TikTok vorrebbe dare informazioni certe sulle elezioni italiane

Condividi

Nel momento in cui i politici italiani decidono di creare un profilo su TikTok, c’è bisogno che qualcuno li controlli, assicurandosi che non spargano fake news a tanti adolescenti e ragazzi che voteranno per la prima volta. Come puoi però monitorare una situazione del genere? Come puoi assicurarti che un Matteo Salvini non venga votato da qualcuno solo perché è un meme? Ovviamente diffondendo notizie reali e assicurandosi che quello che i politici affermano, sia effettivamente quello che promettono nel loro programma elettorale.

tiktok-elezioni-2022
Fonte: Pexels

Sempre più persone, dagli attori ai cantanti, si avvicinano al tema delle elezioni 2022, e questo è solo un bene in quanto serve consapevolezza per le giovani menti. Proprio stamattina abbiano raccontato del discorso di Ariete, la giovane cantante che durante un concerto a Gallipoli ha scelto di non fare finta di niente e ha preso la decisione di parlare riguardo le elezioni e, in particolare, sul programma politico di Fratelli d’Italia, invitando il suo pubblico a leggerlo, a informarsi e a prendere la propria decisione.

«Non so se avete letto il programma che Giorgia Meloni ha proposto, non so quanti di voi sono maggiorenni e quanti minorenniIo non voglio commentare perché non sono un politico, voglio solamente dirvi di leggerlo e di pensare bene se voterete o se i vostri genitori pensano di votare quella persona lì, perché è limitante, brutto e ci sono tanti punti che non funzionano», ha detto. Il discorso è subito divenuto virale e in tanti l’hanno condiviso, oltre alle solite persone che l’hanno criticata solo perché è una cantante e si permette di non cantare e basta.

Ovviamente, poi, anche TikTok, che è la piattaforma più frequentata dagli adolescenti, non poteva non far qualcosa. Basti pensare che l’hashtag “elezioni” su TikTok ha 95.9 milioni di visualizzazioni al momento (9 agosto 2022, ore 15.36), e indubbiamente fra tutti questi video ci sono quelli in cui vengono dette anche delle fake news o delle mezze verità. Per questo motivo serve che TikTok trovi un modo per evitare questa situazione.

TikTok e le elezioni

«Stiamo lavorando per sviluppare nuove funzionalità per offrire alla nostra community informazioni ufficiali in-app sulle elezioni italiane», ha detto TikTok Italia alla testata verticale sul digital del gruppo GEDI. Non è in realtà la prima volta che la piattaforma si occupa delle elezioni politiche, ma è la prima volta che succede in Italia. Già in altri Paesi del mondo però il social ha informato gli elettori più giovani con i suoi video controllati. In che modo?

tiktok-elezioni-2022
Fonte: Pexels

A occuparsene saranno dei fact-checkers indipendenti, come ad esempio avviene con Facta News su Facebook, per contrastare delle eventuali fake news su varie tematiche, fra cui anche la politica e le elezioni. Questo potrebbe contrastare l’obiettivo di molti politici che hanno già cominciato a raccontare delle fandonie o a fare i simpatici con i ragazzini che voteranno per la prima volta. Principalmente, sono politici di destra, ma non manca anche qualcuno di sinistra.

Se non esistono profili di Enrico Letta o Carlo Calenda, tantomeno di Matteo Renzi, né dei loro partiti, ci sono quelli molto seguiti di Matteo Salvini e Giorgia Meloni, e anche di Giuseppe Conte e di Gianluigi Paragone. Per questa grande presenza, TikTok ha spiegato a La Repubblica di essere «impegnati a proteggere l’integrità della nostra piattaforma e abbiamo un team dedicato che lavora per tutelare TikTok e la sua community in vista delle prossime elezioni italiane. Proibiamo e rimuoviamo la disinformazione elettorale».

tiktok-elezioni-2022
Fonte: Pexels

Questo significa che se «TikTok non è un punto di riferimento per consultare le ultime notizie e non accettiamo annunci politici a pagamento, ci impegniamo a combattere la diffusione delle informazioni false o inesatte, anche supportando i nostri utenti con informazioni autorevoli riguardo questioni importanti per il pubblico, come le elezioni politiche».

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.