L’omicidio di Meredith Kercher -Una tazza d’horror #9

Condividi

Bentornati nella vostra rubrica preferita Una tazza d’horror, dove parliamo di casi irrisolti, omicidi e teorie complottiste che non sono mai state spiegate. Quest’oggi andremo a parlare di un caso molto conosciuto e che tutt’oggi rimane un punto interrogativo, l’omicidio di Meredith Kercher avvenuto a Perugia consigliato dalla nostra seguace Giulia. Se volete anche voi consigliarci dei casi da trattare, potete farlo direttamente sul nostro modulo che metteremo a fine articolo.

meredith-kercher-storia

Che fine ha fatto Meredith Kercher?

L’1 novembre del 2007 Meredith Kercher studentessa ventiseienne inglese, in viaggio Erasmus a Perugia, venne trovata morta, fu uccisa da 47 coltellate, nella sua casa in via della Pergola. L’ora del decesso dovrebbe essere un orario compreso tra le 22.30 e le 23.30. Il corpo viene ritrovato dalla polizia postale su segnalazione della coinquilina della vittima, Amanda Knox e del suo ragazzo dell’epoca, Raffaele Sollecito.

Iniziano le indagini ed i primi sospetti ricadono su Amanda e Raffaele, i quali vengono interrogati e rinviati a giudizio. Nel corso del sopralluogo sulla scena del crimine viene ritrovato del DNA appartenente a Rudy Guede, un conoscente della Kercher fuggito in Germania subito dopo l’omicidio.

meredith-kercher-storia
Ricostruzione fatti del delitto Kercher

Dopo una lunga e complicata vicenda giudiziaria caratterizzata da perizie e consulenze, Amanda e Raffaele verranno assolti, Guede, invece, dopo la scelta dell’abbreviato, sarà condannato ad anni 16 di reclusione per i reati di violenza sessuale e concorso in omicidio con ignoti. Un’indagine fatta di errori e contaminazioni, che hanno reso ancor più complessa la ricostruzione dei fatti.

meredith-kercher-storia
Scena del delitto

Il caso è finito anche davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo ed è ricordato anche a livello internazionale per la grande risonanza mediatica nel mondo anglosassone (in particolare per la nazionalità di Meredith Kercher e Amanda Knox). Meredith Kercher è sepolta nel cimitero di Croydon, alla periferia sud di Londra. L’Università per stranieri di Perugia ha istituito nel 2012 una borsa di studio alla memoria della studentessa. Il padre della vittima, John Kercher, ha dichiarato la volontà di costituire una fondazione. Il 1º febbraio 2020 anche John Kercher è morto in circostanze violente, dopo alcuni giorni di agonia, per essere stato trascinato da un’auto pirata nel quartiere di Croydon.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.