Halsey è incinta: dall’endometrosi alla gravidanza

Condividi

Halsey è incinta? In molti di voi, soprattutto i non-fan o chi non conosce la cantante, si diranno: e quindi? È solo un’altra VIP che rimane incinta. Beh, non è proprio così. Halsey purtroppo soffre di endometriosi e questo l’ha portata ad avere, negli scorsi anni, diversi aborti, in totale tre. Si è sottoposta a quattro interventi e, a quanto pare e incrociamo le dita, questa gravidanza sta andando nel verso giusto. Ha condiviso sui social delle splendide foto con il pancione.

halsey-incinta
Fonte: twitter

Halsey è incinta: l’annuncio sui social

«surprise!» scrive nel suo post su Instagram, accompagnando il messaggio con tre stupende foto e tre emoji, quella di un biberon, un arcobaleno e un angioletto. Halsey è una cantante, il suo vero nome è Ashley Nicolette Frangipane, e ha quasi 27 anni. È divenuta famosa nel 2015 con Closer, Now or Never, Bad at Love, New Americana, Manic e tanti, tanti altri. Vorrebbe lavorare anche nel campo della recitazione, ha già recitato con A star is born con Lady Gaga e Bradley Cooper e presto parteciperà come co-produttrice in una serie tv con Sydney Sweeney, sua cara amica.

halsey-incinta
Fonte: twitter

Nel 2019 erano usciti dei rumors su una sua presunta gravidanza, ma fu proprio la cantante a smentire tutto, con una simpatica battuta: «Ancora non incinta. Ancora solo allergica al glutine. Ancora amante dei pancake», scrive il 19 novembre 2019. Anche per questo, oltre che per l’endometriosi, tutti i fan sono rimasti molto estasiati dalla notizia, tanto da far arrivare in tendenza “Halsey” su Twitter.

Tra l’altro, riguardo l’endometriosi, gli aborti spontanei e anche il grande desiderio della cantante di divenire madre, dovete per forza ascoltare la sua canzone, More, dedicata a un suo futuro figlio. Ascoltiamo (ovviamente tradurremo): «mi hanno detto che è inutile, che non c’è più speranza, ma per qualche ragione ti voglio solo di più. […] Mi sento così incompleta chiedendomi se mai ci incontreremo e sapresti subito quanto durante abbia cercato di vedere il tuo volto?».

Una canzone molto commovente che non è ovviamente sfuggita ai fans, ma, tra questi, in molti si chiedono: chi è il padre? Vediamo.

Halsey: chi è il padre del figlio/della figlia?

Halsey ha ufficializzato la sua relazione molto recentemente. Fino all’anno scorso era fidanzata con Evan Peters, attore degli X-Men e di American Horror Story (oltre che di tanti altri film). Adesso, però, lei è fidanzata con Alev Aydin, uno sceneggiatore e produttore che ha teneramente commentato il suo post con «Il mio cuore è così pieno, ti amo, dolcezza».

halsey-incinta
Fonte: twitter

Conosciamo davvero poco del fidanzato di Halsey, sappiamo che la sua età è compresa fra i 20 e i 30 anni, la sua pagina IMBD dice che è un attore, che è molto conosciuto per Small Shots, del 2017, Controller e HipMen: Los Angeles. Su Instagram potete trovarlo con l’username di @zoneaydin, dove posta diverse foto artistiche, molto belle. Lui e la cantante si frequentano dallo scorso mese, hanno ufficializzato il tutto a ottobre 2020.

Su Twitter, Halsey ha scritto «my rainbow». Facendo una ricerca, anche solo su Wikipedia, scopriamo che un bambino arcobaleno è un termine utilizzato per un bambino «nato in una famiglia che ha precedentemente perso un figlio a causa di aborto spontaneo, natimortalità o morte durante l’infanzia. […] Il termine arcobaleno è il simbolo della speranza portata dal bambino dopo la tempesta della precedente perdita». Facciamo tantissimi auguri a entrambi!

Halsey incinta: la reazione sui social

E, adesso, vediamo cosa ne pensano i social network. Ovviamente sono rimasti tutti estasiati, oserei dire che nessuno è stato mai così felice per la gravidanza di una sconosciuta. D’altronde, però, conoscendo il triste passato con gli aborti di Halsey, è una reazione più che normale.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Twitter lancia Birdwatch per sconfiggere la disinformazione
Next post Polonia, ci risiamo: il governo polacco approva la legge sull’illegalità dell’aborto