Nipote uccide il nonno e pubblica il video su Whatsapp

Condividi

Un ragazzo di 15 anni con problemi psichiatrici ha ucciso il nonno, a cui era stato affidato, colpendolo con un’aspirapolvere, una sedia e prendendolo a calci. Poi fa il video e lo pubblica sullo stato Whatsapp. L’uomo di 78 anni era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara ed è morto questa notte. Il fatto è avvenuto a Bucchianico (Chieti), dove il ragazzo viveva insieme ai nonni, e infatti è stata la nonna ad avvertire i carabinieri.

nipote-uccide-il-nonno
Immagine d’archivio

Subito dopo l’aggressione sul nonno, il ragazzo si è chiuso nella sua stanza fino all’intervento delle forze dell’ordine. È stato poi portato all’ospedale di Chieti dove ha trascorso la notte accusato di tentato omicidio, ma ovviamente adesso che l’uomo è morto, l’accusa muterà.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.