Tutte le vittorie dell’Italia nel 2021: un anno da ricordare

Condividi

Ma cosa ci hai regalato, o bella Italia? In un 2021 non privo di difficoltà e sacrifici a causa della dilagante pandemia di Covid19, l’Italia ci regala emozioni e soddisfazioni in molti ambiti, dalla musica passando per sport e cinema.

Il 2021 è stato dunque l’anno dell’Italia, spinta da un’incredibile desiderio di ripartenza, di ritorno alla normalità, di rivincita. Il desiderio degli italiani di tornare a sorridere è stato coronato da una lunga serie di vittorie e riconoscimenti che ci hanno fatto emozionare, sudare ed esultare a pieni polmoni: nel magico istante che precede la vittoria tutte le difficoltà sembravano essere svanite per dare spazio a momenti di gioia, spensieratezza e condivisione.

In questo articolo di fine anno riproponiamo tutti i successi della nostra Italia, buona lettura!

Vittorie 2021: Måneskin vincono l’Eurovision

Dopo il Festival di Sanremo, l’Eurovision Song Contest: il 23 maggio i Måneskin vincono il festival del 2021 e riportano in Italia un trofeo che mancava dal 1990. Il trionfo dei quattro ragazzi romani, Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio, è arrivato grazie al televoto del pubblico; “Zitti e buoni” ha ribaltato il voto delle giurie qualità che li aveva valutati al di sotto di Svizzera, Francia, Malta posizionandoli soltanto al quinto posto.

I Måneskin sono stati in assoluto i più votati e alla fine hanno respinto l’ultimo assalto dello svizzero Gjon’s Tears («Tout l’univers»), battendo con 524 voti, la Francia di Barbara Pravi, che con «Voilà» aveva ottenuto 499 punti e la stessa Svizzera, arrivata a quota 432.

Lacrime di gioia all’annuncio della vittoria trasmessa in diretta su Rai 1, coronata da un finale di serata all’insegna del puro rock riproposto nel brano dei “È stato fantastico vedere che così tante persone hanno votato per noi con il televoto, perché questo significa che la gente davvero ama la nostra musica ” ha commentato a caldo il frontman Damiano. “Per questo vogliamo ringraziare tutti ma questo per noi è solo l’inizio, da domani vogliamo suonare ovunque” ha aggiunto Victoria De Angelis.

Così è stato, i nostri splendidi ragazzi continuano a comporre pezzi carichi di energia e sentimento, ed ora si godono il proprio successo, ormai riconosciuto e invidiato a livello mondiale. Come da regolamento, il prossimo anno toccherà all’Italia organizzare l’Eurovision Song Contest. “Rock’n’roll never dies”!

Fonte: Youtube

Vittorie 2021: Luca film di fama internazionale

La grande attesa per il film ha assolutamente ripagato tutte le nostre aspettative. Luca, disponibile dal 18 giugno in streaming su Disney+, narra la storia di un giovane tredicenne attraverso un percorso di crescita personale condivisa con i suoi due nuovi amici Alberto e Giulia.

L’avventura è ambientata nell’incantevole cornice delle Cinque Terre, uno dei nostri tanti fiori all’occhiello, per la primissima volta scelto come ambientazione di un’avventura animata del colosso di produzione cinematografica. Enrico Casarosa, regsita, animatore e sceneggiatore italiano, dirige questa attesissima pellicola, mentre la produzione del film è affidata ad Andrea Warren, produttore di Lava e Cars 3.

Film adatto ai più piccoli e agli adulti è un imperdibile inno alla vita: spensierato, dolce e commovente, il film parla di una forte amicizia e dell’accettazione del diverso, valori che ci accompagnano durante tutto il corso della nostra vita. Il lungometraggio ha ottenuto grande successo, a tal punto che molti lo consigliano così: “Regalatevi l’ora più bella di sempre” sottolineando come la Pixar con Luca continua la sua tradizione di film capolavoro.

tutte-le-vittorie-italia-2021
Fonte: Twitter

Vittorie 2021: Laura Pausini vince il Golden Globe 2021

Finalmente anche i cantanti italiani vincono! L’1 marzo 2021 Laura Pausini posta una foto sui social mostrando il suo primo Golden Globe Award. Il brano “Io sì”, colonna sonora del film “La vita davanti a sé” di Edoardo Ponti viene giudicata come vincitrice del prestigioso premio.

La cantante è stata anche la prima donna a vincere un Globe con una canzone in italiano, ma non solo, è stata anche la prima canzone italiana ad essere candidata agli Oscar 2021 per vincere il titolo di miglior colonna sonora originale.

Vittorie 2021: tutti i successi dello sport italiano

L’11 Luglio 2021 è una serata che sarà ricordata a lungo negli annali: la nazionale di calcio italiana vince l’europeo a Wembley, in Inghilterra battendo la padrona di casa ai rigori. Dopo un entusiasmante match senza esclusione di colpi la grinta dei nostri giocatori e la freddezza del commissario tecnico Roberto Mancini hanno permesso alla Nazionale di aggiudicarsi l’UEFA EURO 2020 e ottenere così il tetto d’Europa.

Fonte: Twitter

Degna di nota è anche l’impresa del giovane tennista Matteo Berrettini, primo italiano a conquistare la finale del torneo di Wimbledon 2021 dopo ben 134 anni. Nonostante la sconfitta contro il temibile Djokovic ha dimostrato un brillante talento, segnando così l’inizio di una carriera che ci regalerà tante soddisfazioni.

Nell’estate 2021 piovono successi in tutti gli sport di squadra. Dapprima la nazionale di basket dei nostri azzurri sconfigge la temutissima Serbia nel torneo pre-olimpico, strappando il biglietto di sola andate per le Olimpiadi di Tokyo, poi le due nazionali di pallavolo femminile e maschile trionfano agli Euro2020, conquistando entrambe il primo posto sul tetto d’Europa.

Un altro trionfo di domenica 3 ottobre con Sonny Colbrelli vincitore della Parigi-Roubaix, il bresciano vince in volata la regina delle Classiche. L’Italia non vinceva alla Roubaix dal 1999, quando s’impose Andrea Tafi.

Lo stesso giorno vittoria anche per Jannik Sinner che si aggiudica per il secondo anno consecutivo l’Atp (Association Tennis professional) 250 di Sofia. L’altoatesino conquista il quarto torneo in carriera battendo in finale il francese Monfils in due set (6-3, 6-4) e il terzo del suo 2021, dopo il 250 di Melbourne e il suo primo 500 a Washington.

E ancora Sofia Goggia che colleziona un’altra vittoria nel SuperG della Val d’Isere. L’azzurra rafforza la propria immagine e viene annoverata tra le possibili vincitrici della Coppa del Mondo di sci raggiungendo la Compagnoni a 16 vittorie.

Per una volta possiamo celebrare la nostra tanto criticata Italia, una carrellata di ottimi risultati per la nostra nazionale. I nostri successi non terminano qui, volano anche a Tokyo 2020; vi consigliamo di leggere i nostri articoli su Olimpiadi e Paralimpiadi per non perdere nessuna medaglia. A loro si aggiungono anche le vittorie nell’ambito di ricerca, come quella di Alessandra Bonanno, vincitrice del premio Dirac o persino in quello culinario con il campionato del mondo di pasticceria! Insomma, un immenso grazie e complimenti a tutti i nostri artisti e atleti italiani. Forza azzurri!

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.