Sanremo 2022: i momenti più iconici della quarta serata

Condividi

Ormai non è più Sanremo, ma è Fantasanremo. La maggior parte dei concorrenti sta partecipando al Fanta più che al Festival della Musica italiana, ma ormai Amadeus si è rassegnato e fa fare loro tutto quello che vogliono. Abbiamo quindi da una parte alcuni concorrenti che si limitano a cantare e godersi il momento, poi abbiamo quelli che cercano di fare quanti più punti possibile, poi Achille Lauro che più che una sfida con i concorrenti per la canzone o per i punti, fa una sfida con il Vescovo della città e, infine, ci sono Mahmood e Blanco.

Mahmood e Blanco si trovano direttamente in un’universo parallelo, abbiamo il più grande che cerca di stare dietro al più piccolo che probabilmente sta vivendo l’esperienza migliore della sua vita, e lo sta facendo con una persona che apprezza a livello musicale e non solo. In ogni caso, vediamo la classifica generale della quarta serata e poi i migliori momenti. Potrebbe interessarvi: I momenti più divertenti della prima serata, I momenti migliori della seconda serata e I migliori momenti della terza serata.

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata
La classifica generale della quarta serata

Mahmood & Blanco continuano a dominare, ormai non li supera più nessuno e noi siamo felicissimi così. Non so se qualcuno di voi lo ha già notato, ma la canzone è stata tradotta (su Youtube) persino in cinese, per farvi capire fin dove è apprezzata, e i commenti sotto al video ufficiale sono in tantissime lingue, questo ci fa comprendere che potrebbe davvero portarci in alto all’Eurovision, in modo da continuare a far girare la musica italiana in tutto il mondo. Gianni Morandi, vincitore della puntata, riesce a superare Elisa, che scende al terzo gradino del podio.

Alcune posizioni sono rimaste invariate, qualcuno è salito, qualcuno è sceso, ma ovviamente il pubblico non sarà mai del tutto soddisfatto. Ad esempio c’è chi, dopo lo spogliarello di Rkomi, fa sapere che è «19esimo in classifica ma primo nei nostri cuori». Urge anche ricordare che, quella di stasera, sarà la serata finale, per cui domani ci rivedremo con i momenti migliori di tutte le serate, a cui alla fine aggiungeremo quelli di stasera. Detto ciò, buona fortuna ai concorrenti e buon divertimento a voi!

Sanremo 2022: i migliori momenti della quarta serata

Non è una classifica, mettere prima un momento di un altro non è indice che quello abbia fatto più ridere di un altro, ma questi momenti sono stati inseriti in modo completamente casuale, e così sarà anche nei prossimi giorni. In questa serata abbiamo avuto un po’ più meme delle due precedenti, ma ancora niente all’altezza della prima. Fiorello, torna, ci manchi.

I Pinguini Tattici Nucleari

I Pinguini Tattici Nucleari ospiti durante la serata cover giusto per ricordare a tutti i cantanti in gara che, con tutto il rispetto, nessuno riuscirà mai ad arrivare al loro livello con il Medley con non si sa quante canzoni tutte strepitose. In ogni caso tanta apprezzata anche la loro esibizione di ieri con Ringo Starr, che arriva a due anni da quella del festival del 2020 a cui hanno partecipando arrivando al terzo posto. Infatti i Pinguini, come tutti i cantanti italiani, non ha ancora avuto la possibilità di esibirsi in un vero e proprio e concerto, per cui è un’emozione splendida vederli esibire.

Beppe Vessicchio

Che emozione! Che emozione riavere Beppe Vessicchio e non solo come grande maestro d’orchestra ma proprio come pianista durante la serata insieme a Le Vibrazioni con il brano “Live and let die”, canzone del film “Agente 007 – Vivi e lascia morire”, scritta da Paul McCartney. Questo suo ritorno è stato davvero emozionante, soprattutto perché Beppe è una persona apprezzata in tutta Italia, oltre che a essere una vera e propria «icona della musica e non solo del Festival», come lo ha presentato Amadeus.

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

La lettera di Achille Lauro

Achille Lauro, con un grande mazzo di rose rossa e blu, ha chiesto scusa a tutte le donne per come spesso e volentieri vengono trattate dagli uomini che non sono capaci di amarle. Perché la violenza non è amore. In particolare, però, il messaggio era per Loredana Bertè, che più volte, troppe volte, è stata criticata dalla stampa e dall’intero mondo dello spettacolo che troppe volte non è stato capace di comprendere il suo grandissimo talento. Achille Lauro ancora una volta non si limita a cantare, ma lascia un messaggio superiore.

«Che strano Uomo sono io, incapace di chiedere scusa,

Perché confonde il perdono con la vergogna.

Che strano Uomo sono io, che ti chiama pagliaccio

Perché pensa di dover combattere ciò che non riesce a raggiungere.

Che strano Uomo sono io, Capace solo di dire “sei bellissima”.

Perché ancora ha paura di riconoscere il tuo valore.

Stasera, ‘per i tuoi occhi ancora’, Chiedo scusa e vado via».

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

Le persone non vedenti

Maria Chiara Giannetta, che ha interpretato Blanca, protagonista non vedente della fiction Rai di cui è protagonista, ha presentato sul palco di Sanremo, con un commovente monologo, i ragazzi e le ragazze non vedenti che l’hanno aiutata a entrare nella parte del suo personaggio: «Blanca è tutti loro, Blanca è l’incamponirsi di tutti loro, è il salto nel vuoto di Maria, la simpatia di Veronica. E io ho imparato che è bello andare oltre ciò che si vede. Andare oltre i miei disagi, i miei imbarazzi, le mie paure». Commossa lei, commossi loro, e commossi noi.

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

A far l’amore comincia tu

Finalmente una dedica alla nostra Raffaella Carrà, scomparsa lo scorso anno. Tananai e Rosa Chemical hanno fatto uno splendido tributo alla regina della musica italiana, colei che ci ha portato in tutto il mondo, insieme all’amore e il rispetto, che è riuscita a entrare nel cuore di tutte le persone che hanno saputo comprendere le parole dei suoi testi.

IT’S BRITNEY BITCH

Emma Marrone e Francesca Michielin hanno fatto una splendida interpretazione di Baby One More Time di Britney Spears, concludendo l’esibizione con un sonoro “It’s Britney Bitch“. Magnifiche è dir poco!

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

“Come stai?”

Il “come stai?” di Amadeus verso Jovanotti, quei pochi secondi di silenzio e poi la commozione, l’abbiamo compresa un po’ tutti.

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

Il litigio con le canzoni italiane

Lo sketch tra Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico, con cui la ragazza recita sul set di Don Matteo, è stato davvero splendido e divertente, ed è stato anche molto simpatico per noi provare a indovinare le canzoni che stavano nominando.

La piantina grassa di Fabrizio Moro

Alla quarta serata Fabrizio Moro scopre il Fantasanremo e decide di regalare una piantina grassa (all’1:15 di notte) a Maria Chiara Giannetta. Poetic cinema.

sanremo-2022-momenti-migliori-quarta-serata

La frecciatina di Dargen D’Amico

E non possiamo non concludere con la grandissima frecciatina di Dargen D’Amico ai politici italiani sulle elezioni del Presidente della Repubblica. Inaspettata, ma apprezzata. Dargen facci sognare.

I meme più divertenti

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.