Chiedi a Vincenza #4

Condividi

Eccoci con il quarto appuntamento della rubrica in cui rispondo a dubbi e richieste a tema beauty. Potete farmi qualsiasi domanda qui: Chiedi a Vincenza.
La rubrica viene pubblicata con cadenza bisettimanale, per cui il prossimo appuntamento sarà sabato 4 giugno! Puoi leggere il terzo articolo qui.
Iniziamo subito con la prima domanda!

Chiedi a Vincenza… e Vincenza risponde

Giulia scrive: “HELP MAKE UP LAUREA! Vestito color smeraldo, accessori dorati/beige, collana di perle. Qualcosa non troppo eccessivo e soprattutto SEMPLICE, altrimenti mi presento con solo il mascara💕”

Ciao Giulia, intanto complimenti per questo traguardo! Per quanto riguarda il makeup, potresti realizzare un eyeliner sfumato, nero, marrone o verde abbinato al vestito, se ti piace. Traccia una linea sottile all’attaccatura delle ciglia, nella parte esterna dell’occhio, poi con un pennellino angolato sfuma il prodotto verso l’esterno, se necessario ripeti il procedimento fin quando non avrai ottenuto l’effetto che ti piace. Ti consiglio di fissare poi la linea con un ombretto dello stesso colore della matita utilizzata, e sfumarlo sempre nella parte esterna.

chiedi a vincenza correttore trucco
Fonte: Pexels

Se l’eyeliner non ti piace potresti realizzare uno smokey eyes di una tonalità marrone media, non scura e magari applicare una matita verde nella rima inferiore dell’occhio. Ti lascio questo articolo con alcuni suggerimenti per truccare bene gli occhi. Per il rossetto ti suggerisco di applicare un nude simile al colore delle tue labbra o leggermente più intenso.

Martina mi chiede: “Ciao Vincenza, c’è un modo per non rovinare la pelle con il sole ma senza rinunciare ad abbronzarsi? Io vado quasi ogni giorno al mare e mi piace avere la pelle più nera possibile, ma so che i raggi del sole la rovinano 😓”

Ciao Martina, questa è una bella domanda, con una sola risposta possibile: usa la protezione solare!! Con il giusto spf ci si abbronza comunque, si limitano i danni solari e l’abbronzatura resisterà più a lungo, senza spellarsi e bruciacchiarsi. Ti lascio questo articolo con tutti i consigli per proteggersi dai danni causati dal sole e scegliere la protezione più adatta a te.

chiedi a vincenza correttore trucco
Fonte: Pexels

Angelica chiede “Buonasera, a Luglio ho un matrimonio di sera, il mio vestito sarà lilla con dei fiori viola scuro, consiglio per il trucco? Grazieeeeeee”

Ciao Angelica, con un matrimonio serale puoi davvero sbizzarrirti con il makeup. Se vuoi focalizzarti sugli occhi, potresti riprendere i colori del vestito e realizzare uno smokey eyes sui toni del lilla e del viola, oppure un trucco glam, sempre con queste tonalità di base, ma glitter oro o argento nella parte centrale della palpebra. Nel caso in cui preferisci concentrarti sulle labbra, ti consiglio un rossetto a lunga tenuta (così stai tranquilla per la cena!) di un colore che si abbini al tuo outfit.

Nycto scrive: “Ho un problema con le occhiaie quando mi trucco, nonostante io metta comunque un colore aranciato per contrastare l’occhiaia scura e tutta la palpebra, lo scuro all’inizio sembra un po’ migliorato ma poi dopo un po’ diventa sul grigiastro e mettendo gli ombretti sulla palpebra fa un effetto strano. Non so se mi sono spiegata bene ma non riesco a risolvere questa cosa, magari sbaglio qualcosa non so. Aiutami!”

Ciao Nycto, correggere le occhiaie non è semplice. Innanzitutto non tutte le occhiaie si correggono con il correttore aranciato, segui questo schema:

  • Occhiaie viola/blu: correttore giallo;
  • Occhiaie blu chiaro: correttore color pesca/albicocca;
  • Occhiaie scure marroni o nere: correttori arancioni e rossi.
chiedi a vincenza correttore trucco
Fonte:Pexels

Di solito quando la pelle diventa grigiastra, è stato applicato un correttore troppo chiaro, che ha soltanto schiarito l’occhiaia, senza realmente correggerla. Anche nel caso in cui il colore del correttore è troppo freddo e rosato, si ottiene un orrendo colore grigiastro. Che tipo di correttore usi? Dopo aver applicato quello aranciato, ne applichi uno della tua tonalità? Lo fissi bene con la cipria o va in giro e si sposta?

Anche applicare quintali di correttore potrebbe essere una causa, poiché la quantità in eccesso tenderà ad accumularsi, andando in giro sulla pelle. Meglio procedere sempre per gradi, applicando pochissimo correttore alla volta, picchiettandolo e sfumandolo bene. In questo modo riuscirai a capire quanto prodotto serve per una coprenza perfetta.

Se hai bisogno di altri chiarimenti scrivimi ancora e insieme troveremo una soluzione!

Fa caldo mi chiede “Modo per evitare che la faccia sudi e sfanxxli tutto il trucco? O modo per non fare sfanxxxare il trucco? 😂😂😂😂”

Il nome scelto per fare questa domanda è perfetto! 🙂

Con il caldo e il sudore il trucco inevitabilmente ne risente, ti do alcuni consigli per cercare di farlo durare il più possibile.

  • Se sudi tanto preferisci prodotti in polvere, fondotinta, cipria, terra e quant’altro.
  • Prima di applicare qualsiasi prodotto fai una buona skincare, adatta al tuo tipo di pelle.
  • Applica un primer opacizzante e a lunga tenuta.
  • Fissa con la cipria.
  • Utilizza uno spray fissante, opaco, da quando l’ho scoperto non l’ho più abbandonato!

Una tip in più: esistono degli stick/creme antitraspiranti studiati appositamente per il viso, che evitano un’eccessiva sudorazione. Ti consiglio però di utilizzarli solo in occasioni speciali e non quotidianamente.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.