Spiderverse: dopo Spiderman No way home saranno rivelati i progetti


Spiderman No Way Home è uno dei film Marvel più attesi in questo 2021, e infatti anche noi di Cup of Green Tea non vediamo l’ora di poterlo vedere! Ricordiamo che qualche mese fa il cast e i produttori si divertivano a non farci scoprire il nome, proponendocene tre diverse per i tre personaggi principali, tuttavia sembrerebbe che, dopo Spiderman No Way Home, lo Spiderverse sarà finalmente chiarito.

spiderman-spiderverse
Fonte: Pinterest

La prima cosa che abbiamo pensato quando abbiamo visto i tre titoli di Spiderman è stato il multiverso, inutile negarlo. Poi questa tesi era anche sostenuta da altri indizi che ci hanno portati vesto questa teoria già da tanto, come Jamie Foxx e Alfred Molina che interpreteranno nuovamente Electro e Doctor Octopus, come nei primi film dell’Uomo ragno quando ancora non aveva il volto di Tom Holland.

Ma non solo: sappiamo anche che ci sarà Doctor Strange, interpretato sempre da Benedict Cumberbatch, e che Kevin Feige, chief della Marvel, ha confermato che gli eventi nel nuovo film di Doctor Strange coinvolgeranno il Multiverse of Madness. Questo film uscirà a Marzo 2022, mentre quello del ragnetto alla fine di quest’anno. Oltre a queste teorie, comunque, abbiamo le vere e proprie dichiarazioni di Sanford Panitch, presidente della Sony Pictures Sanford Panitch.

Spiderman e lo spiderverse

spiderman-spiderverse

Tutti voi sicuramente ricorderete la bruttissima discussione fra Sony e Marvel riguardo il personaggio di Spiderman. Pensate infatti che in un’intervista Tom Holland disse che quello che uscirà a dicembre sarà il suo ultimo film di Spiderman, tuttavia spera che i Marvel Studios e la Sony riuscissero a trovare un accordo definitivo per continuare a collaborare, sia con lui che senza di lui. Con No Way Home ci sarà ufficialmente lo Spiderverse e lo sappiamo con i due villain citati prima, ma dopo ciò?

Non sappiamo se Peter Parker/Uomo Ragno continuerà a recitare nei film Marvel oppure se continuerà a essere un personaggio nella Sony, oppure se quest’ultima deciderà di utilizzare la sua storia solo per i villain, come ad esempio con Venom, Morbius (con Jared Leto, uscirà dal 2022) o ancora con Kraven the Hunter. Tuttavia, durante un’intervista con Variety, Sanford Panitch ci ha dato alcune risposte:

«Non pensiamo ai nostri 900 personaggi come a uno “Spidey-Verse”, abbiamo proprio un nostro Marvel Universe. La quantità di personaggi che abbiamo… davvero, aspettate di vedere il prossimo Venom, Spider-Man non vi mancherà… ma sarebbe eccitante se s’incontrassero, vero? […] Abbiamo in realtà un piano, forse sta diventando un po’ più chiaro per la gente dove stiamo andando, secondo me quando uscirà Spiderman No Way Home ci saranno altre rivelazioni. […]

La cosa bella è che abbiamo un rapporto eccellente con Kevin [Feige, il boss dei Marvel Studios, ndr]. Abbiamo tanto spazio per giocare. Vogliamo che i loro film del Marvel Cinematic Universe abbiano un sacco di successo, perché fa bene anche a noi e ai nostri personaggi Marvel, penso che per loro valga lo stesso discorso.»

spiderman-spiderverse
Fonte: Twitter

Sembrerebbe quindi che la Sony non lascerà i diritti cinematografici sui personaggi Marvel, per cui gli Studios potranno solamente cercare dei compromessi, oppure abbandonare del tutto i personaggi che noi tanto amiamo. Voi cosa pensate che succederà? Intanto vi ricordo che fra qualche ora forse avremo finalmente il trailer!

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.