Zendaya sogna di dirigere un film con due protagoniste queer e nere

Condividi
zendaya-emmy
Fonte: instagram

Zendaya è una delle attrici più amate negli ultimi anni, e anche la più giovane vincitrice di un Emmy. Splendida e talentuosa attrice, persona simpatica e soprattutto ci ha anche dato una delle più belle ship di quest’anno: lei e Tom Holland, suo partner in Spiderman e nella vita reale, sono decisamente la coppia più bella del 2021. Tuttavia, non siamo qui per parlare della sua vita privata, bensì di una rilevazione che ha concesso ai media durante con un’intervista con Interview, in cui racconta di voler dirigere un film… ma non uno qualsiasi! Prima, però, qualche informazione su di lei.

È divenuta popolare con A tutto ritmo ma che ha conquistato i fan soprattutto con Spider-Man: Homecoming ed Euphoria, serie grazie a cui, durante gli Emmy, è ufficialmente entrata nella storia. Ha più di 112 milioni di followers su Instagram, finisce in trend su Twitter solo pubblicando dei selfie, modella, attrice, cantante e ballerina, Zendaya Maree Stoermer Coleman ha iniziato la sua carriera con la Disney e lo scorso anno, a distanza di 10 anni dal suo primo ruolo, è diventata l’attrice più giovane e la seconda nera a vincere un Emmy.

Zendaya: biografia e carriera

Nasce il 1° settembre 1996 a Oakland (California), figlia unica di Claire Marie e Kazembe Ajamu, ma ha 5 fratelli maggiori di un matrimonio precedente del padre. Il suo nome vuol dire “ringraziare” in shona, lingua bantu originaria del popolo Shona di Zimbabwe. È vegetariana per scelta personale da quando ha 11 anni, ha iniziato a studiare per diventare un’attrice nel California Shakespeare Theater, dove la madre lavorava come manager. Ha infatti avuto diversi ruoli nel teatro, oltre che ad avere anche ballato, sin da quando aveva 8 anni, hip hop e hula nel gruppo Future Shock Oakland.

Ma la sua carriera in televisione inizia prima con delle pubblicità di giocattoli di iCarly e come ballerina insieme a Selena Gomez in uno spot della Sears. Nel 2009 fa l’audizione per CeCe Jones (ottenuto da Bella Thorne) di A tutto ritmo ma ottiene il ruolo di Rocky Blue, serie che l’ha resa famosa e popolare in tutto il mondo.

zendaya-regista-di-un-film
Fonte: Twitter

In questi anni inizia anche la sua carriera come cantante, con Swag It Out e poi Watch Me (con la collega e amica Bella Thorne). Per quanto riguarda la cinematografia, invece, debutta nel suo primo film Nemici per la pelle e poi con Zapped, entrambi della Disney. Tra i tanti altri successi di Zendaya, va ricordato Spider-Man: Homecoming e poi Spiderm-Man: Far from Home, dove ha interpretato una delle M.J. più belle e iconiche (allo stesso modo in cui il collega Tom Holland è divenuto uno degli Spider-Man preferiti dal pubblico e da Stan Lee stesso).

Tuttavia, la svolta è avvenuta con Euphoria, la serie della HBO dove interpreta la protagonista Rue e grazie a cui è riuscita a divenire l’attrice più giovane a vincere un Emmy come Migliore Attrice in una Serie Drammatica. Riguardo alla sua vita privata, al momento ha una relazione con Tom Holland, dopo diversi rumors che li vedevano già insieme, e poi questi rumors sono stati confermati da una foto in cui i due si baciano in una macchina.

Zendaya vuole dirigere una storia d’amore

Durante un’intervista con Interview, Zendaya ha affermato che non le dispiacerebbe intraprendere una carriera da regista. «Voglio solo fare le cose che mi rendono felice e mi danno gioia e mi soddisfano come artista, come persona. L’idea di provare a dirigere un film in futuro mi eccita», ha detto. Ma che tipo di film? L’attrice non ha ancora un piano, tuttavia sembra avere un desiderio ben chiaro e che a molte persone sul web è piaciuto e non poco.

zendaya-regista-di-un-film
Fonte: Twitter

Vorrebbe infatti «Una semplice storia d’amore tra due ragazze nere. Non voglio che sia radicato in qualcosa di diverso da una storia su due persone che si innamorano e basta. Qualcosa di semplice e bello, che ti lasci felice e con la voglia di innamorarti. Mi piacerebbe una storia di formazione in cui accadono cose imbarazzanti e divertenti, proprio come quando qualsiasi altro giovane sta cercando di capire chi sia».

Ha poi aggiunto che vorrebbe ritrarre proprio la vita di una giovane ragazza nera poichè «ampia, espansiva e bella. Per vedere tutti i diversi colori emotivi di ciò che significa essere una giovane ragazza nera. Mi piacerebbe vederlo, perché non credo di aver visto molte rappresentazioni». Insomma, Zendaya è giovane, bella, talentuosa e sembra avere anche le idee abbastanza chiare. Sicuramente continueremo a lungo a sentir parlar di lei.

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.