Nudes: arriva il remake della serie norvegese sul revenge porn

Condividi

Dopo il grandissimo successo di Skam Italia, serie tratta dall’omonima serie norvegese, arriva su RaiPlay un remake di un altro telefilm norvegese, Nudes, che ha al centro delle vicende un gruppo di adolescenti che si trova a dover affrontare il pericolo attuale del web e, in particolare, del revenge porn. Da quello che sappiamo, sembra che potrebbe essere il prossimo Skam.

nudes-serie-remake
Fonte: amica.it

Nudes sarà una nuova serie tv partito dal progetto di Bim Produzione in collaborazione con Rai Fiction per RaiPlay ed è basata dalla serie tv norvegese omonima, andata in onda su NRK, rete norvegese, uscita lo scorso anno al Mipcom di Cannes, riuscendo ad attivare la curiosità del pubblico. Laura Luchetti si occuperà della regia.

Per chi non conoscesse ancora questa regista, ha fatto parlare di sé con Febbre Da Fieno e con Fiore gemello, uscito nelle sale due anni fa. Grazie al successo dei suoi film nei nei festival (come quello di Toronto, di Londra e di Roma) insieme ad altri registi è stata una dei rappresentanti dell’Italia all’edizione del 2019 degli European Film Awards.

«È un onore lavorare a una delle prime serie originali di Rai Play. Nudes è un progetto a cui tengo molto e che mi dà l’opportunità di raccontare in maniera approfondita e realistica il fenomeno del revenge porn, una realtà giovanile allarmante ed estremamente attuale. Ringrazio Bim Produzione e il gruppo Wild Bunch per avermene affidato la regia.»

Le riprese di Nudes sono già iniziate in Emilia Romagna e la serie sarà composta da dieci episodi da venti minuti, durata simile a quella degli episodi di Skam (e Skam Italia). La serie è stata un grande successo in Norvegia (ha vinto due premi al Gullruten), poiché ha acceso i riflettori su una tematica molto importante, quella del revenge porn, che fin troppi giovani oggi si trovano ad affrontare da soli, per cui è molto importante che anche in Italia venga riprodotta al meglio.

Trama di Nudes

nudes-serie-remake
Fonte: movieplayer

Il tema principale è il revenge porn fra i cellulare dei teenager, mostrando non solo agli adolescenti ma anche agli adulti che guardano la serie il pericolo di internet e l’ingenuità dei più giovani. Perché, sebbene oggi gli adolescenti sembrano essere più adulti, sono pur sempre dei ragazzini che compiono degli errori e che vogliono piacere alla gente e, talvolta, le loro scelte possono essere devastanti per il loro futuro (come ad esempio le ragazzine che hanno ispirato la serie Netflix Baby).

Come in Skam Italia, il punto forte di Nudes è il punto di vista dei ragazzi, come affrontano la loro vita nel 2020, fatta da smartphone, internet e social network, e come cercano di uscire dai problemi, oltre che come ci entrano, cosa pensano, cosa passa nella loro testa quando cliccano il tasto invia. Come in Baby, Nudes non punta il dito, non fa passare le vittime per colpevoli come spesso avviene nella vita reale.

Questa serie di RaiPlay vuole puntare a cercare di aiutare le vittime o le future vittime, o anche le quasi vittime, insomma chi ci sta pensando ma è titubante. Non diranno “fare revenge porn è sbagliato” o “non mandare tue foto nuda perché rischi che qualcuno le inoltri”, ma, con la recitazione di giovani attrici, lo faranno capire ad ancora più giovani e inconsapevoli ragazzine dietro lo schermo.

Nella serie originale, i protagonisti di Nudes erano Sofia, Ada e Viktor, tre adolescenti completamente diversi fra loro ma che hanno in comune la diffusione di proprie foto intime (quindi, sì, i ragazzi non sono esclusi da questo bullismo). Si vede, nella serie, come reagiscono, cosa provano, cosa pensano, come riusciranno, se riusciranno, a superare il tutto.

Nudes sarà anche la prima produzione originale di Rai Fiction per RaiPlay, oltre che anche la prima serie non in lingua inglese acquistata da BBC3, rete del Regno Unito. Le aspettative sono tante, dobbiamo sperare solo che i ragazzi riescano a imparare qualcosa anche da questa serie.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Quali sono i social network più usati in Italia
Next post Sei una persona libera?