà a incorporare soluzioni di pagamento blockchain nella vita quotidiana delle persone».

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.