Bill Gates: tra Epstein, il divorzio e la relazione con una dipendente di Microsoft


Il Wall Street Journal ha rivelato che nel 2020 il board di Microsoft ha fatto dimettere Bill Gates a causa di una sua relazione con una dipendente dell’azienda durata anni e ritenuta «inappropriata». Il fondatore dell’azienda non ha negato la sua relazione, tuttavia ha affermato di non aver abbandonato Microsoft per volere dei membri del Cda che ritenevano quel rapporto sconveniente.

bill-gates-microsoft-epstein
Fonte: Twitter

Secondo il Wall Street Journal sarebbe tutto iniziato quando alla fine del 2019 una dipendente avrebbe affermato in una lettera di aver avuto una relazione sessuale per anni con Bill Gates. Il board della Microsoft ha così deciso di assumere uno studio legale per indagare su questa vicenda e in particolare sul fondatore dell’azienda. Durante l’inchiesta poi dei membri del Cda avrebbero ritenuto che Bill Gates avrebbe dovuto abbandonare l’azienda, tuttavia sembrerebbe che avrebbe abbandonato il suo ruolo ancora prima che l’inchiesta fosse conclusa.

Gates ha dato le sue dimissioni lo scorso anno, il 13 marzo 2020, tre mesi dopo la rielezione nel board dell’azienda. Nel comunicato stampa postato in quel periodo aveva detto di volersi concentrare sulla filantropia, ma che avrebbe comunque continuato a collaborare con Microsoft in qualità di consulente tecnico dell’amministratore delegato Satya Nadella.

Parlando con il Wsj, un portavoce di Bill Gates fa sapere che «c’è stata una relazione sentimentale quasi 20 anni fa che è finita amichevolmente», sottolineando ancora che la decisione di lasciare il Cda di Microsoft «non fu affatto legata a tale questione», bensì «alla volontà di avere più tempo per le attività filantropiche». Questa storia aggiunge solo ulteriori pettegolezzi alla fine del matrimonio con Melinda Gates, annunciato all’improvviso dopo 27 anni, senza spiegare il perché della rottura (secondo il giornale, comunque, potrebbe essere il rapporto di Gates con Epstein, sebbene lui abbia negato qualsiasi rapporto d’affari o amicizia).

bill-gates-microsoft-epstein
Fonte: Twitter

Tuttavia, nonostante lui lo neghi, sembrerebbe che il papà di Microsoft abbia avuto una vera e propria amicizia con Epstein, tanto da chiedergli (così dice un testimone) dei consigli su come metter fine al suo matrimonio. A dare questa notizia è il Daily Beast, che racconta di persone che avrebbero visto l’uomo più volte insieme a Epstein tra il 2011 e il 2014, nella sua residenza di New York. Melinda, sempre secondo queste voci, non apprezzava quest’amicizia. Il portavoce di Gates ha ovviamente subito smentito questa notizia: «Bill non ha mai ricevuto o sollecitato consigli personali di qualsiasi tipo da Epstein- sul matrimonio o qualsiasi altra cosa».

Tornando alla notizia della relazione extraconiugale, un portavoce di Microsoft, comunque, ha confermato al Wjs che «nel 2019 è stata ricevuta una lettera in cui si affermava che Bill Gates tentò di avviare una relazione intima con una dipendente della società nel 2000». Il New York Times ha anche confermato che non è una novità di come Gates «corteggiasse» alcune sue dipendenti o colleghe con inviti a cena, sebbene fosse sposato. Alcune dipendenti comunque hanno anche detto che non consideravano questi inviti come un «atteggiamento predatorio».

Bill Gates e la «scappatella»: l’opinione sui social

Le opinioni sono bene o male queste: c’è chi non ritiene che la situazione dell’amante sia poi così tragica, chi ritiene che sia assurdo che i media italiani non stiano parlando dell’amicizia di Gates con Epstein e chi, invece, semplicemente ci sdrammatizza. E voi, cosa ne pensate?

bill-gates-microsoft-epstein
Fonte: Twitter
close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.