Tag: mclaren

La F1 rinnega la politica, ma Donald Trump gira per il box McLaren
Sport, Opinioni attuali

La F1 rinnega la politica, ma Donald Trump gira per il box McLaren

Lando Norris festeggia la sua prima vittoria in carriera, ma con lui c'è Donald Trump al Gran Premio di Miami 2024. Menomale che la Formula 1 aveva rinnegato la politica, oppure questa posizione vale solo in presenza della difesa dei diritti umani. Fonte: The Hill La F1 rinnega la politica, ma Donald Trump gira per il box McLaren La categoria regina non vuole proprio smetterla di stupirci. Sicuramente non in positivo, questa volta. Il Gran Premio di Miami 2024 ha visto Lando Norris conquistare la sua prima vittoria in carriera con la scuderia McLaren. Un grande sogno che il pilota coltivava da anni ormai, amareggiato dall'assenza di condizioni favorevoli a questo importantissimo traguardo. Finalmente l'occasione si è presentata, grazie anche ad una buona dose di fortuna, ma ...
C’è chi festeggia il suo terzo mondiale e chi si colpevolizza per non averlo nemmeno sfiorato
Sport

C’è chi festeggia il suo terzo mondiale e chi si colpevolizza per non averlo nemmeno sfiorato

Se Max Verstappen è il pilota del momento, fresco del suo terzo titolo mondiale assolutamente meritato, c'è chi dietro le quinte, come Lando Norris, si prende la colpa per non aver raggiunto le aspettative troppo alte, in una stagione in cui soltanto la Red Bull ha saputo mantenere una costanza tale da potersi permettere critiche così amare. Le critiche di Lando Norris che ci spezzano il cuore È bastata una domanda e una risposta che di ironia ne ha ben poca a far capitolare l'immagine che Lando aveva costruito in questa seconda parte di stagione, con una McLaren tornata miracolosamente in vita, abbastanza da preoccupare persino i vertici della scuderia austriaca in vista del 2024. Il potenziale non manca, con una line up che vede il pilota inglese affiancato dal rookie Oscar P...
F1: il Gran Premio del Qatar non si dovrebbe più correre
Sport

F1: il Gran Premio del Qatar non si dovrebbe più correre

La Formula 1 aveva già corso sul Circuito di Losail nella stagione 2021, una novità già accolta con molte riserve. Poi, il Gran Premio del Qatar fa nuovamente capolino nel calendario della categoria regina, segnando in negativo quella che ieri è stata una delle gare più rischiose della stagione. Il Gran Premio del Qatar non si dovrebbe più correre Una gara assurda quella che si è disputata nella giornata di ieri, segnata dalla vittoria di Max Verstappen, seguito sul podio dalle due McLaren. Una follia, non solo per quel delicato tema che sono i diritti umani, di cui avevamo già avuto modo di discutere all'alba del primo Gran Premio sul Circuito di Losail. Fonte: RaceFans Provante sotto ogni punto di vista, questa tappa lascia agli occhi della massima categoria tanti interrog...
F1: Carlos Sainz, Smooth Operator
Sport

F1: Carlos Sainz, Smooth Operator

È Carlos Sainz Jr il cantante in un team radio di "Smooth Operator" di Sade, dopo una rimonta pazzesca quando ancora correva per la McLaren. Ma per raccontarvi la sua storia dobbiamo partire dall'inizio, prima della Ferrari, prima ancora della Toro Rosso, di Maria de Villota e della sua vittoria a Silverstone. Carlos Sainz, Smooth Operator Classe 1994, Carlos Sainz Jr nasce a Madrid il primo giorno del mese di settembre, in una famiglia che l'ha sempre incentivato e sostenuto nella scalata verso il suo più grande sogno: correre nella massima categoria dell'automobilismo a ruote scoperte. Non segue così le orme del padre - da cui prende il nome di battesimo - due volte campione del mondo di Rally e vincitore di tre edizioni del Rally Dakar, no, per il giovane Carlos lo sterrato ...
F1: Daniel Ricciardo post-McLaren, tra disturbi alimentari e problemi al volante
Sport

F1: Daniel Ricciardo post-McLaren, tra disturbi alimentari e problemi al volante

Daniel Ricciardo è ricomparso per la prima volta all'interno del Circus in occasione del GP d'Australia, con i colori da lui già un tempo indossati, quelli della Red Bull. L'abbiamo visto sorridere e scherzare con i fans, ancora più calorosi con il pilota loro connazionale. L'abbiamo visto sorridere, sì, ma lo abbiamo visto anche diventare l'ombra di quel talento cresciuto alla Toro Rosso prima del salto di qualità. Gli anni trascorsi alla McLaren sono stati provanti sotto molti - fin troppi - punti di vista, non solo per la scuderia che si ritrovava ad ogni week-end con qualche misero punticino tra le mani, ma anche per lo stesso Ricciardo, il quale aveva percepito l'allontanarsi del team Gran Premio dopo Gran Premio. Lui, che nel 2021, dopo nove anni, aveva riportato la scuderia ...
F1: il Brasile di Ayrton Senna
Sport, Opinioni attuali

F1: il Brasile di Ayrton Senna

Come ormai di consuetudine, strapazzo ancora le parole di Leo Turrini, dal suo libro "Ayrton Senna. Il pilota immortale". Il resto è ancora più coinvolgente e sconvolgente. Perchè nell'addio si stanno saldando le due anime del Brasile, quelle che tu desideri ricomporre, superando la devastante frattura tra gli Have e gli Have Not, coloro che tutto hanno e coloro che nulla possiedono, se non la forza della disperazione. Have e Have Not, nemmeno sono sicuro che si scriva così, il concetto lo usano gli economisti statunitensi, ci è capitato di parlarne assieme. Questa fusione di mondi lontanissimi, improvvisamente riavvicinati fino a sovrapporsi, si sta compiendo sotto i nostri occhi, sotto gli occhi di chi ti ha accompagnato a casa. Sulla strada che dall'aeroporto porta al centro del...
F1: che fine ha fatto la McLaren di Prost e Senna?
Sport

F1: che fine ha fatto la McLaren di Prost e Senna?

Che fine ha fatto la McLaren di Alain Prost? Quella che ha dato a Niki Lauda il suo ultimo titolo mondiale e a Lewis Hamilton il suo primo, quella che ha visto fiorire la rivalità tra Mika Hakkinen e la leggenda di Michael Schumacher, quella che tra le sue fila ha vantato - e portato alla vittoria - l'altro mito della Formula 1, Ayrton Senna. Lungi da me è l'intenzione (sì, lo dico sempre, e ormai nessuno ci crede più) di far calare un'ombra sulla scuderia di Woking, ma pare che ci siano riusciti benissimo da soli. Vi racconto una storia: la McLaren di Bruce Bruce McLaren nemmeno pensava di poter diventare un pilota di F1, figuriamoci fondare una scuderia ancora attiva nella stessa categoria regina. Bruce soffriva di osteocondrosi - secondo i medici non avrebbe più potuto cammin...
F1, Daniel Ricciardo torna a casa: sarà terzo pilota per la Red Bull
Flash News, Sport

F1, Daniel Ricciardo torna a casa: sarà terzo pilota per la Red Bull

É arrivata la notizia in cui avevamo tanto sperato: Daniel Ricciardo diventerà il terzo pilota della scuderia Red Bull. Fonte: Getty Images Daniel Ricciardo torna a casa: sarà terzo pilota per la Red Bull Ricciardo aveva chiuso la stagione 2022 senza un contratto per quella successiva: dopo il divorzio improvviso con la McLaren - che correrà dal 2023 con Lando Norris e Oscar Piastri - si era ritrovato alla ricerca di un posto in F1, senza alcun apparente successo. Le prime voci sul suo ritorno a casa (alla Red Bull, non in Australia) sono comunque recenti, rese note dai diretti interessanti in occasione del GP di Abu Dhabi 2022. Infatti, Daniel aveva rivelato che all'indomani della gara si sarebbe deciso il suo futuro nella categoria regina. Fonte: Getty Images Riccia...
F1, Carlando: i momenti che ci hanno fatto sorridere di più! FOTO e VIDEO
Sport

F1, Carlando: i momenti che ci hanno fatto sorridere di più! FOTO e VIDEO

Giusto per acquietare la tensione che si è creata attorno al futuro vincitore del Mondiale Piloti, titolo conteso da Max Verstappen e il già sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione su due piloti che in questa stagione, tra alti e bassi, sono riusciti a regalarci altrettante emozioni. Se dico "Carlando", chi vi salta in mente? Fonte: Instagram @ mclaren Lando Norris e Carlos Sainz hanno per molti hanno rappresentato l'ennesima conferma che serviva per dimostrare la possibilità di instaurare un forte legame di amicizia, anche tra compagni di scuderia, perché è ormai noto agli appassionati di F1 che il proprio compagno sia anche il primo rivale da dover superare. Con loro, invece, nessun attrito alla Hamilton-Rosberg o alla...
F1: Lando Norris ha sofferto di depressione, “Era come se non sapessi cosa fare”
Sport

F1: Lando Norris ha sofferto di depressione, “Era come se non sapessi cosa fare”

Lando Norris, pilota di Formula 1, nel suo anno da rookie ha dovuto affrontare non solo la pressione del suo nuovo status nel Circus, ma anche la depressione che lo ha attanagliato per un lungo anno. Non è la prima volta che si pone l’accento sul tema della salute mentale nel mondo dello sport, un tabù che ancora molti sono restii ad affrontare, ma che pretende la medesima attenzione riservata ai successi di tutti quegli atleti che hanno fatto sognare milioni di appassionati. Lando Norris: “Era come se non sapessi cosa fare, sentivo il peso di tutti gli occhi puntati su di me” Lando Norris, classe 1999, è approdato in F1 nel 2019 come pilota della McLaren, al fianco di Carlos Sainz. Questo dopo aver conquistato l’Eurocup Formula Renault 2.0 nel 2016 e la F3 europea nel 2017. La ...