Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

#8 – Impariamo il polacco: i verbi

Buon inizio settimana a tutti! Anche questa volta, postiamo in ritardo Impariamo il polacco, sempre causa studio (ma quando finisce questa sessione?). Oggi cominceremo a introdurre il verbo, in particolare i verbi essere, mentre la settimana prossima analizzeremo avere e altri verbi.

Oggi non ci perdiamo in troppe chiacchiere, proprio perché ho ancora da studiare, ma passiamo subito al dunque. Se doveste aver dubbi o domande, provate a dare un’occhiata agli altri articoli della rubrica, oppure contattatemi in privato o su twitter, così cerchiamo di risolvere insieme i problemi.

Se vi siete persi gli altri articoli sulla grammatica polacca, potete recuperarli cliccando qui:

Per scrivere questa rubrica adopererò il libro “Impariamo il polacco, manuale per principianti” di Bartnicka Barbara della casa editrice Wiedza Powszechna.

impariamo-il-polacco-verbi
Fonte: slon.pics

In polacco il verbo si suddivide in due aspetti: quello imperfettivo e quello perfettivo. Il primo è quello di un’azione non determinata, non finita, ancora in corso, mentre il secondo è quello di un’azione determinata nel tempo, conclusa. Vediamo due esempi.

  • matka pisała do syna (la madre ha scritto/scriveva al figlio)
  • matka napisała do syna (la madre scrisse/ha già scritto al figlio)

Quindi l’imperfettivo corrisponde ai nostri passato prossimo e imperfetto, mentre il perfettivo al passato remoto.

Il passaggio di aspetto avviene nella gran parte dei verbi tramite alcuni mutamenti formali, come l’aggiunta di un prefisso (robić, che significa fare: zrobić; pić, che vuol dire bere: wypić), di alternanze del tema (otwierać, tradotto come aprire otworzyć, wracać, polacco di tornare: wrócić) e di diversità del suffisso (rzucać, “gettare”: rzucić, pokazywać, “mostrare”: pokazać).

Altri verbi ancora, invece, formano l’aspetto perfettivo e imperfettivo con delle radici completamente diverse. Ecco degli esempi:

Imperfettivo Italiano Perfettivo
brać prendere wziąć
kłaść mettere położyć
mówić parlare powiedzeć
oglądać guardare obejrzeć
widzieć vedere zobaczyć
wkładać porre włożyć
wychodzić uscire wyjść

Altre informazioni da sapere prima di passare ai verbi essere e avere, è che nella forma perfettiva non esiste il tempo presente, o meglio, per essere più precisi, il tempo presente ha un valore di futuro. Altri verbi invece non hanno proprio l’aspetto perfettivo e, tra questi, ci sono proprio essere e avere. Ecco quali sono gli altri verbi:

  • być, essere
  • mieć, avere
  • móc, potere
  • musieć, dovere
  • umieć, sapere
  • wiedzieć, conoscere

Tra questi verbi troviamo anche i cosiddetti verbi frequentativi o iterativi, ovvero quel tipo di verbo che esprime un’azione che si ripete, un’azione frequente o abituale, come:

  • czytywać, frequentativo di czytać, leggere
  • widywać, di widzieć, vedere
  • pijać, di pić, bere
  • chadzań, di chodzić, camminare

Być, verbo essere

Indicativo presente

Polacco Italiano
jestem sono
jesteś sei
jest è
jesteśmy siamo
jesteście siete
sono

Indicativo passato prossimo e imperfetto

Polacco Italiano
Maschile Femminile Neutro  
byłem byłam byłam sono stato/ero
byłeś byłaś byłaś sei stato/eri
był była było è stato/era
byliśmy byłyśmy byłyśmy siamo stati/eravamo
byliście byłyście byłyście siete stati/eravate
byli były były sono stati/erano

Indicativo futuro

Polacco Italiano
Maschile Femminile Neutro  
będę będę będę sarò
będziesz będziesz będziesz sarai
będzie będzie będzie sarà
będziemy będziemy będziemy saremo
będziecie będziecie będziecie sarete
będą będą będą saranno

Condizionale presente

Polacco Italiano
Maschile Femminile Neutro  
byłbym byłabym byłabym sarei
byłbyś byłabyś byłabyś saresti
byłby byłaby byłoby sarebbe
bylibyśmy byłybyśmy byłybyśmy saremmo
bylibyście byłybyście byłybyście sareste
byliby byłyby byłyby sarebbero

Imperativo

Polacco Italiano
/ /
bądź sii
niech będzie sia
bądźmy siamo
bądźcie siate
niech będą siano

Gerundio presente

Polacco Italiano
będąc essendo

Participio presente

Polacco Italiano
Będący essente

 

E, anche questa settimana, abbiamo concluso la nostra lezione della lingua polacca. La settimana prossima analizzeremo il verbo avere e gli altri verbi, mentre quella dopo toccherà al glossario. E dopo? Dopo vedremo. Viviamo la vita sul momento!

Do następnego spotkania! (Alla prossima!)

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto