Elon Musk non è più l’uomo più ricco del mondo

Condividi

Ma a noi poracci cosa importa che Elon Musk non sia più l’uomo più ricco del mondo? Nulla, in realtà, i nostri portafogli continuano a essere vuoti. Però sembra che tutti siano interessati alle azioni del pazzo proprietario di Twitter, che ha fatto di tutto pur di possederlo. E quindi eccoci qui, a parlare di come Elon Musk non sia più, secondo Forbes, l’uomo più ricco al mondo, in quanto il suo patrimonio è sceso a 185 miliardi di dollari, il valore più basso dal 2021. Riuscirà a riprendersi la medaglia d’oro?

elon-musk-non-e-piu-uomo-piu-ricco

Sembra quasi assurdo spiegare chi sia Elon Musk, ma per chi non lo sapesse, è un 49enne CEO e CTO di Space Exploration Technologies Corporation, co-fondatore, CEO e product architect di Tesla e co-fondatore e CEO di Neuralink, insomma è uno degli uomini più ricchi e influenti del mondo, di recente anche proprietario di Twitter. La sua per la piattaforma è stata una lotta durata mesi e mesi, con trattative, rifiuti e poi l’obiettivo di Elon Musk raggiunto.

Ma perché Elon Musk dovrebbe volere Twitter? «Questo non è un modo per fare soldi. Il mio forte senso intuitivo è che avere una piattaforma pubblica che è massimamente affidabile e ampiamente inclusiva è estremamente importanteLo faccio per il futuro della civiltà, non mi interessa l’aspetto economico», disse. Vi ricordiamo, infatti, che proprio di recente l’imprenditore aveva parlato di dell’idea di un nuovo social, «considerando che Twitter funge da facto da piazza pubblica, il mancato rispetto dei principi della libertà di parola mina fondamentalmente la democrazia».

Tutto è comunque iniziato quando a inizio aprile ha acquistato il 9,1% di Twitter, divenendo quindi il più grande azionista della piattaforma. La società ha risposto offrendogli un posto nel Consiglio di amministrazione, una mossa che lo avrebbe limitato a possedere solo il 15 per cento della società. Inizialmente Musk ha pensato di accettare, ma poi ha rilanciato: il suo obiettivo era comprare la piattaforma a un prezzo molto superiore a quello di mercato. Inizialmente il Cda pensava di rifiutare, ma poi la situazione è cambiata.

Secondo l’agenzia Bloomberg, le trattative per la vendita a 43 miliardi di dollari per l’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk sarebbero state nelle fasi finali ad aprile scorso. Secondo le indiscrezioni, Musk avrebbe incontrato alcuni azionisti di Twitter venerdì 22 aprile, per spiegare la propria proposta e mettere anche in evidenza come il management di Twitter non sia in grado, nella propria autonomia, di spingere i prezzi delle azioni al livello della sua offerta. Ma questa battaglia gli ha fatto perdere di vista la targhetta di uomo più ricco al mondo.

Elon Musk non è più l’uomo più ricco del mondo

Secondo Forbes, Elon Musk non è più l’uomo più ricco del mondo: è stato superato da Bernard Arnault e dalla sua famiglia, proprietari del gigante golbale del lusso Lvmh. Il sorpasso è stato causato dal calo delle azioni di Tesla (-6,3% lunedì e -4,1% martedì) e al contemporaneo aumento di quelle di Lvmh. La ricchezza di Musk è valutata da Forbes in 176,9 miliardi di dollari, rispetto ai 186,6 miliardi di dollari del patrimonio di Arnault. Insomma, lotta fra ricchissimi. La classifica si trova sul sito di Forbes, ed è in tempo reale.

elon-musk-non-e-piu-uomo-piu-ricco

Il patrimonio di Elon Musk è quindi sceso a 185 miliardi di dollare, e «‘vale’ più di 130 miliardi di dollari in meno rispetto al 4 novembre 2021, quando le azioni del suo produttore di veicoli elettrici hanno raggiunto il massimo, dopo l’annuncio del grosso ordine di Hertz per Tesla», leggiamo su Forbes. Aggiungono che «il suo patrimonio è inferiore di oltre 70 miliardi di dollari rispetto al 13 aprile 2022, il giorno prima di rendere pubblica la sua offerta pubblica di acquisto per Twitter da 44 miliardi di dollari».

Dopo aver quindi superato a settembre 2021 Jeff Bezos, divenendo la persona più ricca al mondo, dopo 14 mesi viene a sua volta superato. D’altronde, le azioni di Tesla, da quando Musk ha fatto l’offerta di acquisto a Twitter, sono scese del 47%, non ci si poteva aspettare altrimenti. Al contrario, l’amministratore delegato della societ’ madre del marchio di lusso Louis Vuitton, Lvmh, «ha conquistato così il titolo di più ricco del mondo, con un patrimonio personale che, alle 9.30 del 9 dicembre, era di 186,3 miliardi di dollari».

elon-musk-non-e-piu-uomo-piu-ricco

Dopo Bernard Arnault & family ed Elon Musk, troviamo Gautam Adami, Jeff Bezos, Warren Buffett, Bill Gates, Larry Ellison, Mukesh Ambani, Larry Page e Steve Ballmer. Tutti uomini e tutti bianchi, non sono sicura del tutti etero. Ma non commentiamo questo dettaglio.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.