Slowly: l’applicazione per gli amici di penna… online

Condividi

Sin da quando sono adolescente mi ha sempre attirata l’idea di avere un’amicizia di penna, e in realtà le ho avute davvero! La verità però è che dopo tot lettere mi stancavo a scrivere, oppure mi annoiava uscire a prendere il francobollo e inviare. Insomma, era davvero una pigrona e oggi me ne dispiaccio tanto. Tuttavia, mentre vagavo nelle varie app sul playstore, mi sono imbattuta in Slowly e, non mentirò, me sono innamorata. Ho già parlato con diverse persone e amo l’idea di dover aspettare proprio come se fosse una vera lettera, per cui ho deciso di parlarvene!

slowly-applicazione-amici-di-penna
,Le persone con cui ho parlato finora su Slowly

Chi mi conosce sa che ho un po’ difficoltà nel fare amicizia nella mia vita reale a causa della timidezza, per cui i social per me sono stati un miracolo. Nel corso della mia vita ho provato diverse app o siti, da Amici di penna (non so neanche se esista ancora!) a Reach, da Tandem a Interpal, tutte applicazione che hanno come unico obiettivo quello di far socializzare persone in giro nel mondo, ma fino ad ora quella che più mi ha soddisfatta è Slowly. Perché? Perché simula alla perfezione il concetto di amici di penna, ma virtuale.

Voi mi direte: sì, ma esistono i social, perché devo aspettare così tanto per ricevere una mail? Beh, è semplice, perché se inviassi una vera e propria lettera, come un tempo si faceva con gli amici di penna, dovresti aspettare un bel po’. In realtà, conoscendo le poste italiane, ci mette anche meno tempo del previsto. Fino a ora ho parlato solo con una persona italiana e ho dovuto aspettare due ore per ricevere e inviare il messaggio, mentre con una persona del Perù ho dovuto aspettare più di 24 ore! Insomma, penso ci sia un bel concetto dietro ma se non amate aspettare, non fa per voi.

In ogni caso, senza perderci in ulteriori chiacchiere, vi spiego come funziona Slowly, sperando di potervi convincere a utilizzarla o almeno a darle una possibilità. Oh, sia chiaro, su Slowly non si programmano incontri, non è una chat per trovare l’amore della vostra vita (anche se, chissà, magari qualcuno di voi conoscerà qualche personcina interessante), ma semplicemente per fare amicizia. Io la utilizzo anche per migliorare il mio inglese, e non penso sia un plus da poco!

Slowly: come funziona l’app più vicina al concetto di “amici di penna”

«L’app SLOWLY è stata creata per tutti coloro che, nell’era dei messaggi istantanei, vorrebbero intrattenere profonde conversazioni con le persone. L’obiettivo è connettere tra loro persone provenienti da ogni parte del mondo, ma con calma… una lettera alla volta», così leggiamo sulla pagina ufficiale. L’app è disponibile sia per Android che per iOS e, soprattutto, è la vincitrice del Google Play Awards 2019 come Migliore App Rivelazione. Tra l’altro si sottolinea subito che «non è un’app per appuntamenti o la classica applicazione che ti connette con altre persone». Ma cos’è che la differenzia? Queste sono le caratteristiche principali:

  • Il tempo di attesa per inviare o ricevere un messaggio dipende dalla distanza tra te e il tuo amico
  • Profilo anonimo: un nickname e un avatar sono tutto ciò di cui hai bisogno
  • Trova amici in base agli interessi reciproci e alle lingue parlate
  • Colleziona e sblocca francobolli provenienti da ogni paese
  • Lettere gratuite e illimitate, con la possibilità di pagare benefici extra
slowly-applicazione-amici-di-penna
Il mio profilo con alcuni degli interessi

In primis ho apprezzato tanto il fatto che, al posto delle foto profilo come avviene nelle altre app, ci sono le icon. Nessuno ti scriverà per il tuo aspetto, nessuno ti snobberà perché «non sei il suo tipo», nessuno ti mancherà di rispetto come avviene in app come Tinder. C’è solo una simpatica icona e poi, se vuoi e solo se vuoi, puoi inserire una bio in modo che le persone si facciano un’idea di ciò che sei. A proposito di ciò, ci sono diversi interessi che puoi selezionare in modo da capire quanto hai in comune con la persona a cui vuoi scrivere. Fra i tanti, ne puoi scegliere massimo 30.

Non appena ti iscrivi ti vengono assegnati anche dei francobolli e, man mano che manderai o riceverai lettere, ne riceverai altri ancora. Sul tuo profilo puoi anche scegliere che tipo di gente vuoi che ti scriva, escludendo magari una fascia d’età che non ti interessa, oppure degli argomenti di cui non ti piace parlare o ancora il genere che preferisci. Puoi anche escludere delle nazioni ma, personalmente, io consiglio di non escluderne, al massimo escludete quella in cui abitate! È tanto bello conoscere nuove culture. Comprendo però che se non si mastica bene l’inglese potrebbe essere più semplice avere un amico di penna italiano. Alla fine è una vostra scelta.

Nella homepage troverete le lettere ricevute, anche con quelle in arrivo (che ovviamente non potrete leggere finché non sarà scaduto il tempo). Nella sezione “amici di penna” invece trovate tutte le chat che avete. Per vedere quanto manca per far sì che una lettera arrivi basterà cliccare sulla chat. Tra l’altro è molto carino anche poter vedere diverse caratteristiche nel profilo degli utenti, come quanti gradi ci sono da lǝi o la distanza che vi separa. Ovviamente potete vedere anche tutti i suoi interessi! Se poi ricevete una lettera e vi rendete conto di non poter rispondere, potete cliccare sull’orologio che vi ricorderà di farlo! È molto utile, perché spesso potreste dimenticarvi.

Parliamo ora di come cercare gli utenti: avete due opzioni. In primis, dovete andare nella sezione per cercarli, che è quella centrale. Vi comparirà poi “ricerca automatica” e “esplora manualmente“. Nel primo dovrete affidarvi al destino, scriverete prima la lettera e poi metterete qualche opzione, come l’argomento, l’età, insomma come vorreste che sia il vostro amico di penna. Potete poi scegliere se accettare o cambiare. In quella manuale invece, siete proprio voi a scegliere, anche tramite una serie di filtri. In questa sezione potete vedere tutti i dettagli del profilo Slowly dell’amico di penna e decidere se scrivergli o no.

slowly-applicazione-amici-di-penna
La pagina amicizie di Slowly

Io al momento mi sono trovata molto bene con Slowly, e da quello che leggo online sono tante le persone che l’hanno apprezzata, per cui vi lascio anche qualche loro opinione, giusto per farvi capire quanto splendida è. Il mio codice ID Slowly è N2LYB9, se volete aggiungetemi! Per farlo basterà andare nella sezione che vi ho fatto vedere sopra, scorrere e cliccare su “Aggiungi amico tramite Slowly ID”. E voi cosa ne pensate? La proverete, l’amate già o non fa per voi?

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Cosa non dire a una persona che soffre di ansia sociale
Next post USA, legge sull’aborto in Texas: la corte suprema non la blocca