Ultimi aggiornamenti di Telegram: profili senza SIM, codici QR e ancora più privacy

Condividi

Ogni volta che Telegram si aggiorna è una splendida sorpresa e ci fa domandare come sia possibile che la gran parte degli utenti sia ancora legata a Whatsapp. Sebbene infatti abbia una versione Premium, la versione Base che ha la gran parte degli utenti continua a migliorare e rendere più vivibile la permanenza sull’applicazione da parte di tutti. Sappiamo, tuttavia, che spesso il problema di Telegram non è l’applicazione quanto più la community che sfrutta le tante funzionalità per raggirare la legge o essere semplicemente una cattiva persona.

telegram-ultimo-aggiornamento-del-2022

Quali sono i difetti di Telegram? In primis, la cybercriminalità. Un’indagine del Financial Times con il gruppo di cyber intelligence Cyberint ha riscontrato «un aumento del 100% dell’utilizzo di Telegram da parte dei criminali informatici». Il Financial Times sottolinea anche che questo aumento è avvenuto soprattutto dopo che gli utenti si sono spostati da Whatsapp per il cambio della policy sulla privacy. In Italia possiamo pensare al tantissimo revenge porn o fake porno o ancora semplici foto prese da Instagram senza il consenso dell’interessata che vengono condivise in gruppi numerosi per poi umiliare il soggetto.

Tal Samra, analista di cyberminacce di Cybering, ha affermato che «il sistema di messaggi criptato sta diventando sempre più popolare per le attività fraudolente e la vendita di dati rubati, poiché risulta più conveniente da utilizzare del dark web.» Nonostante ciò Telegram ha comunque fatto sapere di aver eliminato tantissimi canali con dei dati con email e password dopo il rapporto del Financial Times, affermato che «ha una politica per la rimozione dei dati personali condivisi senza consenso» e che ha una «forza sempre crescente di moderatori professionisti».

Se quindi da una parte Telegram è una delle applicazioni di messaggistica migliori del momento, sempre in costante aggiornamento e con tante novità che la rendono superiore alle rivali come Whatsapp, dall’altra parte della moneta è una delle peggiori per come gli sviluppatori e i team che ci sono dietro continuino imperterriti a difendere anche i gruppi e canali peggiori e più disumani che fanno parte della community. Ma per ora godiamoci solo gli aggiornamenti.

Telegram: quali sono i nuovi aggiornamenti

telegram-ultimo-aggiornamento-del-2022

Quella che più potrebbe essere utilizzata è la funzione per creare un profilo senza avere obbligatoriamente una SIM. Non è una novità che molti utenti utilizzino i voIP per creare un profilo che non sia connesso al proprio numero di telefono (quindi, in altre parole, hanno più di un account), tuttavia adesso è proprio Telegram a invitarti a farlo, in quanto «è possibile avere un account Telegram senza scheda SIM e accedere utilizzando numeri anonimi gestiti tramite blockchain e disponibili sulla piattaforma Fragment», ovviamente pagando una piccola somma.

Sin dal 2013 esiste l’autodistruzione dei messaggi tramite le chat segrete, e da un po’ era già possibile eliminare dei messaggi senza lasciarne alcuna traccia (al contrario di Whatsapp). È anche già possibile impostare un timer di autoeliminazione per svuotare le singole chat dopo un tot di tempo. E cosa cambia oggi? «Oggi stiamo aumentando il controllo sulla tua impronta digitale verso il futuro. Ora puoi impostare un timer di autoeliminazione globale per rimuovere automaticamente i messaggi in tutte le nuove chat».

Ecco altri dettagli a riguardo: «le chat esistenti non saranno interessate, ma potrai facilmente espandere le impostazioni di autoeliminazione a tutte le chat dal nuovo menu in Impostazioni > Privacy e sicurezza > Autoelimina i messaggi. Il timer verrà applicato automaticamente a tutte le nuove chat con gli utenti, indipendentemente da chi le inizia, e a tutti i nuovi gruppi creati. Abbiamo anche semplificato l’impostare dell’autoeliminazione nei piccoli gruppi privati: il timer ora può essere attivato da tutti i membri che sono autorizzati a modificare il nome e l’immagine del gruppo».

Aumenta anche la privacy del singolo utente: «la combinazione unica di Telegram di rimozione dei messaggi per tutti i partecipanti senza lasciare traccia, e di controllo delle chat esistenti e future con timer di autoeliminazione, ti garantisce la piena proprietà della tua intera cronologia dei messaggi. Insieme all’utilizzo del tuo account senza scheda SIM, Telegram offre una privacy assoluta».

Come Whatsapp, poi, arrivano i Topic 2.0: «I gruppi con i topic si aprono in un’elegante modalità a due colonne, in modo da poter accedere alle altre chat con la stessa rapidità di prima. Per passare all’ultimo topic direttamente dalla lista chat, basta toccare il nuovo pulsante nell’anteprima». Questa funzionalità è disponibile per i gruppi con almeno 100 membri. «Per visualizzare rapidamente tutti gli ultimi messaggi in una sola schermata, è possibile passare alla modalità “Visualizza come messaggi”. Ogni messaggio in questa modalità ora ha un pulsante che indica il luogo in cui è stato pubblicato, ed è possibile toccarlo per raggiungere direttamente quel topic».

Il massimo di topic fissati è 5 e ogni topic supporta un numero illimitato di messaggi fissati: «I proprietari dei gruppi possono abilitare i topic nelle loro Impostazioni gruppo e possono controllare chi è autorizzato a creare e gestire i topic in Permessi. Chiunque può provare i topic in questo gruppo pubblico (in lingua Inglese)».

telegram-ultimo-aggiornamento-del-2022

Per chi non sopporta lo spam, gli amministratori dei gruppi Telegram con più di 200 membri potranno «scegliere di scatenare tutta la potenza di azione degli algoritmi di Telegram, attivando la nuova modalità aggressiva per i filtri anti-spam automatici. Gli amministratori dei gruppi possono segnalare eventuali falsi positivi direttamente dalla loro sezione Azioni recenti: questo ci aiuterà ad addestrare i nostri droidi a sorvegliare i tuoi gruppi ancora meglio in futuro».

Altra novità riguarda i codici QR temporanei: coloro che hanno un username pubblico, possono generale codici QR per connettersi rapidamente con le persone intorno a loro. Se non hai un username, il QR sarà temporaneo, ma almeno servirà a non dare il proprio numero a sconosciuti. Infine, gli ultimi dettagli riguardano le emoji: si aggiungono altre al catalogo delle interattive, altre alle personalizzate. Riassumendo, quindi:

  • Cancellazione automatica dei messaggi di tutte le chat;
  • Topic riprogettati;
  • Anti-spam più aggressivo;
  • Codici QR temporanei;
  • Nuove emoji custom;
  • Nuove emoji interattive.
close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.