The Sims 4 è gratis da ieri!

Condividi

The Sims 4 è ufficialmente gratuito da ieri, 18 ottobre! Per chi è appassionato del videogioco che ti permette di creare una nuova vita, allora, è il momento di risplendere! Ma come fate a scaricarlo? In quest’articolo rivedremo brevemente la storia di The Sims e poi vedremo le istruzioni per scaricare il gioco sul vostro pc, oppure su qualche altre console. Nulla di troppo complicato, anzi, riuscirete subito a entrare nel vivo della vostra città preferita, creando dei personaggi a vostra somiglianza oppure no.

the-sims-4-gratuito
The Sims 4

Partiamo da cos’è The Sims. The Sims 4 è un videogioco di simulazione di vita della serie The Sims, sviluppato da Maxis e pubblicato da Electronic Arts. È stato annunciato a maggio 2013 per Windows ed è stato poi pubblicato a settembre dell’anno successivo. Come in tutti i capitoli della serie, è possibile scegliere i tratti della personalità per il proprio Sim fino ad un massimo di tre. I tratti avranno delle conseguenze dirette sul comportamento dei sim.

I sim, poi, avranno delle aspirazioni, ognuna con un tratto premio se l’aspirazione viene completata, come ad esempio Romantico Seriale, Anima Gemella, e tante cose simili. Rispetto ai The Sims precedenti, in questa versione ci sono delle novità: non ci sono più le sezioni, ma i sim vengono modellati con il mouse. È possibile modificare anche il viso con le stesse funzioni: si possono ritoccare gli zigomi, la mandibola, la larghezza del viso e altre zone dettagliate, come gli occhi (comprese le pupille), il naso e la bocca, addirittura la dentatura!

Ci sono, in questa versione per la prima volta, i sentimenti, resi visibili nel gioco come “stati umorali”. A influenzarli saranno i sim circostanti, i ricordi, i vari eventi che si svolgeranno durante il corso del gioco, gli abiti che indosseranno e persino l’arredamento. Ogni Sim poi andrà incontro a diverse fasi di crescita, e la famiglia può essere ampliata in tre modi, attraverso la convivenza e/o il matrimonio, facendo partorire un membro della famiglia oppure adottando un bambino. Queste sono le fasi di crescita (prese da Wikipedia):

  1. Neonato – Il Sim è appena nato, grazie all’unione di due Sim adulti. I genitori potranno giocare con lui, nutrirlo e parlargli. Se a un neonato non viene dato da mangiare comparirà la solita notifica e, in caso di ulteriore trascuratezza, i servizi sociali lo porteranno via.
  2. Bebè – Il Sim, ora cresciuto, comincia a sviluppare una propria personalità e ad apprendere capacità fondamentali per il suo sviluppo fisico e psicologico come: camminare, parlare, pensare ed immaginare. A questo stadio d’età tuttavia, i Sims non sono ancora autonomi e necessitano del supporto dei genitori per lo svolgimento di molte attività quotidiane.
  3. Bambino – Il Sim può frequentare la scuola elementare e svolgere i compiti a casa.
  4. Adolescente – Il Sim ora è un/a ragazzo/a, può avere un lavoro part-time ed iniziare ad avere una vita amorosa. Diventando adolescente potrà, inoltre, iniziare un’aspirazione e sviluppare le abilità.
  5. Giovane adulto – Ora il Sim può lavorare, sposarsi e mettere su famiglia. Il suo comportamento varierà notevolmente a seconda dei suoi tratti.
  6. Adulto – Il Sim non sembra essere cambiato tanto, dopo la fase vitale “giovane adulto”, ma si possono notare eventuali piccole rughe sul viso.
  7. Anziano – Il Sim ormai è all’ultimo stadio di vita, compariranno rughe e i capelli diverranno bianchi o grigi. Ora il Sim può andare in pensione e morire per vecchiaia.
the-sims-4-gratuito
The Sims 4

Come si scarica The Sims 4

Per scaricare The Sims 4 dovete collegarvi al sito di ea.com, cliccare su Scarica Ora e scegliere la piattaforma dove volete giocare: EA app per Windows, Origin per Mac, Playstation, Xbox o Steam. In base alla scelta, verrà scaricato (oppure no) il programma e dal programma poi potrete installare The Sims 4. Ovviamente, sarà necessario creare un account sulle varie piattaforme! Insomma, niente di complesso e, una volta installato, il gioco si apre senza troppe difficoltà, vi offre un tutorial e potete iniziare a creare il vostro primo Sim!

Tra l’altro, ci sono anche delle novità! Electronic Arts ha anticipato che è in arrivo un nuovo capitolo di The Sims, e non solo! Il primo annuncio ha riguardato proprio The Sims 4, che nonostante sia di qualche anno fa sarà supportato da diversi pacchetti e kit, da aggiornamenti gratuiti e consegne di Sims Delivery Express. In più, sono in arrivo due nuovi pacchetti di espansione, oltre all’inclusione dei neonati all’inizio del 2023. Lo studio ha poi annunciato anche una nuova destinazione per i giocatori di The Sims 4 per scaricare mod e contenuti generati dagli utenti grazie a una nuova collaborazione con Overwolf, gestori di CurseForge, un gestore di mod.

Maxis ha spoilerato le primissime fasi del gioco e della piattaforma creativa di nuova generazione, con il titolo provvisorio Project Rene: «il titolo Project Rene è stato scelto per ricordare parole come rinnovamento, rinascimento e rinascita, per rappresentare il rinnovato impegno dello sviluppatore per il brillante futuro di The Sims». Il gioco resterà fedele alla prima versione, sebbene ovviamente ci saranno aggiornamenti ed evoluzioni.

«Immagina The Sims con ancora più modi di giocare, strumenti per incoraggiare la creatività e la possibilità di raccontare storie significative. Con Project Rene, i giocatori potranno scegliere se giocare da soli o collaborare con altri e avranno la possibilità di giocare su tutti i dispositivi supportati», leggiamo nella nota stampa. «Fin dall’inizio, The Sims ha definito i giochi di simulazione di vita e ha continuato a crescere fino a diventare un’incredibile piattaforma per la creatività e l’espressione di sé», afferma invece Lyndsay Pearson, vicepresidente della divisione Franchise Creative di The Sims.

the-sims-4-gratuito
Project Rene

Conclude poi: «Oggi inizia il nostro viaggio nei prossimi anni, mentre lavoriamo al prossimo gioco e alla prossima piattaforma creativa, attualmente intitolata Project Rene. Stiamo costruendo sulle stesse basi che hanno reso The Sims avvincente per generazioni di giocatori e stiamo spingendo i confini per creare nuove esperienze. Avremo molto altro da condividere man mano che continueremo a progredire nello sviluppo del gioco e nelle tappe fondamentali del nostro percorso». E voi avete già scaricato la versione gratuita del gioco?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.