#85 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Ned, Scuola di sopravvivenza

Condividi

Iniziamo con Ned scuola di sopravvivenza, un nuovo capitolo di Riviviamo i classici della nostra adolescenza, dedicando il mese di maggio alle serie che vedevano da bambini e, ammettiamolo, anche da adolescenti quando ci capitavano in tv, su Nickelodeon. Oltre a Ned, vedremo nelle prossime settimane anche Victorious, Sam & Cat e Zoey 101. Noterete che manca forse uno dei più popolari e che ha anche avuto di recente un revival, ovvero iCarly, ma vi ricordo che ne abbiamo già parlato in un’altra occasione (#38 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: iCarly).

ned-scuola-di-sopravvivenza-adolescenza

Partiamo dai prodotti più popolari di Nickelodeon, che inizialmente si chiamava Pinwheel. Nel suo catalogo vediamo cartoni come SpongeBob e Due Fantagenitori, che tutti da bambini e da adolescenti abbiamo visto con tanto piacere, ma anche le Winx Club, che sono state introdotte nella piattaforma nel 2010. Nel corso degli anni ci sono state anche diverse serie tv, fra cui quelle che vedremo in questo mese ma anche altre come quella di House of Anubis, di Marvin Marvin o di School of Rock.

Riguardo quelli che vedremo oggi, condividerò giusto qualche ricordo. Quella che forse ho visto di più è stata proprio Ned scuola di sopravvivenza, probabilmente perché è anche quella più anziana, ma quella che più mi è piaciuta è Zoey 101, forse perché c’erano quelle coppie che potevo shippare e sin da adolescente e bambina ho amato l’amore. Sam & Cat e Victorious invece sono quelle che mi hanno fatta ridere e sognare un po’ di più. A Sam & Cat, soprattutto, ci ero affezionata per il legame con iCarly.

Ricordiamo Ned scuola di sopravvivenza

ned-scuola-di-sopravvivenza-adolescenza

La serie è ambientata nella scuola media newyorkese “James K. Polk” e vede come protagonista Ned Bigby, un ragazzino che è stato marchiato per tutta la sua vita come colui che è entrato nel bagno delle ragazze da bambina. Ned ha deciso di scrivere una guida di sopravvivenza per la scuola, rivolta a tutti i ragazzi mentre lui stesso si trova davanti a problemi nuovi, come i voti bassi a scuola o gli scherzi ai professori. Il protagonista ha al suo fianco Cookie, un genio dell’informatica, e Moze, una ragazza brillante sia nello sport che nello studio.

So che vi sembrerà strano, ma Ned scuola di sopravvivenza, ha avuto solo tre stagioni. La prima con 13 episodi, la seconda con 20 e quella finale con 22. Per quanto riguarda il cast, abbiamo come Ned Devon Wekheiser, come Moze Lindsey Shaw e, infine, come Cookie Daniel Curtis Lee. Il primo si è dedicato molto alla musica, oltre che al canale Youtube in cui… fa una guida su come sopravvivere all’adolescenza. Ha continuato comunque a recitare, con l’ultima apparizione nel 2019.

ned-scuola-di-sopravvivenza-adolescenza

La seconda forse è quella che ha avuto più successo. Ha fatto parte di alcuni episodi di Faking It, è stata in un episodio di Lucifer della sesta stagione, ha fatto parte della serie 10 cose che odio di te e anche di diversi film. Oltre a Ned scuola di sopravvivenza, però, il suo più grande successo è stato nella popolarissima serie Pretty Little Liars, in cui ha partecipato per 45 episodi come compagna di una delle protagoniste.

Infine, Daniel Curtis Lee è quello che ha avuto una carriera più breve, tanto che vede le sue ultime apparizioni nel 2014 e prima di ciò giusto qualche comparsa in alcuni episodi (è comparso, ad esempio, in Glee). Potrebbe però interessarvi sapere per quale attore è stato davvero importante Ned scuola di sopravvivenza: ricordate Zippy Brewster? Ebbene, quel Zippy è proprio Austin Butler, che poi ha partecipato anche ad Hannah Montana, a Zoey 101, e anche a The Carrie Diaries. Noi finiamo qui, ma vi lascio con una proposta che dovrebbero davvero prendere in considerazione:

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.