#32 – Impariamo il polacco: guardiamo un film insieme

Condividi

Eccoci tornati con la visione di un film polacco insieme! Avendo Netflix, ho scelto Amore al quadrato (qui trovate il film), che è forse uno dei meno imbarazzanti e comunque non troppo pesanti che ci sono. L’alternativa era Sexify, ma gli episodi sono abbastanza lunghi (una 50ina di minuti circa), mentre noi vedremo 5 minuti ad articolo, analizzando frase per frase, per cui vedere un film che dura un’ora e quaranta minuti è decisamente la scelta giusta. Come faremo? Continuate a leggere e mettetevi alla prova insieme a me.

Quello che vi consiglio se siete all’inizio dell’apprendimento del polacco è di vedere prima il film (anche solo i primi dieci minuti) in lingua italiana, o magari in polacco con i sottotitoli in italiano. Poi passate alla lingua polacca con i sottotitoli in polacco. Conoscendo il significato di quello che stanno dicendo, sarà più semplice comprendere il significato delle parole polacche. Sarebbe più utile farlo anche con film visti e stravisti, come Harry Potter, tuttavia per vederlo in un’altra lingua avremmo bisogno di un VPN e poi meglio vedere un film proprio polacco.

Per quanto riguarda Amore al Quadrato, Miłość do Kwadratu in lingua originale, parla di Enzo, un giornalista che si occupa delle star e che ha la fama del Don Giovanni e Monika/Klaudia, un’insegnante che, per guadagnare di più, fa anche la modella, indossando una parrucca e delle lenti a contatto in modo da non farsi riconoscere. Mentre sono sul set, tra i due nasce una scintilla, ma anche nella vita comune, con l’identità di Monika, i due si conoscono e scoppia un’altra scintilla. Enzo quindi si trova a impazzire per due donne, che però sono la stessa. Come finirà la loro storia d’amore?

L’idea iniziale era di analizzare 20 minuti ad articolo, ma in realtà sarebbe abbastanza complesso e lungo, per cui prenderemo i primi cinque minuti. Se dovessi fare esattamente l’analisi grammaticale e logica sarebbe molto complesso, quindi indicherò solo il significato delle parole. Non tradurremo tutte le battute ma magari solo le più lunghe, in quanto tradurre un “nie” sarebbe troppo anche per chi si trova all’inizio dell’apprendimento. Buona visione a tutti voi e perdonatemi per aver scelto un film così imbarazzante.

Impariamo il polacco con un film: Amore al Quadrato (altri 5 minuti)

«Teraz pocałunek i się zamieniacie miejscami».
Teraz significa ora, mentre pocałunek è il verbo baciare. Zamieniacie è il verbo scambiare e miejscami sono i posti. Quindi: «Ora baciatevi e scambiatevi di posto». Vi ricordo che se guardaste davvero il film sarebbe più semplice comprendere in quanto vedreste anche le immagini, ma se non aveste questa possibilità speriamo di riuscire a fari comprendere quanto più possibile!
«Całuj ją!».
«Baciala!».

amore-al-quadrato-traduzione-dal-polacco

«Dobra, mamy to. Zrobione».
Traduciamo letteralmente dal polacco: «Ok, ci siamo. Scambio».
«Co to jest? No co to ma być, no?»
Co to jest? è significa “cos’è?“, in questo caso traduciamo con “cos’è stato?“. Vi ricordo anche che in polacco è comune non dire il verbo essere, quindi potreste trovare anche semplicemente “co to?“. La seconda domanda invece significa “di che si tratta?“. Quindi: «Cos’è stato? Che è successo?».

«Słyszałeś o ręcznym?».
Słyszałeś è il verbo sentire, mentre ręcznym è il freno a mano. «Hai mai sentito (parlare) dei freni a mano?».
«Enzo, ty, no co się unosisz?».
È un modo per dire “calmati“, “andiamo“. Possiamo tradurre quindi con «Enzo, calmati!».

«Wszystko się kompletnie rozpadło».
Wsytsko è tutto, rozpadło significa disintegrato, ma con kompletnie può significare “a rotoli“: Per cui: «È andato tutto a rotoli».
«A ja chciałam się… zapaść pod ziemię».
È una frase comune che significa: «Io volevo solo nascondermi e morire», ma letteralmente significa nascondersi sotto terra, con zapaść nascondersi e ziemię terra.

«Na pewno nie było tak źle».
Pewno significa probabilmente, indubbiamente, mentre źle è male. «Probabilmente non era così male».
«Było. Dokładnie tak, jeden do jednego».
Dokładnie significa esattamente, mentre jeden è uno, quindi jeden do jednego significa “uno a uno”. La traduzione completa è quindi: «Lo era. Esattamente così, uno a uno».

«I to jest wszystko jego wina?».
Forse l’unica cosa che non sappiamo è wina, che in polacco oltre a vino significa anche colpa. Traduciamo: «ed è stata tutta colpa sua?».
«Gwiazdą to on moźe był w przedszkolu».
Gwiazdą significa star, stella, quindi nel senso di vip. To on może był, potere essere, mentre przedszkolu è la scuola materna. «Poteva essere una stella alla scuola materna».
«Jak się samochodzikami bawił».
Bawił è il verbo polacco giocare. «A giocare con le macchinine».

amore-al-quadrato-traduzione-dal-polacco

«No wiesz, ale Enzo, on ma ten, taki… On ma to coś, co działa w telewizji bardzo».
No wiesz vuol dire “insomma”, “beh”, “capisci”. Działa è invece il verbo funzionare. «Beh, ma Enzo ha qualcosa che funziona molto in televisione».
«Nie miałeś takiego refleksu przy kręceniu reklamy».
Miałeś avere, takiego così, qualcosa di simile, tale, kręceniu è il set, il resto penso sia abbastanza comprensibile anche in polacco in quanto simile all’italiano. «Non hai tali riflessi sul set».

«Mówiłaś, że jesteś za otwartym związkiem».
Mówiłaś è il verbo dire, otwartym significa aperta e związkiem è relazione. «Hai detto che era una relazione aperta».
«Ale nie za seksem ze wszystkim, co się rusza».
Rusza è il verbo muovere. Anche qui molte parole sono simili (o le abbiamo già incontrate); «ma non che facessi sesso con tutto ciò che si muove».

«Myśle, że zawiodłeś na całej linii».
Myśle verbo pensare. Zawiodłeś verbo deludere, fallire, całej è un altro modo per dire tutta e linii è, come si può immaginare, linea. Quindi dal polacco traduciamo con «Penso che abbia fallito in tutta la linea».
«Prezes wycofał się z reklam i winny ma zostać… Winny musi zostać ukarany».
Prezes sono gli ammnistratori, wycofał è il verbo ritirare, winny colpevole, zostać verbo essere, musi dovere e ukarać punire. «Gli amministratori si sono ritirati dalla pubblicità e i responsabili… I responsabili devono essere puniti».

«Wybacz, no siebie nie zwolnię».
Wybacz è un altro modo per scusarsi, siebie in polacco significa se stesso, mentre zwolnię è il verbo licenziare. «Scusa, ma non mi licenzierò».
«Nawet pies ma więcej rozumu».
Nawet anche, addirittura, persino. Pies è il cane, więcej significa più, ancora, mentre rozumu è il cervello. «Persino un cane ha più cervello (di te)».

amore-al-quadrato-traduzione-dal-polacco

«A wiesz, co się dzieje, jak on tak burczy dziwnie?»
Dzieje significa succedere, mentre burczy dziwnie sono i rumori ringhiosi che fanno i cani. «E sai quando fa questi rumori ringhiosi?».
«Tak się szykuje do walki».
Szykuje preparare, walki combattimento. «Quando si prepara a un combattimento».
«Jego dziadek siedział na złodzieju dopóki nie przyjechała policja».
Dziadek nonno, siedział sedere (verbo), złodzieju ladro, dopóki finché, przyjechała arrivare. «Suo nonno si sedeva sul ladro fino all’arrivo della polizia».

«Nie uwierzysz, co się stało, śpisz?».
Nie uwierzysz significa “non crederai mai”, stało succede, mentre śpisz è dormire: «Non crederai mai a quel che è successo. Dormivi?».
«Nie śpię, mów».
«Non dormivo, parla».
«Kaśka zrelizowała swój plan».
Kaśka è un nome proprio. «Kaśka ha realizzato il suo piano».
«To poważna sprawa».
Poważna grave, seria. Sprawa questione. Il verbo essere è sottinteso. «È una cosa seria».

«Chciałbyś, żebym przyjechał? Pogadamy o tym na spokejnie».
Pogadamy parlare, spokojnie tranquillamente, con calma. «Vuoi che venga da te? Parliamo con calma».

E con questa, concludiamo anche oggi! Alla prossima settimana, con impariamo il polacco.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.