Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

#18 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Faking It – Più che amiche

Bentornati in Riviviamo i classici della nostra adolescenza: come avevamo anticipato la scorsa settimana, in questi appuntamenti ci dedicheremo ad alcuni show di MTV che ci hanno davvero fatto compagnia durante l’adolescenza. Abbiamo visto quindi Awkward – Diario di una nerd superstar, e oggi rivivremo Faking It, la serie con al centro due migliori amiche che, per sbaglio, vengono credute lesbiche da tutta la scuola. Ma poi…

Prima di reimmergerci negli anni che vanno dal 2014 al 2016, in cui ci sedevamo sul divano e guardavamo, magari sgranocchiando qualcosa, le nostre bellissime serie tv trasmesse su MTV (programma più rimpianto di sempre). La scorsa settimana vi abbiamo già detto il nostro programma, ovvero, dopo Awkward e Faking It, la settimana prossima ricorderemo La vita segreta di una teenager americana e, infine, il primo gennaio, per iniziare l’anno con il botto, rientreremo nel bello quanto tragico mondo di Skins.

faking-it-adolescenza
Fonte: twitter

Vi lasciamo, in caso decideste di recuperare anche gli scorti appuntamenti di Riviviamo i classici della nostra adolescenza, anche gli altri articoli che abbiamo scritto in questa rubrica:

E ora torniamo sul topic dell’articolo: Faking It. Di questa serie rivedremo il trailer e la trama e il cast, giusto per rinfrescarci un po’ la memoria. Poi, vedremo anche che fine hanno fatto gli attori protagonisti. Buona lettura!

Faking it: trailer e trama

«Alla Hester High School, ad Austin (Texas), essere diversi vuol dire essere popolari. Dopo vari tentativi falliti di farsi conoscere, Karma Ashcroft e la sua migliore amica Amy Raudenfeld, sono finalmente invitate ad una festa organizzata dal popolare Shane Harvey, anche se solo perché avevano dato l’impressione di essere una coppia.

Alla festa tutta la scuola viene a sapere delle due ragazze e per convincerle ad uscire allo scoperto decidono di nominarle reginette del ballo. Karma convince Amy a mantenere l’apparenza per mantenere la popolarità raggiunta e nel frattempo attira l’attenzione dell’affascinante e popolare Liam Booker, mentre Amy si rende conto di provare dei sentimenti per la sua migliore amica.»

Ah… quanto ci manca Faking It? Il sano e vecchio trash senza senso ma che ci faceva, in qualche modo, ridere e passare le giornate. Adesso possiamo contare solo su qualche film di Netflix e su Sanremo (avete visto chi saranno i big e tutto il drama di Morgan?).

Faking It: il cast

Nel cast di Faking It troviamo attori conosciuti come alcuni che hanno fatto film secondari (sapete che la protagonista, Rita Volk, è stata Katniss nella parodia di Hunger Games?). Ecco l’elenco degli attori principali con i rispettivi personaggi:

faking-it-adolescenza
Fonte: twitter
  • Amy Raudenfeld (stagioni 1-3), interpretata da Rita Volk.
  • Karma Ashcroft (stagioni 1-3), interpretata da Katie Stevens.
  • Liam Booker (stagioni 1-3), interpretato da Gregg Sulkin.
  • Lauren Cooper (stagioni 1-3), interpretata da Bailey De Young.
  • Shane Harvey (stagioni 1-3), interpretato da Michael J. Willett.

Ovviamente ci sono anche altri attori che appaiono frequentemente ma non sono principali, come Rebecca McFarland che interpreta la mamma di Amy o Amy Farrington che invece è la mamma di Karma, ma sono così tanti che scriverli tutti è davvero impossibile, quindi passiamo subito a che fine hanno fatto gli attori di Faking It.

Che cosa fanno oggi gli attori di Faking It?

Iniziamo con le due protagoniste: Rita Volk e Katie Stevens. La prima, dopo il grande successo di Faking It, ha recitato in una webserie Relationship Status e poi ha partecipato a un film, Almost Friends, dove interpreta un personaggio completamente diverso da Amy. Quest’anno è anche stata Polina in una serie tv intitolata Condor. Per quanto riguarda la seconda, invece, ha recitato in Polaroid e in La casa del terrore nel 2019, mentre dal 2017 fino a oggi è stata Jane Sloan in The Bold Type.

Gregg Sulkin è probabilmente quello che ha avuto più successo nel cast, ma questo sarà sicuramente dovuto al fatto che la sua carriera era iniziata già prima di Faking It, rendendo molto popolare soprattutto fra le adolescenti. Dal 2017 al 2019 è stato uno dei protagonisti della serie Marvel Runaways e poi ha partecipato anche come attore in diversi film, di cui uno uscirà il prossimo anno.

faking-it-adolescenza

Se avete un abbonamento a prime o avete buon gusto nelle serie, avrete sicuramente visto Bailey De Young in La fantastica signora Maisel, serie tv in onda dal 2017 su prime video, dove l’attrice interpretava Imogene Cleary. Infine, Michael J. Willett è stato uno delle star in Wear It to Win It e ha fatto qualche comparsa in serie tv, come in Dolly Parton: Le corde del cuore.

 

Voi ricordavate Faking It? Non ne sentite la mancanza?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto