Finlandia: “Dobbiamo entrare subito nella NATO”

Condividi

«La Finlandia deve chiedere immediatamente l’adesione alla NATO», hanno detto il presidente Sauli Niinistö e il premier Sanna Marin, sollecitando l’adesione del paese all’Alleanza Atlantica e auspicando che «i passi necessari a prendere questa decisione possano essere presi nei prossimi giorni». In un comunicato hanno anche detto che l’ingresso nell’Alleanza «rafforzerebbe la sicurezza finlandese».

finlandia-adesione-nato
Diritti d’autore: Markku Ulander/Lehtikuva

Ingresso nella NATO: il comunicato della Finlandia

Durante questa primavera si è svolta un’importante discussione sulla possibile adesione della Finlandia alla NATO. È stato necessario del tempo per consentire al Parlamento e all’intera società di prendere posizione in materia. È stato necessario del tempo per stabilire stretti contatti internazionali con l’Alleanza Atlantica e i suoi Stati membri, nonché con la Svezia. Abbiamo voluto dare alla discussione lo spazio che ha richiesto.

Ora che il momento delle decisioni è vicino, esprimiamo le nostre opinioni paritarie, anche per informazione ai gruppi parlamentari e ai partiti. L’adesione alla NATO rafforzerebbe la sicurezza della Finlandia. Come membro dell’Alleanza Atlantica, la Finlandia rafforzerebbe l’intera alleanza di difesa. La Finlandia deve presentare senza indugio domanda di adesione. Ci auguriamo che le misure nazionali ancora necessarie per prendere questa decisione saranno adottate rapidamente nei prossimi giorni.

Sauli Niinistö, presidente della Repubblica, e Sanna Marin, Primo Ministro
finlandia-adesione-nato

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.