Tag: morti

Astroworld festival: 8 ragazzi morti durante l’esibizione di Travis Scott
News dal mondo, Vip news

Astroworld festival: 8 ragazzi morti durante l’esibizione di Travis Scott

Ha lasciato a fiato sospeso la storia degli 8 giovani morti durante il concerto di Travis Scott, un rapper che venerdì 5 novembre si stava esibendo all'Astroworld festival di Houston. C'erano tantissime persone e, purtroppo, qualcosa è andato storto. Le testimonianza sono agghiaccianti e raccontano di corpi a terra e di centinai di feriti a causa della paura, mentre il rapper continuava, indistintamente, a cantare. Oggi ovviamente Scott è colmo di critiche e accuse, soprattutto considerando che non è la prima volta che qualcuno si fa male a un suo concerto, sebbene non sia mai morto nessuno prima d'ora. Stanno cominciando ad arrivare le prime cause legali contro Travis Scott e gli organizzatori del concerto, che intanto hanno cancellato quello previsto per questo fine settimana al ...
Israele: almeno 44 morti e 150 feriti in un pellegrinaggio
News dal mondo

Israele: almeno 44 morti e 150 feriti in un pellegrinaggio

Sono almeno 44 le morti e 150 i feriti a causa dell'incidente sul monte Meron, in Galilea. È successo tutto poco dopo la mezzanotte, nel bel mezzo di un evento religioso israeliano fin troppo affollato. Oltre ai morti e ai feriti, i dispersi dell'evento in Israele sono tanti, infatti le radio stanno trasmettendo degli appelli dei cittadini in cui chiedono informazioni sui propri cari scomparsi. Una tragedia che ha portato diverse persone a darsi la colpa a vicenda. Ma vediamo più nel dettaglio. Fonte: comunità ebraica di Milano Partiamo dalla festa. Si chiama Lag Ba'omer e si celebra presso la tomba del rabbino Shimon bar Yochai; questa festività consiste nel ricordare la ribellione degli ebrei del 132 d.C. contro le legioni romane e ieri più di 100mila ebrei sono andati sul monte M...
Aereo scomparso: disperse 62 persone, tra cui 3 neonati e 7 bambini
News dal mondo

Aereo scomparso: disperse 62 persone, tra cui 3 neonati e 7 bambini

Il volo SJ 182 della compagnia indonesiana Sriwijaya Air partito da Giacarta, capitale dell'Indonesia, e diretto a Pontianak, in provincia di Kalimantan, è disperso da ore, dalle 14:40, 7:40 italiane. A bordo dell'aereo c'erano 56 passeggeri, tra cui 3 neonati e 7 bambini, due piloti e 4 membri dell'equipaggio. Nel frattempo ci sono diverse testimonianze di pescatori che hanno sentito un forte boato, alcuni dicono di aver visto il velivolo precipitare in mare, per cui tutte le speranze di ritrovare vive quelle persone sembrano ormai vane. Oggi purtroppo riportiamo una triste e tragica notizia, ormai confermata da diversi fonti. L'aereo Boeing 737 è precipitato in mare, con più di 50 persone a bordo. La Sriwijaya Air è la più popolare delle compagnie indonesiane, prima della pandemia...
75 anni fa il primo ordigno nucleare contro Hiroshima
Curiosità

75 anni fa il primo ordigno nucleare contro Hiroshima

Era il 6 agosto del 1945, le 8:16, la data esatta in cui più di 200 mila persone, tra uomini, donne e bambini innocenti, persero la vita a causa della guerra, o meglio a causa dell'egocentrismo e della supremazia umana, che sceglie quali vite valgono e quali no. 75 anni fa, il primo ordigno distrugge le vite esplodendo su Hiroshima. La "scusa", come se una qualsiasi motivazione potesse essere usata come scusante per tutte le vite umane interrotte, usata dal Presidente degli Stati Uniti Truman, fu che "la popolazione giapponese avrebbe combattuto fino alla morte", così come era avvenuto anche ad Okinawa. La verità, però, era che gli Stati Uniti volevano dimostrare la loro superiorità bellica a Stalin, uccidendo, però, fin troppi innocenti che, con la guerra e in quella loro misera sfida a...