The Crown: pubblicato il trailer della quinta stagione, prime notizie sulla sesta

Condividi

Mancano poco più di due settimane all’uscita della quinta stagione di The Crown e, finalmente, abbiamo un trailer. In più, c’è un piccolo dettaglio che è stato rilasciato riguardo la sesta e ultima stagione, che riguarda un evento fondamentale per la corona reale inglese. In attesa quindi di vedere la quinta stagione, vediamo cosa sappiamo, le novità e, soprattutto, il trailer che ha fatto letteralmente tremare tutti i social per quanto ben fatto è.

the-crown-5-trailer
The Crown

Vi lasciamo prima qualche informazione su The Crown 5, che sarà pubblicato su Netflix il 9 novembre 2022, come annunciato dalla stessa Imelda Staunton, che noi abbiamo conosciuto come l’antipatica Dolores Umbridge in Harry Potter, ma che nella serie con protagonista la corona inglese, interpreterà proprio la protagonista: la regina Elisabetta negli anni che dovrebbero andare dai primi anni ’90 fino all’inizio del nuovo millennio. E, lo sappiamo, sarà una stagione molto intensa in quanto ci sarà la morte dell’amata Lady Diana.

A interpretare quest’ultima non sarà più la fantastica Emma Corrin, bensì Elizabeth Debicki, che ha già recitato in opere di un certo rilievo come in Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann, in Tenet di Christopher Nolan e in Widows – Eredità Criminale di Steve McQueen. Il principe Carlo invece sarà interpretato da Domic West. Il principe Filippo, invece, sarà Jonathan Pryce. Il primo ministro John Major invece avrà il volto di Jonny Lee Miller e, infine, Vanessa Kirby lascia il testimone della principessa Margaret a Lesley Manville.

A proposito del cambio di attori, Emma Corrin, ha dato anche qualche consiglio all’attrice che la sostituirà per interpretare la magnifica e tanto amata Lady Diana: «Fai da te. Fai finta che il resto del mondo, così come la pressione, non esistano. Fai tuo tutto ciò che senti familiare, ciò con cui riesci a relazionarti o con cui senti di poter entrare in empatia. E fidati sempre del copione. Non ti deluderà». Noi non vediamo davvero l’ora di vedere sul piccolo schermo di Netflix la nuova Lady Diana.

The Crown 5: il nuovo trailer

Se nelle scorse stagioni non era stato fatto, Netflix per la quinta stagione di The Crown ha aggiunto un disclaimer. In effetti, già nelle scorse stagioni ci sono stati diversi drammi e critiche nei confronti della serie, che secondo molti giornalisti tende a romanticizzare troppo, in particolare sulla storia fra Lady Diana e l’oggi Re Carlo (insieme all’amante, oggi Regina Camilla). Quindi probabilmente con questa ha voluto lavarsene le mani (perché sembra già esplosiva): «Ispirata da eventi reali, la serie è una drammatizzazione di una fiction che racconta la storia della Regina Elisabetta e degli eventi personali e politici che hanno plasmato il suo regno», leggiamo nella nella scritta sovraimposta a immagini drammatiche.

Probabilmente è stato aggiunto anche per rispetto alla sovrana defunta di recente. Ad esempio, Judi Dench, Premio Oscar, descrisse The Crown come una «fiction crudele» chiedendo di «mostrare rispetto alla memoria di una sovrana che per oltre 70 anni ha servito il Paese mostrando sempre un alto senso del dovere». Dame Judi, invece, amica di re Carlo e della regina Camilla, aveva chiesto di apporre un disclaimer all’inizio di ogni puntata per far capire agli spettatori che quello che stanno per vedere «non è necessariamente vero». E in effetti il disclaimer è già sul trailer.

the-crown-5-trailer
The Crown

Nella nuova stagione gli eventi drammatici e che potranno far parlare sono tanti. Abbiamo in primis tutta la linea di Lady Diana, la cui figura è amata ancora oggi dopo più di 20 anni dalla sua morte prematura. Già nella stagione 4 di The Crown aveva raggiunto il cuore del pubblico e il disprezzo nei confronti di Carlo che la tradiva. Ma in questa sembra che si alluderà anche al presunto piano del principe Carlo per convincere la regina ad abdicare. Secondo l’attrice Judi Dench, la serie sembra voler «confondere le linee tra l’accuratezza storica e un osceno sensazionalismo».

La trama ha inizio nel 1991, e i personaggi cambiano nuovamente volto. La regina sarà infatti interpretata da Imelda Staunton, il principe Carlo da Dominic West e Lady Diana da Elizabeth Debicki. Proprio questi due saranno al centro della stagione, con il loro divorzio che getta le basi per una crisi costituzionale della Monarchia, visto che la vita sempre più separata tra marito e moglie alimenta numerosi pettegolezzi, e sembra che ci sarà anche la famosa intervista. In questa stagione non ci sarà la morte di Diana, ma, in più, c’è una novità su questo fronte.

the-crown-5-trailer
The Crown

Ovviamente la morte di Lady Diana sarà raccontata nell’ultima stagione di The Crown, tuttavia non la vedremo esplicitamente sullo schermo. Netflix proprio di recente, parlando con il Daily News, ha fatto sapere che «contrariamente ad alcune notizie, [la stagione 6] non raffigurerà l’incidente», aggiungendo che «ci saranno scene che copriranno il periodo antecedente e quello successivo». Quindi Lady Diana morirà, ma si vedranno le scene prima e dopo della tragedia, non il suo esplicito incidente.

«Andare a filmare a Parigi gli ultimi giorni di vita di Diana non è stato molto piacevole. Abbiamo cercato fin dall’inizio di raccontare la storia della famiglia reale in un certo modo, ma più ci siamo avvicinati al periodo più recente, e più si è reso difficile fare alcune cose. Alcuni membri della produzione hanno iniziato a parlare delle loro sensazioni», ha detto poi un membro della squadra di lavoro del The Sun. Questo, infine, è il trailer della stagione cinque:

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.