#78 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: EFP

Condividi

Bentornati alla rubrica Riviviamo i classici della nostra adolescenza. Nel mese di marzo abbiamo iniziato a parlare di Ao3, e oggi e nelle prossime settimane parleremo di EFP, dei GDR online e del Fantamondo su Facebook. Ho deciso di riportarvi a quando già usavamo il pc, ma non esistevano (o comunque non utilizzavamo) tutti i social che abbiamo oggi. Niente Instagram, niente WavefulMewe o tutti quei social che oggi esistono, avevamo poche cose ma, ammettiamolo, erano davvero stupende.

efp-riviviamo-ladolescenza

Tutti e quattro i siti che abbiamo scelto erano per le persone che volevano scappare dalla realtà. Quante notti ho passato prima su Ao3 e poi su EFP leggendo Fan Fiction? E quanti pomeriggi passati a scriverle invece che studiare per la scuola? E quando ho scoperto i GDR? Per me è stato un qualcosa di fantastico. C’erano i forum oppure c’erano i gruppi su Facebook (tra l’altro penso che esistano ancora, ma non ne sono sicura, mi informerò) in cui creavi letteralmente una vita tutta tua oppure sceglievi di essere un personaggio che ti piaceva.

Non so come sognino adesso i ragazzini di oggi, come fuggano dalla realtà (per carità, ci sono sempre i libri e magari qualcuno è ancora affezionato alle Fan Fiction o ai GDR), ma sento che quei tempi mi mancano un po’. Mi sentivo triste, in quel momento pensavo fosse il momento più brutto della mia vita, eppure… Eppure tornerei volentieri indietro. Con il carattere di oggi. Per non iscrivermi all’Università di Bari. Ops, scusate, sono andata fuori tema. Scherzi a parte, vediamo cosa ricordiamo di Ao3.

EFP: un tuffo nel passato

efp-riviviamo-ladolescenza

Nel 2020 EFP ha compiuto ben 19 anni, come fieramente scrive un membro dello staff il 31 dicembre 2019: «Un Felice 2020 a tutti gli utenti, autori, lettori, visitatori e a tutto lo staff di EFP e EFP Forum. Auguri anche al sito che il primo Gennaio del 2020 compie 19 anni». Tra i tre social di scrittura che hanno conquistato i nostri cuori (Ao3, EFP e, adesso, Wattpad), quindi, questo è il più longevo, e lo si capisce sia dalla grafica sia dal fatto che non abbia una applicazione per smartphone e che non intendano neanche farla. Diciamo che è per i veterani che amavano scrivere e leggere dal pc.

Tuttavia, EFP, per quanto possa essere antico, vanta un grandissimo catalogo, tra fanfiction e storie originali e, soprattutto, è un sito creato da una ragazza italiana, per cui tutte le storie sono nella nostra lingua e hanno anche delle fanfiction con i personaggi di storie italiane. In realtà, poi, anche le storie originali ci fanno sognare, in particolare con i tanti premi e concorsi che sono stati creati. Qui trovate i vari generi che potete scoprire dal suo sito ufficiale:

efp-riviviamo-ladolescenza

In conclusione, EFP a livello di qualità visiva è superiore a Ao3 ma inferiore a Wattpadd, tuttavia come contenuti è quello che ho sempre preferito. Sì, da Wattpad sono nati letteralmente dei libri o delle saghe televisive, come ad esempio quella di The Kissing Booth o ancora After, molto amate soprattutto dal pubblico femminile. Su EFP puoi davvero trovare di tutto, per tutti, con diversi ratings e soprattutto molto semplice.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.