L’estate nei tuoi occhi: recensione serie Prime Video [ALERT SPOILER]

Condividi

Saremo brutalmente onesti. L’estate nei tuoi occhi non è una serie brutta. È leggera, a volte ci ha fatto ridere e commuovere, ma sì è pur sempre un teen drama. In alcune scene ci ha persino ricordato The Vampire Diaries. Alla fine dei conti è pur sempre una ragazza che si trova in un triangolo amoroso con due fratelli, tra l’altro entrambi estremamente gradevoli. La prima stagione è uscita due giorni fa, il 17 giugno su Prime Video, ma la piattaforma ha già annunciato che ci sarà una seconda stagione.

lestate-nei-tuoi-occhi-recensione
L’estate nei tuoi occhi su Prime Video

La serie è tratta da una serie di romanzi di Jenny Han, chiamata The Summer Trilogy e composta da tre romanzi: L’estate nei tuoi occhi, Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate. La prima stagione quindi ha seguito le vicende del primo libro, dove la protagonista, Belly, insieme alla madre e al fratello, trascorre l’estate con la solita casa a mare di un’amica della madre e dei suoi figli, Jeremiah e Conrad. Solo che, in quest’estate, lei è cresciuta e, soprattutto, è diventata molto carina.

Belly è un’adolescente che misura il tempo in estati – tutto ciò di bello e magico è successo nella sua vita, è avvenuto fra giugno e agosto. Dopo l’arrivo nella casa sulla spiaggia di Susannah, la migliore amica di sua mamma, Belly si ritrova al centro di un triangolo amoroso con i figli di lei, Jeremiah e Conrad, gli amici con i quali è cresciuta.

Uno è il ragazzo su cui contare, l’altro è quello che ti fa battere il cuore. Loro non l’hanno mai guardata in quel modo, ma ora che Belly ha 16 anni, tutto è destinato a cambiare. Belly lo sente, questa sarà un’estate speciale, perché quello che sogna da sempre – non essere vista semplicemente come la sorellina di un amico – e che sembrava non sarebbe mai accaduto sta succedendo. Questo, però, non significa che sarà semplice.

Il cast è composto da Lola Tung, Jackie Chung, Rachel Blanchard, Christopher Briney, Gavin Casalegno, Sean Kaufman, Alfredo Narciso e Minnie Mills, Colin Ferguson e Tom Everett Scott. Riguardo la seconda stagione, non sappiamo ancora nulla (ovviamente per la trama è facile immaginarla per chi ha letto i libri), ma solo che ci sarà. Chiaramente la prima serie è appena uscita, quindi ci vorrà ancora un po’ di tempo prima di rivedere sullo schermo questo triangolo amoroso.

lestate-nei-tuoi-occhi-recensione
L’estate nei tuoi occhi su Prime Video

L’estate nei tuoi occhi: recensione con SPOILER

La serie è molto leggera, per niente impegnativa. Forse l’unica tematica più seria che viene trattata è quella della malattia di Susannah, la madre dei due fratelli che nasconde ai figli di stare molto male. Per il resto, però, è un normalissimo teen drama americano dove la ragazzina prima invisibile viene notata dai due ragazzi più fighi che, ovviamente, sono due fratelli e, alla fine, entrambi sono innamorati di lei. Qualcosa che ricorda vagamente The Vampire Diaries, in particolare nella scena del ballo.

Inizialmente, comunque, siamo tutte innamorate della Conrad-Belly, speriamo che lui si accorga di lei e capisca di amarla mandando a quel paese la ragazza con cui sta (punto a favore della serie: la ragazza con cui sta non è una vipera, in realtà sono tutte delle brave ragazze che si vogliono bene e, al massimo, si fanno dei dispetti). Lei intanto si fidanza con un altro ragazzo, in realtà un gioiello di ragazzo, ma ovviamente maltrattiamo lui sempre a favore del ragazzino a cui non piacciamo.

l'estate-nei-tuoi-occhi-recensione
L’estate nei tuoi occhi su Prime Video

Poi, però, c’è la svolta. Il colpo di scena. Jeremiah, il fratello di Conrad, quello che è sempre stato un grande amico, quello che sa cosa vuole, confida a Belly di provare qualcosa per lei e di voler essere qualcosa di più di un migliore amico. Jeremiah, sinceramente, merita di più. Non merita di essere un rimpiazzo e, per quanto Belly possa tenere a lui e possa provare a convincere se stessa di provare qualcosa per lui, vuole solo essere amata. Tant’è che quando Conrad la invita al ballo, è letteralmente in estasi.

Nonostante la sua migliore amica, segretamente innamorata di suo fratello, cerchi di farle capire che Jeremiah è disponibile, la apprezza da sempre (anche da prima che sbocciasse) e sa cosa vuole, al contrario di Conrad (che comunque ha passato una brutta estate in quanto ha scoperto della malattia della madre e si è tenuto tutto per sé), Belly ha occhi solo per un ragazzo, e alla fine della stagione è lui che bacia.

Come ho scritto, L’estate nei tuoi occhi è una serie molto leggera e anche carina, con una soundtrack davvero bella e adeguata, con dei bei paesaggi ma un po’ scontata. Ovviamente le aspettative non erano troppo alte, è pur sempre un teen drama e, bene o male, i teen drama sono così, potete guardarla tutta d’un fiato senza stancarvene e questo può essere solo un pro. Speriamo di poter vedere al più presto anche la seconda stagione!

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.