Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

Il trend del gioco con Wikipedia

Wikipedia l’enciclopedia online, libera e collaborativa») si è piazzato al quinto posto dei siti più visitati al mondo nel 2020. E si fa presto a capire perché. È un’enciclopedia fornitissima e sempre aggiornata, che ha un po’ sostituito i vecchi volumi cartacei ormai rimasti a prendere la polvere sugli scaffali in alto della libreria.

Chi non ha mai consultato Wikipedia per una ricerca? Chi non l’ha spulciata l’attimo prima dell’esame perché quel vuoto di memoria ci impediva di ricordare l’anno in cui è stata pubblicata un’opera? Chi non l’ha consultata quando – nel bel mezzo di un film – proprio non ci si ricorda dove avevamo già visto quell’attore?

Ecco, dire che Wikipedia fa parte delle nostre vite è dire poco.

Di recente, Il Post ha riportato l’attenzione sulla nostra cara Wikipedia a proposito di un trend che sembra sopravvivere sul web da un po’.

Si tratta di veri e propri giochi, nati probabilmente nella galassia degli youtuber americani, che utilizzano Wikipedia non esattamente a fini divulgativi e informativi (come ci si aspetterebbe) ma inserendovi un aspetto ludico non da meno.

Giocare con Wikipedia

Prende il nome di Wikiracing. Pare che la cosa stia spopolando su tutti i social: basta cercare, ad esempio, la parola Wikiracing su Youtube per trovarsi con diverse centinaia di video, anche da canali italiani, che giocano e sfidano la grande enciclopedia del web.

Ma vediamo di che si tratta.

giocare-con-wikipedia-nuovo-trend
Fonte: Philadelphia Inquirer

Questo gioco ricorda un po’ la teoria dei gradi di separazione. In poche parole, gli utenti utilizzano Wikipedia per scoprire quanti collegamenti interni passano tra un concetto e l’altro. Il gioco, inoltre, si divide in due categorie: Speed Wiki e Click Wiki.

Le regole sono semplici: un utente deve cercare il concetto o personaggio di partenza su Wikipedia, aprire la pagina ad esso relativa e spulciare tra i link contenuti in quella pagina (quelli che solitamente sono segnati in blu, per intenderci) e, attraverso una serie di rimandi ad altre pagine della stessa enciclopedia, arrivare al concetto o personaggio che si è scelti come finale.

Non vale, ovviamente, utilizzare la funzione “trova nella pagina” (o la scorciatoia corrispondente Ctrl + F).

Per quanto riguarda la variante speed, lo dice la parola, tutto sta nel tempo. Due concetti/personaggi vanno collegati nel minor tempo possibile. La variante click, come si intuisce, invece, consiste nel contare quanti click sono necessari per passare dal concetto/personaggio di partenza a quello di arrivo.

Un esperimento

La cosa, neanche a dirlo, mi ha incuriosito come poche e ha mandato all’aria pomeriggi di studio. Ai fini di questo articolo ho quindi provato a fare un piccolo esperimento per vedere quanti link di Wikipedia passano tra i primi due personaggi che mi sono venuti in mente: Walt Disney e Gabriele D’Annunzio.

Aprendo la pagina Wikipedia dedicata a Walt Disney sono esattamente 7 le pagine (quindi i click) che lo separano dal grande poeta e scrittore italiano: ho iniziato da Corriere della Sera, poi la voce Romanzo d’appendice, a seguire Genere letterario, subito Italo Svevo, poi ancora Piacere, di corsa su Nietzsche ed eccomi approdare sulla pagina di Gabriele D’Annunzio.

Per quanto riguarda la mia velocità ho provato a cronometrarmi mentre smanettavo su Wikipedia: ho impiegato esattamente 1 minuto e 2 secondi. Anche se probabilmente a furia di scrollare e guardare in ogni possibile angolo della pagina ho perso anche qualche diottria.

Non sono sicura che questi risultati mi porteranno nell’Olimpo dei wikiracer, ma con un po’ di allenamento e tanto tempo libero potrei riuscire a migliorare. Chissà, magari potrei anche diventare famosa!

giocare-con-wikipedia-nuovo-trend
Foto di ijmaki da Pixabay

Avete mai provato a giocare su Wikipedia in questo modo? Quali sono i vostri risultati? Quali sono, secondo voi, le accoppiate più impensabili?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lia

Torna in alto