She-Hulk: recensione del quarto episodio [ALERT SPOILER]

Condividi

Eccoci tornati con un nuovo episodio di She-Hulk, con protagonista Jennifer Walters, l’avvocata con i poteri di Hulk, e anche cugina di Bruce Banner. Nello scorso episodio ci hanno fatto intendere che ci saranno diversi cameo (in realtà l’avevamo già immaginato dal trailer), quindi siamo pronti a scoprire chi vedremo in questo quarto episodio? Ovviamente, se non lo avete ancora visto, evitate di leggere la recensione, in quanto è piena di spoiler!

Dove collocare She Hulk nella timeline MCU

she-hulk-1x04-recensione

Il primo trailer pubblicato da Disney Plus ci ha mostrato una She-Hulk che comincia con la trasformazione e siamo sicuri che ci farà davvero tanto ridere. Lo stesso Kevin Feige l’ha descritta come una commedia, e la presenza dell’Hulk che abbiamo conosciuto nell’ultimo Avengers sicuramente migliorerà la situazione. In più, in questa serie sapremo anche com’è riuscito Bruce Banner a mantenere il controllo la sua trasformazione grazie all’uso delle radiazioni.

Ma chi è Tatiana Maslany/She-Hulk? Altro non è che la cugina di Bruce Banner, che ottiene i suoi poteri da una trasfusione d’emergenza da parte del cugino e quindi riesce a trasformarsi in una versione femminile di Hulk, cercando di portare giustizia non solo nei tribunali (Tatiana è un’avvocata) ma anche fuori, lottando contro i cattivi. Nel trailer vediamo anche diversi easter egg interessanti, che ci fanno capire quanto sarà bella la serie!

I personaggi che già conosciamo e che vedremo nel corso della serie sono: Hulk/Bruce Banner, Emil Blonsky/Abominio, Titania, Nikki Ramos, Wong e anche il non più segreto Matt Murdock/Daredevil. In un tweet abbiamo visto quattro personaggi: Hulk, Emil Blonsky / Abominio, Wong e Daredevil… e un’automobile, che dovrebbe essere fondamentale in quanto quest’ultimo personaggio appare proprio dopo che She-Hulk stoppa l’auto sportiva verde che sembra volerla investire.

Sottolineiamo anche che She-Hulk seguirà le vicende di una supereroina, nulla di diverso dalle altre serie tv Marvel che abbiamo già visto… se non fosse che Jennifer Walters è anche un’avvocata, e questo rende la serie un procedurale con diverse scene in aule di tribunale dove vedremo all’opera la protagonista mentre cerca di difendere altri superumani. Questa caratteristica della serie viene evidenziata in un nuovo breve spot, che ci fa venire ancora più voglia di vedere la serie:

She-Hulk: recensione del quarto episodio [SPOILER]

Dove eravamo rimasti? Nel terzo episodio abbiamo visto una strana amicizia fra Wong e Abominio, ma soprattutto l’episodio è finito con degli uomini che cercano di rapire Jennifer, che si trasforma in She-Hulk per difendersi. Tuttavia, sembra che il loro obiettivo fosse prendere il sangue di Jennifer: gli uomini infatti erano stati mandati da un uomo, ma chi? Vediamo se lo scopriremo in questo episodio.

L’episodio si apre con uno spettacolo di magia di Donny Blaze, che però sembra non coinvolgere molto il pubblico. All’inizio sembra tutto normale, ma poi tira fuori l’anello da stregone di Wong, e qui capiamo che lo rivedremo anche in quest’episodio. E infatti, eccolo lì, intento a ballare finché Madisynn, la volontaria del mago, che lui sembra già conoscere. Quindi cosa c’è fra i due?

Appena vediamo Jennifer, lei rompe subito la quarta parete, parlando proprio di Wong e dicendo che ci vede felici proprio per la sua presenza. Posso dire che mi piace parecchio questo stile? In più, l’avvocata si iscrive su un sito di incontri (come Jennifer, non come She-Hulk), finché non viene contatta nuovamente da Wong, questa volta però è lui il cliente e non il testimone, proprio per denunciare Donny, uno studente, ed è molto arrabbiato. Sembra però che la situazione sia più complessa del previsto.

Jennifer ha il suo primo incontro, ma non va molto bene. Ci spostiamo poi in aula con Wong, e l’avvocata in versione eroe convoca Madisynn, ma anche in questo caso non va come il previsto. E quindi Jenn si sfoga nuovamente sull’app di incontri, ma questa volta come She-Hulk, ottenendo molto più successo. Oltre qualche caso umano, incontra anche un ragazzo decente che sembra piacerle.

she-hulk-1x04-recensione

Proseguono anche i trucchi di magia di Donny Blaze e qualcosa va davvero molto storto, tant’è che si trova a dover chiedere aiuto a Wong. E lui, a sua volta, chiede aiuto alla signora Walters, che si vede costretta ad abbandonare il suo appuntamento per sfogare la sua rabbia contro i mostriciattoli. Ma alla fine c’è il suo lieto fine con il ragazzo affascinante, che però sembra essere affascinato solo dalla sua versione Hulk e non da chi è come persona.

she-hulk-1x04-recensione

In quest’episodio torna anche Titania, che fa causa a She-Hulk per… She Hulk. Ed ecco che finisce l’episodio, con un’altra rottura della quarta parete, con Jen che dice che la scena post-credit è carina. E in effetti lo è, con Wongino e Madisynn che parlano di drink e vedono insieme un film, mangiando pop corn. Alla prossima settimana! Dove rivedremo sicuramente Titania.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.