Tag: giochi

Prime Gaming: non perdere i 25 giochi gratuiti!
Nerd stuff

Prime Gaming: non perdere i 25 giochi gratuiti!

Domani sarà il Prime Day e, per l'occasione, Amazon ha proposto ben 25 giochi gratuiti da poter scaricare per tutti gli abbonati (o per chiunque farà il periodo di prova in questo periodo). Per avere i giochi, basterà avere l'abbonamento a Prime, un pc con Windows e l'applicazione di Prime Gaming installata sul computer. Ovviamente, anche una connessione internet stabile per poter effettuare i download. Ora, quindi, vediamo quali sono i giochi che potreste scaricare per quest'occasione. Alcuni dei giochi che proporremo scadono nei prossimi giorni (quindi affrettatevi a scaricarli!), invece altri hanno una scadenza un po' più lunga, tuttavia conviene sempre controllare per assicurarsi di non perdere il gioco che potrebbe essere quello che ci svolta l'estate. Noi inseriremo il titolo...
Squid Game: cosa fare dopo averlo finito?
Nerd stuff

Squid Game: cosa fare dopo averlo finito?

Squid Game è la serie del momento. Tutti la guardano, tutti ne parlano, persino chi non l'ha vista ne parla perché tutti ne parlano. Tik Tok è pieno di video creati dai fan o di persone che riproducono la colonna sonora o alcune scene. Su Twitter chiunque dà la propria opinione. Su Instagram le pagine di meme sono colme di scene del k-drama. Su Facebook i gruppi di serie tv non fanno che scrivere [SPOILER SQUID GAME] per scrivere delle varie teorie. E ovviamente anche gli sviluppatori e i programmatori stanno cogliendo l'attimo e hanno riempito il PlayStore di giochi dedicati a una o più sfide. Per chi ancora non la conoscesse (come avete fatto?), Squid Game è una serie tv coreana disponibile su Netflix, scritta e diretta dal regista coreano originario di Seoul, Hwang Dong-hyuk e ambie...
Amazon Prime Gaming: 3 piacevoli sorprese per ottobre?
Nerd stuff

Amazon Prime Gaming: 3 piacevoli sorprese per ottobre?

Amazon Prime offre una lunga lista di servizi, dalla sua piattaforma di streaming, Amazon Prime Video alle consegne in un giorno alle offerte in vista di diversi eventi o gli sconti per studenti ad arrivare a Prime Gaming il quale offre, mensilmente, oltre a oggetti o potenziamenti in-game per vari giochi anche, mensilmente, una scelta di giochi gratis ai propri utenti, spesso solo su PC. Secondo un leak, quindi un informazione da prendere con le pinze sebbene proviene da una persona ritenuta affidabile, i giochi del mese di Ottobre di Amazon Prime Gaming potrebbero essere molto invitanti. Spesso, i giochi gratis di Amazon Prime Gaming sono maggiormente indie o comunque non titoli provenienti da grandi case sviluppatrici, per il mese di Ottobre potrebbero esserci delle sorprese che del...
#56 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Habbo
Riviviamo l'adolescenza

#56 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Habbo

È venerdì, e venerdì significa solo una cosa: Riviviamo i classici della nostra adolescenza, questa settimana con Habbo. Dopo le cantanti che ci hanno fatto da soundtrack nei primi anni adolescenziali, è tempo di pensare a come giocavamo. No, non parlo ovviamente di giochi di carta o giochi dal vivo, ma di giochi elettronici. Ne ho scelti quattro: The Sims, di cui abbiamo già parlato tre settimane fa, Stardoll, di cui abbiamo parlato due settimane fa, Town of Salem, di cui abbiamo parlato la scorsa e Habbo, quattro giochi che io amavo e che, sì, sarò onesta, penso che proverò a riprendere proprio stasera. Ovviamente troverò tante cose cambiate, ma chissà, magari saranno migliorate! Alcuni non sono più tanto giocati, altri sono giocati solo dai nostalgici come me, altri ancora sono ...
Netflix inaugura il suo servizio di gaming (ma non in Italia)
Nerd stuff

Netflix inaugura il suo servizio di gaming (ma non in Italia)

Netflix non smette di stupire e passa da una semplice piattaforma di streaming a un servizio di gaming in cui gli utenti potranno scegliere di scaricare dei giochi compresi nell'abbonamento mensile. Al momento sono disponibili i giochi di Stranger Things: 1984 e Stranger Things 3, ma già altri game dedicati alle serie tv popolari della piattaforma sono in arrivo. Purtroppo non è ancora giocabile in Italia, ma già in alcuni paesi europei come in Polonia gli utenti si stanno già divertendo. Proprio qualche giorno fa abbiamo visto le nuove uscite Netflix di settembre, fra cui troviamo le tanto attese La casa di Carta e Sex Education, ma intanto gli utenti polacchi potranno dilettarsi anche in questi nuovi giochi, e chissà quando potremo farlo anche noi italiani! Tra l'altro vi ricordi...
#53 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: The Sims
Riviviamo l'adolescenza

#53 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: The Sims

È venerdì, e venerdì significa solo una cosa: Riviviamo i classici della nostra adolescenza. Dopo le cantanti che ci hanno fatto da soundtrack nei primi anni adolescenziali, è tempo di pensare a come giocavamo. No, non parlo ovviamente di giochi di carta o giochi dal vivo, ma di giochi elettronici. Ne ho scelti quattro: The Sims, Stardoll, Town of Salem e Habbo, quattro giochi che io amavo e che, sì, sarò onesta, penso che proverò a riprendere proprio stasera. Ovviamente troverò tante cose cambiate, ma chissà, magari saranno migliorate! Alcuni non sono più tanto giocati, altri sono giocati solo dai nostalgici come me, altri ancora sono tutt'oggi amati da adolescenti o adulti. The Sims è sicuramente il più famoso e popolare, Habbo è per pochi, Stardoll è per le sognatrici (mai cono...
Il trend del gioco con Wikipedia
Nerd stuff

Il trend del gioco con Wikipedia

Wikipedia («l’enciclopedia online, libera e collaborativa») si è piazzato al quinto posto dei siti più visitati al mondo nel 2020. E si fa presto a capire perché. È un’enciclopedia fornitissima e sempre aggiornata, che ha un po’ sostituito i vecchi volumi cartacei ormai rimasti a prendere la polvere sugli scaffali in alto della libreria. Chi non ha mai consultato Wikipedia per una ricerca? Chi non l’ha spulciata l’attimo prima dell’esame perché quel vuoto di memoria ci impediva di ricordare l’anno in cui è stata pubblicata un’opera? Chi non l’ha consultata quando – nel bel mezzo di un film – proprio non ci si ricorda dove avevamo già visto quell’attore? Foto di Gerd Altmann da Pixabay Ecco, dire che Wikipedia fa parte delle nostre vite è dire poco. Di recente, Il Post ha ripor...
5 Google Tricks: inutili ma divertenti durante la quarantena
Curiosità

5 Google Tricks: inutili ma divertenti durante la quarantena

Sei seduto sul tuo letto ad annoiarti, sei sulla scrivania e dovresti studiare o seguire una lezione, stai aspettando che arrivi l'ora per dormire o per mangiare e non sai cosa fare: hai mai sentito parlare dei google tricks? Non hai mai sentito parlare di questi trucchi o non hai la più pallida idea di cosa siano? Allora siediti comodo e leggi questo articolo, te ne proporremo 5 (e chissà che in futuro non ne proporremo altri, per cui seguici sui social per essere subito informato). Sono inutili, completamente inutili, alcuni sono giochi preistorici, altri ancora vi faranno solo perdere tempo ma vi faranno comunque divertire in qualche modo, insomma state per perdere tempo della vostra vita ma, d'altronde, se avete deciso di provarli, significa che in questo momento non siete poi così im...
Su Pokemon Go arrivano le uova insolite: cosa sono?
Nerd stuff

Su Pokemon Go arrivano le uova insolite: cosa sono?

Pokemon Go è sempre pieno di tante novità! Dopo essersi adeguato ai tempi di Covid-19, con biglietti da remoto e mongolifiere che portano da voi il Team Rocket senza che dobbiate per forza recarvi in palestre o pokestop, l'ultima novità riguarda proprio i leader del Team dei cattivi: le uova insolite. Cosa sono le uova insolite? Cosa hanno di diverso dalle uova normali?, vi starete chiedendo. Ve lo spieghiamo subito. Uova insolite: cosa sono? Sono le uova dell'evento autunnale di Pokemon Go che ha come protagonista, ancora una volta, il team Rocket. Da queste uova, che sono da 12 km (ma non spaventatevi, perché durante l'evento per schiudere le uova potrete percorrere anche solo un quarto della distanza normale), potrebbero uscire Larvitar, Scraggy, Trubbish, Vullaby e altri Pokemon d...
A cosa si giocava prima di Among Us: Lupus in Tabula e Town of Salem
Nerd stuff

A cosa si giocava prima di Among Us: Lupus in Tabula e Town of Salem

Abbiamo già visto come, Among Us, sia il gioco del momento. In realtà, però, non è il primo gioco di questo tipo, ma è figlio di Town of Salem, gioco online, e nipote di Lupus in Tabula, gioco da tavola. Quindi, come si evolvono i tempi, si evolvono anche le modalità di gioco di Lupus che è passato dall'essere un gioco da tavola, a un gioco online, fino a un'applicazione per smartphone. I più piccoli probabilmente non li conoscono, oppure conoscono solo uno dei due, per questo vi aiuteremo a scoprirli e, chissà, se qualcuno di voi, incuriosito, non deciderà di provare comunque i giochi antenati di Among Us. In questo articolo li scopriremo, vedremo i diversi ruoli e le regole, come funzionano e dove potete giocarci. Gli antenati di Among Us Oggi Among Us è scaricato da più di 3 milioni di...