Tag: economia

L’Italia è il peggior paese nel G20 per salari: -12% dal 2008
Economia e finanza

L’Italia è il peggior paese nel G20 per salari: -12% dal 2008

Siamo sorpresi? Beh, direi di no. D'altronde solo qualche giorno fa è stata bocciata una mozione per il salario minimo, perché meglio far sfruttare gli italiani da datori di lavoro che permetter loro di avere dignità lavorativa, e adesso abbiamo la conferma che l'Italia non sia un Paese che guarda verso il futuro: secondo il Rapporto sui salari 2022-23 dell'Organizzazione internazionale del Lavoro, l'Italia ha il dato peggiore fra tutti i paesi del G20 riguardo i salari, perdendo 12 punti rispetto al 2008. Anche Giappone e Regno Unito hanno registrato una performance negativa in termini di potere d'acquisto delle retribuzioni, ma non ai livelli dell'Italia. Di salario minimo in Italia si parla da quando la Germania ha voluto fare questo salto di qualità, tuttavia, sfortunatamente, ...
Pos: via l’obbligo per i pagamenti sotto i 30 euro
Economia e finanza

Pos: via l’obbligo per i pagamenti sotto i 30 euro

L'obbligo per i Pos è stato introdotto in Italia lo scorso giugno, ma il nuovo Governo ha già deciso di volerlo toglierlo per i pagamenti sotto i 30 euro, con la bozza della legge di bilancio approvata questa settimana dal Consiglio dei ministri. Sembrerebbe infatti che, se la legge sarà approvata, i negozianti avranno tutto il diritto di rifiutare i pagamenti con carta di credito per acquisti di piccoli importi (sotto i 30 euro, che quindi potrebbe essere anche una spesa o un pranzo), pretendendo i contanti. Il testo al momento è una bozza ma quando sarà definitivo dovrà essere comunque votato dal Parlamento prima di entrare in vigore. In diverse occasioni ci capita di andare a mangiare qualcosa in un bar, a bere qualche shottino in pub, e poi andare a pagare e chiedere: «accettat...
Salario minimo: scontro in Italia
Economia e finanza

Salario minimo: scontro in Italia

In Germania il salario minimo sarà aumentato a €12 all'ora. Il parlamento tedesco venerdì scorso ha approvato l'aumento del salario da 9,82 a 10,45 il primo luglio e poi a 12 il primo ottobre. In Italia, invece, non esiste ancora una riforma del genere e secondo l'ultimo report di In-work poverty in the EU l'Italia ha l'11,7% del lavoratori dipendenti che ricevono un salario inferiore ai minimo contrattuali. E con ciò, c'è ancora qualcosa che si dice contro. Dopo che la Germania ha voluto fare questo salto di qualità, in Italia è iniziato il discorso sul salario minimo. Per il Movimento 5 Stelle è una priorità, per il Ministro per la pubblica amministrazione invece non va bene «perché è contro la nostra storia culturale di relazione industriali», mentre per il segretario della Cis...
Fish & Chips: a rischio la specialità britannica
Economia e finanza

Fish & Chips: a rischio la specialità britannica

Gli inglesi possono letteralmente vantarsi del thè e del fish and chips, ma adesso persino questa deliziosa specialità è a rischio a causa della guerra in Ucraina. In realtà, questo non dovrebbe stupirci più di tanto, in quanto per friggere serve l'olio di girasole e per il fish serve il pesce bianco russo, ma anche il fertilizzante che gli agricoltori britannici usato per i raccolti di patate, proviene dalla Russia, e chiaramente negli ultimi mesi il prezzo è triplicato. Vogliamo anche aggiungere il prezzo della farina utilizzata per la pastella per friggere? Insomma, il fish and chips è ufficialmente a rischio. Foto di Daria Shevtsova da Pexels Già in un'altra occasione abbiamo sottolineato come il prezzo dell'olio di semi di girasole sia aumentato. Chiunque entri in un centro com...
Cos’è la regola dell’1%
Economia e finanza

Cos’è la regola dell’1%

Avete mai sentito parlare della regola dell'1%? No? Allora scopriamola insieme e cerchiamo di migliorare la tua vita o qualche aspetto di essa. Questa regola infatti non è applicabile solo al livello economico, sebbene forse sia quello per cui è più sfruttata, ma anche semplicemente per la lettura di un libro, per la scrittura, persino per l'approfondimento di qualcosa. In inglese e dal guru australiano della finanza che l'ha ideata, è chiamata l'1% rule. Foto di Carlos Pernalete Tua da Pexels In un periodo in cui dobbiamo affrontare la disoccupazione e la shrinkflation, risparmiare è quello che ci preoccupa di più. Lo stesso vale per il periodo in cui si avvicina la sessione estiva e quindi dobbiamo dedicare tutto il nostro tempo allo studio, trascurando molte altre passioni. Tutta...
Shrinkflation: cosa significa e a cosa porta
Economia e finanza

Shrinkflation: cosa significa e a cosa porta

Le associazioni dei consumatori hanno deciso di denunciare il fenomeno dello shrinkflation: ma cos'è? Cosa comporta? Possiamo superarlo? In realtà è qualcosa di molto semplice di cui sicuramente vi sarete resi conto voi stessi, ma adesso finalmente avete un nome da affibbiare a questo fenomeno. Qualcuno, magari, non se n'è reso conto, ma da oggi in poi, provate a farci caso! Prima di descrivere la shrinkflation, sappiate che non è un fenomeno nuovo. Già anni fa si parlò della barretta del Toblerone, e forse qualcuno di voi lo ricorderà. Successe che il prezzo del cacao aumentò e quindi i produttori hanno dovuto affrontare questa situazione. In che modo? Riducendo il numero dei "denti" di cioccolato, allungando gli spazi l'uno tra l'altro e quindi risparmiando sulla materia prima. O...
Croazia: da settembre si introduce l’euro insieme alle kune
Economia e finanza

Croazia: da settembre si introduce l’euro insieme alle kune

La Croazia è uno dei pochi stati dell'Unione Europea a non aver ancora aderito all'euro, ma ormai è solo una questione di pochi mesi. Infatti il governo ha deciso che da settembre 2022 l'euro si affiancherà alla kuna, mentre dal primo gennaio 2023 diventerà la moneta ufficiale anche della Croazia. A dare la notizia è stato il premier Andrej Plenković, sia in diretta stampa che su Twitter, condivisa poi dai media locali e anche da La Voce, quotidiano croato in lingua italiana. Zamjena gotovog novca kune za gotov novac € bit će moguća u bankama te poslovnicama FINA-e i Hrvatske pošte tijekom 12 mjeseci od uvođenja €. Nakon toga, omogućili smo zamjenu kuna u € bez naknade u HNB-u; novčanice bez vremenskog ograničenja, a kovanice u naredne 3 godine.— Andrej Plenković (@AndrejPlen...
Bitcoin sfonda quota 66mila dollari: ecco perché
Economia e finanza

Bitcoin sfonda quota 66mila dollari: ecco perché

Il Bitcoin ha ufficialmente sfondato la quota di 66mila dollari, stabilendo un nuovo record. Ma cos'è successo? Dietro questo boom c'è l'esordio a Wall Street di EFT, ovvero un fondo che replica la composizione di alcuni indici, dedicato proprio alla criptovaluta. Certo è che nell'ultimo anno la moneta ha avuto alti (molto alti, ma mai così) e bassi, spesso influenzata dalle dichiarazioni del padre della Tesla, Elon Musk, ma c'è da dire che nel 2021 ha ottenuto molto successo, infatti è persino diventata una valuta legale a El Salvador. Facciamo una piccola premessa per chi non è ferrato sul tema. Il bitcoin è una moneta virtuale istituita nel 2009 da uno (o più) hacker sotto lo pseudonimo Satoshi Nakamoto. Come funziona? A differenza di tutte le altre valute, dell’euro, del dollar...
Netflix aumenta il costo dell’abbonamento mensile?
Economia e finanza

Netflix aumenta il costo dell’abbonamento mensile?

Netflix è una delle piattaforme di streaming più conosciute e apprezzate in tutto il mondo proprio perché dà la possibilità di guardare un grande catalogo di film, serie tv, documentari, anime e persino k-drama, a un prezzo non troppo elevato e con la possibilità di poter dividere il costo con amici e parenti. Proprio qualche mese fa avevamo parlato di un rumor secondo cui non sarebbe stato più possibile dividere l'abbonamento, mentre adesso si pensa che il costo, semplicemente, aumenterà. Fonte: pexels Non era vero che Netflix non avrebbe più permesso più la condivisione del profilo per chi non vive sotto lo stesso tetto e quindi non condivide lo stesso wifi. Ci avevano pensato anni fa e non lo hanno fatto perché, lo sappiamo noi come loro, ci perderebbero tantissimi soldi. Netflix...
Bitcoin in continua crescita: cos’è? E perché è salito così tanto?
Economia e finanza

Bitcoin in continua crescita: cos’è? E perché è salito così tanto?

Io non ne ho mai capito nulla, tuttavia in questi ultimi giorni ho solo sentito parlare di bitcoin perché sembrerebbe essere in continua crescita, raggiungendo 61.556 dollari, un record da sempre. Nel 2020 il bitcoin è aumentato del 279%, a inizio dicembre è arrivato a quota 20 mila dollari, mentre a fine mese a 30mila. E poi cos'è successo? Ovviamente c'è lo zampino di Elon Musk, che prima di benedire Clubhouse, ha dato una spinta ai bitcoin. Photo by David McBee on Pexels.com Ma cos'è il bitcoin? Cerchiamo di capire in poche parole, con termini accessibile a chiunque (inclusa me) che cos'è, e poi vedremo perché ha raggiunto la quota più alta di sempre. Cos'è il bitcoin? Il bitcoin è una moneta virtuale istituita nel 2009 da uno (o più) hacker sotto lo pseudonimo Satoshi Nak...